Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 1 mar 2021, 19:19

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: 22 nov 2011, 17:36
Messaggi: 23
Ciao,
Dopo la dovuta presentazione eccomi a chiedere consigli.
La pagaia che vorrei costruire(condizionale d'obbligo)è sul modello Terranova(ho visitato il sito dell'AVATAK:molto belle!!!)ho preso le misure e disegnato l'impronta da quella di un amico del Canoa Club.
Vorrei costruirla con un unico blocco di legno: può andar bene?
Tipo di legno che avrei in mente: Abete-Abete Rosso;Cedro-Cedro-Rosso,che ne dite?
Consigli su altri legni più appropriati e facilmente reperibili?
Una volta ultimata che prodotti gli devo dare?
Mi potreste spiegare passo dopo passo come procedere con questi prodotti?
Nel caso volessi verniciarla tutta di nero,prima e dopo la verniciatura occorre intervenire sempre con qualche prodotto appropriato?
Che tipo di prodotto?
Che tipo di vernice?
Vernice lucida:pro/contro?
Vernice opaca:pro/contro?
Infine,scusandomi per l'ignoranza:che cos'è il flatting?
Perdonatemi per le tante domande,forse vi mancava un rompiscatole.
Gazie mille.
Un saluto
Carlo


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 18:14 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 2 ott 2010, 13:21
Messaggi: 715
Ciao Carlo, per il flatting ti posso rispondere anch'io, è la vernice trasparente che si da sul legno a vista delle barche, sul ponte di coperta, boccaporti, ecc..protegge il legno insomma, è tipo la coppale che si da alle finestre, si può dare anche sulla pagaia. Anch'io ne devo costruire una, ma non mi ci metto mai, da quel poco che ho capito è meglio farla con due tipi di legno, legno morbido interno per la flessibilità, e duro tipo mogano, per la parte esterna. Cmq ci sono gli esperti qui, ti diranno loro con più precisione che legni usare.

_________________
Ciromare
Chi lavora con le mani è un operaio,
chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano,
chi lavora con le mani, con la testa e con il cuore è un artista.
(San Francesco d'Assisi)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 18:23 
Non connesso

Iscritto il: 22 nov 2011, 17:36
Messaggi: 23
Grazie Ciromare,
Quindi si tratta di coppale,questo lo conoscevo per averlo dato alle finestre,bene...un interrogativo in meno.
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 18:34 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 2 ott 2010, 13:21
Messaggi: 715
Tipo la coppale , ma no coppale, il flatting è molto meglio e più costoso.

