Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 15 dic 2018, 13:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 14 lug 2012, 17:09 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
considerando che esercitandomi negli appoggi e nell'eskimo mi ritrovo con i fianchi pieni di lividi, sto pensando ad una soluzione per crearmi le premianche con la fessura per la cinghia poggiaschiena e una sede per dei premicosce (quelli che ho fatto sono dei premiginocchia che dopo un po' mi fanno male) ... accetto suggerimenti :D
Appena posso invio un disegno di quel che avrei pensato di fare...

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 15 lug 2012, 8:35 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
ecco cosa avrei pensato:
resinare due pezzi di compensato marino in modo da avere supporto ai fianchi (da rivestire con neoprene o spugna), un foro per la cinghia di supporto alla schiena, una serie di fori ai quali applicare i fermacosce sagomati e imbottiti con spugna...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 15 lug 2012, 9:40 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Giuse.. mi ricordi le misure del pozzetto? I premicoscie mi sembrano troppo avanzati nel disegno.....diventerebbero troppo pericolosi.prendi spunto dalla foto io ho fatto così nei miei kayak, adesso devo uscire , questa sera prendo le misure e pubblico una foto. :wink: Il solo compensato, sarebbe scarsuccio , terrebbe poco, quando spingi la pressione diventa tantissima rischio rottura quasi certa.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 15 lug 2012, 9:47 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
ora non ce l'ho sotto mano, ma penso si uguale alla tua Ebe.

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 15 lug 2012, 12:36 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
il disegno è abbastanza approssimativo, il compensato sarà resinato al bordo mastra e su fondo kayak, quindi penso sia abbastanza resistente alla spinta delle gambe... vorrei che i premicosce (regolabili) siano come una specie di masik aperto capaci di avvolgere la coscia in prossimità della rotula... alla peggio farò un vero e proprio masik :?

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 16 lug 2012, 8:36 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Ti farò una foto dell'interno di ebe......Il foam ha funzionato parecchio. rispetto alla mia soluzione , sei svantaggiato per l'altezza, quindi io direi di agire come hai pensato tu .Io l'anno scorso pensai ad un recess... :evil:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 21 lug 2012, 13:24 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
Schiuma, prova a scrivere su facebook a Johnny Roll: lui ha usato un sistema togli e metti che funziona alla grande.
Purtroppo non sono ancora riuscita a convincerlo ad iscriversi al forum, è un solitario (è stato il primo in Italia a costruirsi un folding).
L'hai incontrato a Bibione l'hanno scorso, è allievo di Maligiaq Padilla ed è molto bravo nei rolling G-style (ha vinto la gara in cui Maligiaq era giudice), ha un qayaq stile Greenland in carbonio costruito in Giappone, nero, che senz'altro avrai notato, divisibile in cinque pezzi, il Qaannaq 512 ss della Water Field kayak.
Ora sta costruendo una pagaia da velocità con concezioni nuovissime, con cedro rosso che Yannick (Alpine Paddle) gli ha preparato e sgrossato.

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 22 lug 2012, 15:26 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
fa dei provvisori in polistirolo che si incastrino contro lo scafo del kayak, poi riducili il piu' possibile ma non castrare troppo le gambe, una volta che sei fissato con le anche non dovresti avere piu' problemi, poi usa la schiuma, quella di cui parla anche trinakria e fermala nello scafo col velcro, i premicoscia come li hai disegnati sono pericolosi, ti tincastrano troppo e poi vedrai che ci sbatti contro tutte le vote che ti muovi

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 22 lug 2012, 20:31 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:shock: Perdonami Giuse ......non ti ho postato le foto, giuro che domattina li faccio

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 23 lug 2012, 8:26 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
non ti preoccupare Gianni, tanto non è urgente... per il momento me lo sto godendo anche così, il fatto è che quest'anno l'eschimo ancora non esce! :evil: ...per cui sto cercando il sistema (il più economico, ma esteticamente accettabile) per avere maggior controllo del mezzo.
@Aco: in vita mia sono salito su un kayak commerciale una sola volta per seguire una lezione con Guardiano ed ho notato che i premicosce erano molto comodi e avvolgenti e questo mi dava una sensazione di grande controllo essendo tutt'uno con l'imbarcazione... la mia idea è di creare un masik aperto (o addirittura chiuso come nel greenland) :? e bloccare le anche con uno strato leggero di spugna.
@Luisella: grazie, proverò :wink:

