Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 14 ago 2020, 6:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Carrello pieghevole
MessaggioInviato: 21 apr 2020, 15:13 
Non connesso

Iscritto il: 10 ago 2010, 0:33
Messaggi: 343
Salve a tutti!
Innanzitutto un pensiero a tutte le persone che lottano contro il Covid e a quelli che non ce l'hanno fatta. Spero che tutti voi stiate bene.
In questo periodo di lontananza forzata dal mare ho costruito un carrellino portakayak utilizzando esclusivamente materiale che avevo in cantina, avanzato dalla costruzione dei miei skin on frame, in particolare tubi di alluminio da 22 mm di diametro (2 mm di spessore parete).
Il risultato lo vedete in foto


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Carrello pieghevole
MessaggioInviato: 21 apr 2020, 15:21 
Non connesso

Iscritto il: 10 ago 2010, 0:33
Messaggi: 343
Alle estremità dei tubi a X da 22 mm ho applicato dei terminali fatti con tubi da 18 mm (sempre 2 mm di spessore parete), appiattiti e bucati. Le cerniere scorrevoli che congiungono i tubi a X all'asse delle ruote le ho fatte tagliando con i forbicioni un lamierino di alluminio di circa 1 mm o poco più di spessore, sagomandolo prima a mano e poi col martello attorno all'asse rotondo delle ruote. Una tecnica che ho imparato nella costruzione dei miei skin on frame modello Yost, per unire i gunwales e le chines con la chiglia.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Carrello pieghevole
MessaggioInviato: 21 apr 2020, 15:32 
Non connesso

Iscritto il: 10 ago 2010, 0:33
Messaggi: 343
Per le stringhe ho usato strisce di corda da serranda, cucite grazie a una lesina made in Usa, che ordinai tempo fa via Internet. E' uno strumento di cucitura straordinario, in pratica sostituisce una macchina da cucire, anche se è molto lento: un punto per volta. E' anche pericoloso, un movimento falso e ti puoi trapassare una mano.
Il punto debole del carrello è l'asse: ho dovuto usare un tubo cromato, credo da 16 mm, che trovai un annetto fa nel cassonetto: il classico tubo appendiabiti, nuovo nuovo. Poiché i fori dei pneumatici da carrello che usiamo un po' tutti sono da 20 mm, ho dovuto fare ricorso a due pezzetti di tubo di alluminio che aumentano il diametro dell'asse alle estremità. Temo che l'asse non sia tanto solido. Ma questo avevo in cantina.
Reggerà il carrello? Vi farò sapere. Se sì, è una bella svolta, perché, ruote a parte (sono le stesse) è leggerissimo, occupa pochissimo spazio e, una volta presa la mano, si monta e si smonta in un tempo non molto più lungo rispetto a un carrello tradizionale.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it