_________________
Ciromare
Chi lavora con le mani è un operaio,
chi lavora con le mani e con la testa è un artigiano,
chi lavora con le mani, con la testa e con il cuore è un artista.
(San Francesco d'Assisi)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 18:42 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Realizzarla da unico blocco ha il suo fascino...ma ci si complica parecchio la vita ! E' sconsigliabile sia perchè occorre trovare una tavola di adeguato spessore (40/50 mm.) con stagionatura sicura e che sia perfetta come venature altrimenti prima o poi si imbarca, ed anche perchè sgrossare questi spessori è un'operazione delicata.
Molto più semplice realizzarla partendo da listelli sez. 20 x 30 mm. affiancandone 3 di piatto della massima lunghezza che avrà la pagaia e due listelli sez. 10 x 30 mm. sopra e sotto, più corti, che completano il manico. Si possono anche alternare le essenze in modo di avere una pagaia leggera ma allo stesso tempo robusta : ad es. se utilizzi l'abete (leggero e flessibile) per i listelli 20 x 30 mm., poi è consigliabile sovrapporre i listelli 10 x 30 mm. che siano di un legno duro (Mogano, faggio...).
Se cerchi nel forum, c'è un mio post "Pagaia Greenland divisibile" dove illustro passo passo la realizzazione della pagaia che in quel caso è divisibile ma praticamente è la medesima procedura che si utilizza per quella intera.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 18:45 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Per il Flatting....scartalo a priori...!! Per quanto riguarda la pagaia monoblocco, puoi costruirla tranquillamente, ma le caratteristiche in acqua, saranno diverse! Per alleggerirla più possibile, converrebbe assemblarla in 7 o 9 pezzi con le venature contrapposte possibilmente, usare essenze leggere , vanno bene l'abete, L'ayous o obeche , per la parte centrale e le punte possibilmente, usa essenza più rigide come, il mogano, il tanganika.....o altro che abbia fibre strette per compensare l'elasticità e la leggerezza del resto della pagaia! :wink: Per quanto riguarada la finitura nera........be io ne ho fatte 2 nere.....e mi piacciono un casino...... :mrgreen: Sembrano le pagaie di Batman.... 8) :lol: :lol: Io ti consiglio di mischiare alla poliuretanica bicomponente ( nel componente B )del semplice colorante a solvente ....tipo quelli della Veleca......se vuoi ti pubblico un paio di foto delle pagaie fatte , anche se sono delle Greenland.....Tieni comunque conto della tua altezza..questo tipo di pagaie devono essere fatte su misura per rendere al 100%.... :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 18:47 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Ti ho risposto non notando che un'attimo prima lo aveva fatto Leonardo...... :mrgreen:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 19:03 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
...Più consigli arrivano meglio è :D Dimenticavo di dire che la finitura che ultimamente preferisco per le pagaie è il trattamento con olio (Olio di lino o olio di Thung). Da evitare in ogni caso la finitura con vernice lucida : troppo scivolosa.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 21:11 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 8 set 2010, 10:01
Messaggi: 1894
Ti hanno già detto tutto i ragazzi, anch'io sono un amante dell'olio di lino, dalle varie prove che ho fatto il miglio risultato lo ottengo è la prima e la seconda mano con olio di teak (penetra in profondità nel legno), poi proseguo con una mistura 1:1 di olio di lino cotto e trementina (acquaragia), come regolarsi e quante mani, quando l'odore di trementina scompare dò una mano, essendo diluito l'olio si deposita in strati sottili ma uniformi, scongiurando la formazioni di grumi o colature (può capitare con l'olio di lino cotto tal quale), con questa procedura serve pazienza e occhio, si smette quando il risultato ci soddisfa, io qui ho delle pagaie o anche i norsaq che vanno dalle 10 alle 30 mani, pazienza .. molta pazienza :lol: :lol:

Per la forma leggi nel forum, esistono tutti i consigli o i pattern per realizzare delle pagaie. chiedi pure, io ti consiglio di non copiare la terranova poichè è un prodotto della Avataq, esistono decine di varianti simili senza dover copiare un prodotto commerciale :wink:

_________________
"Dr Jekyll - SOF Greenland Style"

"Barracuda - SOF Greenland Style"

La vita è come un rollercoaster ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 23:15 
Non connesso

Iscritto il: 22 nov 2011, 17:36
Messaggi: 23
Grazie ragazzi,
Ho sempre le idee più chiare ma ancora ho bisogno di ulteriori consigli,spero nel vostro spirito di sopportazione.
Non vi ho detto che il lavoro lo farò con l'aiuto di un cugino,falegname in pensione,ha tanto spazio,alcuni macchinari professionali,banchi di lavoro e utensili vari.
Mi sono rivolto a voi perchè il cugino benchè bravo non può conoscere l'uso di una pagaia,le sue problematiche:flessibilità,rigidezza,robustezza per un uso prolungato in acqua,salsedine...ecc..
Quindi i vostri suggerimenti mi saranno più che utili.

Gianni(trinakria),

Se mi posti le foto delle pagaie verniciate nere con qualche ulteriore consiglio mi faresti un favore.
Grazie
Saluti,è il caso di dire buona notte.
Carlo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 23 nov 2011, 23:52 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 8 set 2010, 10:01
Messaggi: 1894
Peso, fessibilità, forma, lunghezza, materiali, finiture, purtroppo è tutto soggettivo, c'è chi ne prova a decine, chi ne costruisce a decine per trovare quella ideale, noi possiamo aiutarti spiegandoti tutte le caratteristiche, forme e architetture costruttive, i materiali etc... ma trovare la pagaia adatta per me è quasi un terno al lotto :lol:

La superficie della pala, la lunghezza della pagaia dipende molto dall'uso che si vuole farne, dallo stile di pagaiata o dalla prestazione fisica del pagaiatore stesso.