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 23 lug 2012, 9:44 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Sante le 50 euro...... :wink: m'incastro ma non da non poter uscire agevolmente , e per quanto riguarda le ginocchia e i quatricipiti .....valuta un po tu.. :mrgreen:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 23 lug 2012, 14:15 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
Il concetto di avere tutto un sistema "avvolgente" e' relativo, cambia molto da persona a persona, c'e' chi si muove poco e chi si muove di piu', generalmente piu' prendi confidenza e meno sei rigido e cominci ad usare molto le gambe (tutta la questione dei crampi a parte). Anche per gli eschimo all'inizio la gente tende a non usare molto il movimento delle gambe, ma cerca di puntare le ginocchia per bloccare lo scafo. Con l'abitudine ed esercizi corretti all'asciutto lo stile cambia e si inizia tutto il movimento del rollio partendo dalla caviglia, a quel punto e' quasi automatico che si cerchi l'appoggio di un punto centrale sotto la coperta piuttosto che avere le ginocchia larghe e se si ha un buon contatto all'anca lo scafo da' cmq l'impressione di essere fisso al corpo.
La differenza e' che bloccando le ginocchia si rischia di avere un pozzetto che sacrifica entrata/uscita e quello puo' essere pericoloso, o solo scomodo, e si hanno protuberanze dove si sbatte se si muovono le gambe.
Poi alla fine il tutto va a gusti ed abitudini, tempo fa si parlava di forma del masik e io preferisco la forma a doppia curva mentre altri preferiscono la curva singola ecc ecc. dire che un modo e' sbagliato ed un altro e' giusto non ha senso.
Le foto che ha postato trinakria mostrano perfettamente i classici punti di contatto, lui preferisce non usare le guance di compensato dietro la schiuma all' anca come si fa di norma ma anche quello e' una questione di gusti, anche se le guancette sono un buon punto per agganciare la fascia del poggiaschiena.
Insomma... regole vere e proprie non ce ne sono, e' come piace a te, devi solo assicurarti che entrata/uscita sia semplice e spedita per la questione sicurezza e per il resto cerca di non fare niente di troppo fisso perche' col tempo quando il tuo stile si evolve magari vorrai modificare delle cose.... tutto li

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 23 lug 2012, 15:41 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
Ok, grazie Gianni, per il momento non me lo posso permettere il foam... vedrò con le guance rigide ed un foam di 15mm preso da un tappetino insonorizzante... :? con cosa lo hai incollato?

@Aco, l'unico dubbio del premianche è se riuscirò ancora a spostare il baricentro per correggere la rotta :?

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 23 lug 2012, 15:58 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 9 dic 2010, 9:15
Messaggi: 1875
Giuse..perchè nn provi a lavorare questo??
http://www.decathlon.it/tg-100-id_8131780.html
Puoi sovrapporre fino a raggiungere lo spessore che vuoi e credo che si possa anche modellare facilmente; c'è anche in colore nero...al limite avrai buttato 3,50!!

_________________
Fortitudine Vincimus (E. Shackleton)
Gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini. (G. Falcone)
Spesso ci si imbatte nel nostro destino lungo la strada intrapresa per evitarlo (K.F.P.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: premianche e premicosce
MessaggioInviato: 23 lug 2012, 16:03 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
per correggere la rotta non sposti il sedere, inclini lo scafo con le anche ma ti aiuti anche piegando le gambe (tieni una gamba diritta e una piegata e vedi l'effetto) altri modi sonono impugnare la pagaia in modo asimmetrico... insomma il modo c'e' ma il contatto alle anche e' il piu' importante

per la schiuma tappetini da campeggio sono praticamente la stessa roba un po meno compatti, polistirolo va bene per sperimentare le verie forme, appiccicalo con biadesivo, la schiuma definitiva le puoi appiccicare con epoxy definitivamente ma se usi velcro la puoi rimuovere... qualsiasi cosa usi assicurati che siano celle chiuse che non assobino acqua....

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 18 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it