Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 15 dic 2018, 13:31

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 21 lug 2014, 12:14 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Particolare dell'interno dove è visibile la vetroresina, non so se sia possible o meno capire il tipo di resina utilizzata
Allegato:
Foto0289.jpg

Ecco le fettucce che diventeranno dei passacorde, cucite, passate sulla fiamma e pronte per essere bucate a caldo, dal bulloncino passante
Allegato:
Foto0287.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 21 lug 2014, 15:21 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
boh e' tessuto non matt, mi sa che sei costretto ad usare epoxy e buonanotte. (prima di comprare un bidone di epoxy controlla che ripari devi fare, le crepe in coperta possono essere solo crepe nel gelcoat, non bellissime ma non hanno bisogno di ripari veri e propri... La resina che non usi non la puoi tenere li in eterno quindi prendi quella che ti serve)

Ti sei assicurato che la corda passi nel giro della fettuccia?

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 24 lug 2014, 22:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Certo, gli spazi ci sono, ci passa abbondantemente un dito. Son stato fuori per un po', ma mi rimetterò subito al lavoro. Appena posso posto i passacime


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 25 lug 2014, 14:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Allegato:
Foto0290.jpg

Ecco i passacorda montati con una corda per le varie prove di sistemazione degli elastici
Allegato:
Foto0291.jpg

Particolare del dadino cieco con rondella e silicone. Per attaccarlo il più tenacemente possibile ho messo: bullone + rondella + fettuccia con orlo (in totale 4 strati) + camera d'aria (guarnizione); internamente: silicone + rondella + dado cieco


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 25 lug 2014, 23:28 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
gia' che ci sei cambia quelle maniglie ad anello con una T che se i cavalloni lo fanno rotolare mentre hai la mano nella maniglia ti fai male.
Immagine

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 26 lug 2014, 0:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Ricevuto! Piuttosto che cambiarle (dato che sono affogate nella vetroresina) potrei adattarle mettendoci un legno con foro passante all'interno, grande abbastanza da farci passare l'anello della corda e poi bloccarlo con un perno passante, che blocchi la maniglia all'interno dell'anello della corda. Spero di essermi spiegato, se no faccio un disegno.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 26 lug 2014, 17:20 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
Vedi tu, dipende da quanto rigida e' quella corda, cmq ora hai capito come il problema succede. Non andare troppo complicato.

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 26 lug 2014, 20:34 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Allegato:
Foto0293.jpg

Ecco il sistema che ho pensato per fare la maniglia a "T" da attaccare direttamente all'anello di corda già presente
Allegato:
Foto0295.jpg

La maniglia attaccata con un cordoncino al posto del perno passante


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 26 lug 2014, 20:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Allegato:
Foto0292.jpg

Ecco gli elastici montati con i passacorda fatti con fettucce


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 28 lug 2014, 14:38 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
Bene, bene, considera anche una O con la x in mezzo, oppure con un giro singolo di elastico puo ottenere una forma tipo IXI e poi aggiungere una sagoletta sui fianchi (oppure una perimetrale) giusto per afferrare lo scafo mentre sei in acqua... se hai una pagaia tutta in un pezzo e lunga, tipo greenland che ti fai da solo, magari vorrai aggiungere un elastico di traverso pu' avanti verso prua, vedi tu, ci sono un bel po di configurazioni, dai un occhio in rete ed usa quella che piu' ti garba a seconda di come le usi...

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 29 lug 2014, 17:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Certo!
Appena ho un attimo curioso un pochino in giro per il web


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 30 lug 2014, 18:47 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Collaudo in acqua effettuato. Buona tenuta degli elastici ma da uno dei buchi entra un pochino d'acqua.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 31 ott 2014, 15:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Apro nuovamente il post. Dopo la stagione estiva il povero Nova Colorado vista la sua età deve aver sofferto i miei maltrattamenti. Si sono formati diversi fori sul fondo, esattamente sotto il seggiolino, tant'è che ora imbarca acqua. Probabilmente causati dal contatto tra gli stessi, infatti passando la mano sotto il seggiolino si sente la fibra tutta "all'aria". Per ripararlo cosa consigliate di fare? Io credo che sia necessario segare il seggiolino per poter intervenire. Inoltre visto che senz'altro sarò con fibra e resina alla mano, vorrei realizzare uno skeg definitivo come consigliato a suo tempo da @unzibug. Di che fibra ho bisogno? mat? Stuoia? Grammature? E che resina posso usare? Poliestere reggerebbe (data l'età e il peso dello scafo probabilmente si tratta di poliestere)?
Grazie ragazzi!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 31 ott 2014, 16:18 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
come gia' detto epoxy appiccica sia su poliestere che se' stessa... nel dubbio usa quella.
Matt e' usato con resina poliester e non epoxy (l'appretto che ha per tenere tutti i pezzetti di fibra assieme a "secco" e' disegnato per dissolversi nella polietere o vinilestere, una volta dissolto l'appretto durante la laminazione il materiale si conforma bene... se si usa epoxy invece l'appretto non dissolve ed il matt rimane un poco rigido... normalmente in produzioni da fabbrica usano le resine giuste, per ditte piu' artigianali rimane piu' dubbio ma piu' che altro per roba piatta... )
Quando tagli lo vedi subito se e' matt o stuoia, e se ci sono danni dovresti riuscire a distinguerlo li' (puo' esserci stuoia dentro e fuori con matt in mezzo, ma solitamente non coprono il matt dentro), Non tener conto di quello che vedi alla giunta coperta/scafo, li' c'e' un nastro in ogni caso.
Sotto al seggiolino ti ci vorra' una pezza. Se il seggiolino e' attaccato al fondo allora lo togli, se no puoi lavorare da fuori (li dovrebbe essere un seggiolino appeso sopra, tagli via l'area, usi il pezzo tagliato come stampo per rifare la pezza (dentro o fuori, vedi tu). Se vuoi lavorare da dentro senza tagliare proprio via il fondo e togliendo strati interni per lasciare una pellicina esterna su cui laminare poi ricordati maschera, occhiali, guanti e tuta che la polvere della vetroresina e' pestifera per irritazioni e dannosissima se la respiri. (tra i due sistemi io preferisco non fare polvere, dovrai dare tinte dopo ma non e' un gran problema in confronto... poi vedi tu, in ogni caso la vtr ormai affaticata va sostituita)

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modifiche kayak vetroresina
MessaggioInviato: 3 nov 2014, 11:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 9 lug 2014, 23:12
Messaggi: 61
Località: Sardegna
Grazie Aco intanto pubblico una foto della situazione attuale, giusto perchè sia più chiaro
Allegato:
IMG_20141102_142916.jpg

Come vedi l'area è ridotta, parliamo di circa 20x20 cm.
Il seggiolino come giustamente dici tu è appeso al pozzetto ma è impossibile lavorarci sotto, quindi penso che lavorerò dall'esterno.
Per me è la prima volta che maneggio vetroresina perciò ho un po' di timore a tagliare via tutto. Proverò a carteggiare dall'esterno fino a lasciare uno strato sottile di vetroresina sulla quale laminare, così da avere almeno la forma giusta. Per le polveri va bene una mascherina di quelle tipo usa e getta?
Altra cosa, per verniciare poi cosa posso usare? Ho visto che molti usano il gel coat, ma sinceramente l'acquisto dello stesso supererebbe il valore del kayak. Esiste per caso qualcosa da applicare solo sulla parte rattoppata? Faccio tutte queste domande perché così compro tutto il necessario in un unico ordine. Ho visto che il forum ha il suo spacciatore di materiali ufficiale :lol:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 33 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it