Una cosa importante da ricordare è che le pagaie groenlandesi apparentemente semplici in realtà sono molto raffinate, a cominciare dalla sezione della pala, non sono tavole smussate, anzi, hanno una sezione ellittica la quale è vantaggiosa in varie situazioni, dalla normale propulsione (le pagaie sottili e piatte tendono a "slittare" in aqua) all'angolo di calettamento della pala durante le manovre di rolling, ad esempio, una pala spessa con una buona sezione ellittica faciliterà le spazzate, lo sculling o gli appoggi continui richiedendo una variazione del calettamento della pala minore rispetto ad una pala sottile e piatta (poi magari inserò dei disegni per facilitarne la comprensione).

Proseguendo con il manico vero e proprio, ci sono due possibilità, una è la sezione ellittica e l'altra è un rettangolo coi bordi smussati, infine, il raccordo o il passaggio tra manico e pala può essere continuo, discontinuo, col dorso (tra pale e manico) liscio oppure con un leggero spigolo (una sorta di nervatura) che aiuta a mantenere stabile la pala durante la pagaiata affondandola fino alla mano che la impugna.

Se ti và, possiamo usare questo post per inserire tutte le informazioni possibili, Leo e Gianni hanno molto da dire sulle possibili combinazioni dei legni (io ho una monopezzo in cedro rosso, ma è costruita da un amico, io non me la sentirei di farne una, è veramente difficile) oppure io ti posso aiutare disegnandoti tutte le sezioni e forme e tu scegli come combinarle ed infine realizzare la tua pagaia.

:wink:

_________________
"Dr Jekyll - SOF Greenland Style"

"Barracuda - SOF Greenland Style"

La vita è come un rollercoaster ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 24 nov 2011, 0:00 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 8 set 2010, 10:01
Messaggi: 1894
Una delle pagaie di Leo viewtopic.php?f=14&t=2001

_________________
"Dr Jekyll - SOF Greenland Style"

"Barracuda - SOF Greenland Style"

La vita è come un rollercoaster ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 24 nov 2011, 12:23 
Non connesso

Iscritto il: 22 nov 2011, 17:36
Messaggi: 23
Renato,

Grazie mille.
Ho notato che in questo FORUM c'è tanta disponibilità,veramente tutti gentili.
Carlo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 24 nov 2011, 13:15 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 8 set 2010, 10:01
Messaggi: 1894
:wink:

Guarda ache questa guida per la realizzazione della pagaia groenlandese http://www.qajaqusa.org/QK/makegreen2.pdf

_________________
"Dr Jekyll - SOF Greenland Style"

"Barracuda - SOF Greenland Style"

La vita è come un rollercoaster ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Costruzione pagaia:chiedo consigli
MessaggioInviato: 24 nov 2011, 16:48 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Renato e leonardo...la sanno lunga..... sei capitato bene... :lol: :wink: Hanno esperienza e molta molta manualità e ti hanno dato le dritte giuste.....sulla finitura e altro!!!! Io le rifinisco a poliuretanica bicomponente andando controcorrente ...solo per " velocizzare " la finitura....che in ogni caso rendo semiruvida sulla parte dell'ovale d'impugnatura,con trattamenti particolari...passo la carta da 180 oppure la pagliuzza di ferro doppiozero per migliorare la presa.!!!La colorazione nera come ti ho già accennato va presa con le pinze .....ma non perchè difficile....ma perchè ha bisogno di soste ,tra una mano e le seguenti ...almeno altre 2..!! Il colorante va mischiato al catalizzatore in piccolissime dosi ..io ne uso 10 grammi ogni 100 quindi un rapporto 1/10.... una volta mescolato per bene ...aggiungo il componente A e rimiscelo il tutto.....a questo punto hai dai 10 ai 15 minuti per passare il prodotto sulla pagaia ...per evitare manate o altro..appendo la pagaia al soffitto della falegnameria avvitando una vite piccolissima sulla punta della pagaia stessa, e vado o a spruzzo o a pennello ....o meglio la prima mano a pennello ....la seconda e la terza a spruzzo...ti ricordo che tra una mano e l'altra devono passare almeno 24 ore...e la superfice deve essere carteggiata almeno con carta da 120 per fare aggrappare la seguente.... Per la costruzione trovi sul sito di Renzo Beltrame ...una procedura di taglio e assemblaggio veramente efficace..ma anche noi abbiamo creato un software il paddle designer...niente male!!! e costa anche poco!!!! :mrgreen:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it