Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 23 ott 2017, 14:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: nymph
MessaggioInviato: 8 mag 2017, 20:26 
Non connesso

Iscritto il: 18 feb 2017, 0:29
Messaggi: 18
ciao a tutti. finalmente si comincia a vedere qualcosa.....ma che fatica...... per un principiante come me.....


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 9 mag 2017, 14:35 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1163
Località: Padova
ciao
con piacere vedo che hai cominciato a costruire la tua canoa;
sono contento perchè è da un po' di tempo che il forum .... dorme, e la realizzazione di qualcosa stimola a scrivere e renderlo vivo.
Pensi di farla a strips o in compensato cucito?
Sono stato un paio di anni fa dalle tue parti ed ho disceso il Mincio da Goito al lago inferiore di Mantova: una bellezza con tutti qui fiori di loto.
ciao

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 9 mag 2017, 14:36 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1163
Località: Padova
vedo ora i mollettoni! o sono grandi loro o è piccola la canoa. Che dimensioni ha?

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 9 mag 2017, 16:28 
Non connesso

Iscritto il: 18 feb 2017, 0:29
Messaggi: 18
ciao la costruzione è sempre in strip, le molle sono grandi, ma la canoa è comunque piccola 12' ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 11 mag 2017, 15:52 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1163
Località: Padova
Vedo ora le strips posate. Non vedo rastremature delle seste; ti sarebbero state d'aiuto per fissare bene i chiodi eper garantire una curvatura morbida..
buon lavoro e ... aggiornaci con le foto e le descrizioni.
Pensi di inserire altre essenze per cambiare il colore? o continuerai con lo stesso legno?
Hai messo il nastro adesivo sul bordo delle seste per evitare di incollarle alle strips? non lo vedo!
quando hai tempo aggiorna anche il tuo profilo inserendo un po' di dati per non rimanere nell'ombra.
ciao

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 11 mag 2017, 23:37 
Non connesso

Iscritto il: 18 feb 2017, 0:29
Messaggi: 18
ciao si le ho rastremate le seste e anche parecchio, il nastro c'è ed è il nastro da pacchi trasparente per vedere meglio i segni dove fare i tagli, come essenze userò del tiglio ma senza chiodi. sono solo un principiante e ho preso la strada più difficile, "pialletto e scalpello" faccio un sacco di errori, ma per fortuna sono sempre riuscito a rimediare decentemente, fino ad ora. grazie per i consigli ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 31 mag 2017, 18:52 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2875
Località: Canada
mah rastremare non e' necessario, basta posizionare le seste in modo giusto, se si usano i chiodini per tenerle si lavora lo stesso al centro della sesta senza pestare come dannati (che poi a tirarli via si diventa matti pure)
Pialletto e scalpello sono un modo facile, vedrai che ti ci fai la mano, verso la fine, ma dopotutto si fa prima che fresare un quintale di listelli... Consiglio: tieni d'occhio il bordo della sesta ed entaci sempre perpendicolare col pialletto, una volta che ci prendi mano cominci a correre lungo lo scafo bello tranquillo.
Col metodo senza chiodi sta bene attento che i listelli stiano contro le dime, a volte tendono a fare un po di pancia qui e li e quando chiudi da' un occhio da sotto che senno' ti arrotondano il fondo.
Se ti rimane uno spazietto tra i listelli che hai gia' incollato li e' dove ci ficchi un chiodino senza troppi problemi che si veda un foro.
Buon divertimento

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 3 giu 2017, 16:53 
Non connesso

Iscritto il: 18 feb 2017, 0:29
Messaggi: 18
ciao aspettavo una tua visita...si gli errori che tu menzioni, naturalmente io li ho fatti tutti...è stato un po' difficile tenere i listelli attaccati alla seste anche perché da progetto sarebbero di1/8'' per 3/4'' io li ho fatti da 6mm , ma insomma alla fine qualcosa è venuto fuori...
Allegato:
DSCF22[attachment=0]DSCF2287.JPG
87.JPG[/attachment]


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 6 giu 2017, 16:37 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1163
Località: Padova
Alla fine sei riuscito a chiuderla. Bene.

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 7 giu 2017, 1:09 
Non connesso

Iscritto il: 18 feb 2017, 0:29
Messaggi: 18
ma .. diciamo si ma ho dovuto lavorare parecchio e la devo ancora levigare e poi viene la parte forse più difficile fare bene la resina ... a proposito se qualcuno ha dei consigli da dare sono sempre ben accetti. ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 7 giu 2017, 3:27 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2875
Località: Canada
lamina col caldo, quando e' poco umido, prenditi tutto il giorno libero, preparati tutto a portata di mano che poi non avrai tempo di cercare roba, tieni lontano cani, gatti, canarini, bambini, suocera, vicini ficcanaso. Mischia bene la resina... occio alle proporzioni, non cercare di stendere la resina quando alla fine e' tutta schiuma, quella la butti, noon spatolare come un dannato perche' il tessuto non si bagna subito,dagli un qualche secondo e si bagna... usa aceto per pulirti non acetone, non contaminare roba che stai usando con aceto o acetone ecc, se il tessuto aveva pieghe aprilo sullo scafo la sera prima ed usa un pennello per stenderlo bene e non le mani, col pennello mettici un po forza e vedrai che muove la trama in modo che aderisce bene attorno alle curve, non cercare di tagliare il tessuto quando e' bagnato. mischia poca resina per volta che se ne fai un bidone ti gellifica subito e non la stendi piu'. Occhio che la resina scalda quando comincia a far reazione, piu' la mischi un qualcosa di stretto tipo bicchiere e peggio e' rispetto a cose larghe tipo vassoio... usa una maschera... mettiti roba che puoi sporacare, maniche lunghe, guanti... Se ci sono colature non proprio fresche lasciale perdere, quando e' fuori polvere e gommosa le togli con una lametta... cerca di divertirti.
magari fauna prova su un pezzettino prima...
ricordati che un casino di persone prima di te sono riusciti a farlo quindi non ci vuole chissa'che...

