Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 19 ott 2017, 1:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: quale colla
MessaggioInviato: 28 ott 2012, 13:03 
Non connesso
sostenitore KLI

Iscritto il: 12 ott 2012, 22:37
Messaggi: 46
salve a tutti
che colla usate per le vostre realizzazioni ?

Nelle mie esperienze di costruzioni con legno, circa 30 anni fa ho usato colla urea/formaldehyde chiamata Aerolite prodotta dalla Ciba Geigy.
Io l'ho trovata eccezionale, con un sacco di caratteristiche interessanti, tanto che mi pare strano ora di non trovarne più menzione sui progetti di kayak che ho trovato in rete.

Nessuno ha avuto esperienza con questa colla ?


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: quale colla
MessaggioInviato: 28 ott 2012, 13:34 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
Normalmente andiamo più o meno tutti sul semplice.Ti basta una colla certificata D3. Personalmente uso la Pattex. 9,50 euro 750 grammi con un pratico beccuccio e ci fai quasi tutto il kayak.

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: quale colla
MessaggioInviato: 28 ott 2012, 16:02 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2875
Località: Canada
e' comoda ma fa male alla salute per quello che non la trovi molto in giro e la gente non la usa, non so nemmeno se la produzione e' finita li in Italia, qui difficile trovarla, lo stesso per il resorcinolo, se la colla e' resistente all'acqua sei a posto perche' tutto e' incapsulato in epoxy e non teniamo gli scafi a mollo continuamente... chi vuole di piu' usa la stessa epoxy per gli incollaggi, per il resto io ho usato anche poliuretano da costruzione (tipo pl premium) senza troppi problemi, ed infine c'e' stato chi di colla non ne ha usata per niente e lasciato che le laminazioni facessero il lavoro.... quindi... io le uso per le pagaie e laminazioni delle gunwales

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: quale colla
MessaggioInviato: 29 ott 2012, 8:36 
Non connesso
sostenitore KLI

Iscritto il: 12 ott 2012, 22:37
Messaggi: 46
La Pattex è una marca, ha decine di tipi di colla ...

Per quanto riguarda la Aerolite, chi non la ha mai usata non sa quanto sia comoda ed efficace.

Ieri guardando nel magazzino delle cose vecchissime ho ritrovato il barattolo, e con mia sorpresa l'ho trovata un pò imballoccata ma usabile, oggi farò qualche prova, se funzia vi terrò informati.

federico69 ha scritto:
Normalmente andiamo più o meno tutti sul semplice.Ti basta una colla certificata D3. Personalmente uso la Pattex. 9,50 euro 750 grammi con un pratico beccuccio e ci fai quasi tutto il kayak.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: quale colla
MessaggioInviato: 29 ott 2012, 10:17 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
La chimica si è portata avanti anche nel settore della falegnameria, io per molti lavori di restauro continuo a usare colla animale ( ma solo perchè sono obbligato a usare ciò che si usava ,non sconvolgendo il progetto). Per i tempi che si hanno a disposizione, sopratutto in falegnameria ,te lo assicuro perchè i clienti fanno sempre pressione, è consigliabile usare ciò che ti offre un buon risultato a buoni costi e in breve tempo. Federico ti ha dato una buona risposta ,perchè la Pattex D3 quindi vinilica ,è la colla più usata per chi costruisce kayak in Strip, magari anni fa si usava solo la Titebond, la colla più usata al mondo , ma i costi sopratutto qui in Italia sono stratosferici.oppure si usa la Saratoga o la Pattex D4 ossia poliuretanica , ma se non hai buona manualità ,finisci per complicarti la vita e basta. Per la costruzione di kayak in Compensato l'uso della colla è quasi non contemplato, si uniscono e cordonano i pannelli solo con Epoxi ma come capirai , le spese salgono e di tanto .Spero di esserti stato di aiuto :wink:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: quale colla
MessaggioInviato: 29 ott 2012, 14:43 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
concordo con Gianni, io però ho preso la colla alifatica Titebond I (perchè la userò in liuteria) da un sito spagnolo e mi è costata 21€ (IVA esclusa) una lattina da 1 gallone (3,78 kg)... non l'ho ancora usata ma mi dicono che è molto più facile da carteggiare perchè non impasta ed è molto più rigida e meno "gommosa" della vinilica...

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: quale colla
MessaggioInviato: 30 ott 2012, 13:23 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
diego58 ha scritto:
La Pattex è una marca, ha decine di tipi di colla ...

Infatti, ma io ho scritto D3 della Pattex e con queste caratteristiche e il beccuccio ce n'è una sola.La trovi anche al Brico.Le ferramenta non tutte la tengono :wink:

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: quale colla
MessaggioInviato: 30 ott 2012, 16:04 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 9 dic 2010, 9:15
Messaggi: 1875
...............


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Fortitudine Vincimus (E. Shackleton)
Gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini. (G. Falcone)
Spesso ci si imbatte nel nostro destino lungo la strada intrapresa per evitarlo (K.F.P.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 8 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it