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 7 giu 2017, 9:31 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2397
Località: mi muovo
Aco ha detto tutto, aggiungerei solo di lavorare in ambiente pulito per evitare che una ventata ti appiccichi robaccia sulla resina, ma mi pare che c'è già molta pulizia dove costruisci.
Occhio anche agli insetti se possibile, magari dai un po' di insetticida il giorno prima se è un ambiente a rischio, alcuni moscerini hanno una particolare predilezione per suicidarsi sulla resina :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 7 giu 2017, 11:44 
Non connesso

Iscritto il: 18 feb 2017, 0:29
Messaggi: 18
grazie a tutti soprattutto al "maestro" per i consigli preziosi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 7 giu 2017, 12:32 
Non connesso

Iscritto il: 18 feb 2017, 0:29
Messaggi: 18
ciao ho un problema imprevisto ,non riesco a trovare il tessuto di vetro di 120 cm di grammatura 160 i rivenditori lo hanno da un metro (il fascio della canoa è 106 circa) Oppure un di loro me lo potrebbe trovare ma con tempi di attesa piuttosto lunghi .per qui utilizzando il tessuto da un metro dovrei fare la giunta sulla chiglia(uffa...ma che schifo!) però mi ha detto un rivenditore che da 120cm c'è la da grammatura di 80 allora chiedo se facessi due teli da 80 .... che succede?...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: nymph
MessaggioInviato: 14 giu 2017, 13:59 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2875
Località: Canada
succede che hai un doppio strato....

In teoria un doppio strato e' piu' resistente che uno strato solo a parita' di grammatura, in pratica par noi la differenza e' cosi' minima che non credo ci sia modo di accorgersene anche sbatacchiando dappertutto. Una trama piu' fina ti riduce pure tutto il lavoro di riempirla.
L'unica cosa con grammature leggere e' che tendono a "galleggiare" nella resina, usandone di piu'. Ma con un po di attenzione nello spatolare lo risolvi. laminare due strati in un colpo solo non e' molto differente dal laminarne uno. quando versi e spatoli la resina la vedrai sopra al tessuto, non spaventarti e cominciare a spatolare come un dannato, dagli un secondo e vedrai che il tessuto assorbe la resina. Se spatoli alla gorillesca non fai altro che introdurre un mucchio di bollicine nella trama, se vai con calma (non lento, solo con calma, non so se mi spiego) dai il tempo e modo alla resina di prendere il posto dell'aria che sta in mezzo alle fibre...
Praticamente fa finta di avere una enorme fetta di pane da coprire con un bel po di nutella.
la giunta in chiglia non e' un problema, anzi avere un po piu' di protezione li non fa male, ovviamente significa comprare il doppio di tessuto. A livello giunta cmq non vedrai lo scalino a lavoro finito con trama riempita ecc quindi quello non e' un problema. Se usi la giunta alla chiglia anche dentro allora occhio quando sei al ginocchio che se spatoli dalla chiglia verso i bordi ti tira tutto il tessuto (ripeto: questo succede all'interno), non c'e' da spaventarsi, basta che spatoli senza pestare troppo e dando un occhio di non spostare tutto, ma se hai fatto l'esterno prima allora un po di mano la dovresti avere a quel punto. all;interno hai sempre l'opzione di mettere il tessuto di traverso facendo diversi sormonti, c'e' chi lo fa perche' col sormonto gli da' l'idea di rinforzare a mo' di costola... boh.
Con la giunta in chiglia hai un bel po di scarto, per me non e' un problema ma io gli scarti finisco sempre per usarli, per molti invece gli scarti sono roba inutile. Quindi fatti un po di conti e vedi cosa ti conviene ecc ecc.

Cmq fa una prova su un pezzo di scarto (o se hai qualche altro progettino da laminare, anche una pagaia veloce da tenere come scorta per esempio, cosi' ti rendi conto di come la resina si comporta.

Ps: quando la resina si asciuga tira, non fare che fai l'esterno domani e l'interno l'anno prossimo. Ma se per esempio lasci un paio di settimane non ti spaventare se i bordi si sono mossi dalle dime, ormai lo scafo e' fatto e quando lamini dentro e poi metti sedute, traversi, gioghi, gunwales ecc ecc tutto finisce a posto.

Divertiti

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 26 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it