Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 1 mar 2021, 20:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 3 feb 2012, 5:56 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
ok dalle foto si vede un po di materiale che puo' essere tolto, ma magari la foto e' di prima che la ripassassi.
i piani che hai usato sono un po' grassottelli gia' di principio, ed e' normale che chi e' all'inizio finisca con pale piu' spesse del necessario, specialmente ai bordi.
Cmq hai diverse soluzioni:
1)finirla per bene e appenderla al muro come decorazione, magari intarsiata...mah...
2)togliere piu' materiale, la pagaia cosi' si impugna con indice e pollice sul manico ma il resto della mano e' attorno alle spalle della pagaia, se quelle sono un po' grandi per la tua mano hai gia' qualcosa li', puoi poi sfinare un pelo il manico al centro e ricontrollare le proporzioni: magari e' piu' lunga dei quella che serve a te, non si sa mai.
3)Trasformarla in un altro disegno: piani diversi hanno misure e spessori diversi, cerca in rete e vedi che trovi. Punto importante e' l'impugnatura, troppo fina e la mano ti fa male
4) abbassare lo spessore della pala piu' vicino al manico, adesso hai praticamente una bella discesa dritta dal manico alla punta, mangia un po di materiale in modo che quel profilo diritto si curvi un po'. Lo stesso per la sezione a rombo, lascia la spina sulla pala ma scava un po' ai fianchi in modo che quel lato del rombo dalla spina in centro fino al bordo non sia piu' una linea diritta ma una curva concava. Sempre tenendo d'occhio che le spalle della pala non diventino scomode da impugnare. Non sono ad un PC quindi non riesco ad allegare nessun disegno per ora, magari qualcun'altro che legge puo' metterne uno...
5) fare la pala con 2 profili diversi: una faccia con la spina e l'altra faccia piatta. Un po' una dipartita dalla groenlandese a sto punto. Quello che hai e' una faccia con un po' piu' potenza e l'altra con meno per una pagaiata un po' piu' tranquilla. La faccia piatta pero' tende a dare vibrazioni, per diminuirle dovrai cambiare la punta che avra' un profilo a triangolo > con una prominenza al centro ( tipo la parentesi graffa } ) magari non risolve le vibrazioni completamente ma tende a diminuirle.
6) tagliarla e farci una pagaia da tempesta (cerca "storm paddle" se vuoi piu' info) che e' un po' piu' piccola di quella normale....
7) tenerla per sperimentare varie configurazioni, diverse sezioni e modifiche, a questo punto la finisci e la provi e poi la modifichi e vedi la differenza e la modifichi ancora e cosi' via. Se continui a cercare informazioni suiu vari tipi ti accorgi che ce ne sono diversi, ognuno con i propri sostenitori, una volta capiti i diversi concetti fai le varie prove

insomma... succede... gia' c'e' differenza con legno della stessa essenza e si cerca di avere tavole meno dense, se poi si va sui legni pesantucci... Prova l'abete o il pino, se vuoi rinforzare le punte usa un tassello in legno duro ma solo in punta (volendo ne puoi anche fare senza, a meno che non ci vuoi rompere il ghiaccio) ed in genere cerca di tenerti lontano da legni duri e compatti

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 3 feb 2012, 20:05 
Non connesso

Iscritto il: 26 gen 2012, 20:51
Messaggi: 39
La resinatura delle punte:-)


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 5 feb 2012, 16:17 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
Le parti terminali le rinforzo con uno strato di telo sottile di vetroresina e pennello.
Dopo, una volta asciutta, passo la paglietta dei mobilieri di antiquariato, la più fine, per togliere il lucido (non ho spiacevoli riflessi tra pagaia ed acqua diretti agli occhi: non uso gli occhiali da sole in mare ma un cappellino di cotone cup polo che mi fa bene ombra sugli occhi) così la pagaia bagnata non mi scivola tra le mani.
Io Trinakria, dò la poliuteranica bicomponente col pennello piatto e piccolo: ne preparo pochissima per volta e procedo stendendola a velo sottilissimo sulla superficie passata a straccio pulito per togliere la polvere. Una volta ben asciutta, tra una mano e l'altra carteggio con carta finissima, spolvero eppoi seconda mano. Così una terza mano. La pagaia la posa tra due cavalletti ricoperti da un foglio di nylon ed ogni volta poso la pagaia su punti differenti. Solitamente mi dura un anno di assidue pagaiate, e più. Il pennello lo pulisco bene eppoi lo insapono e lo lascio così per la volta dopo. Naturalmente prima di riusarlo tolgo tutto il sapone che ha contribuito a tenere le setole separate e pulite. Sono qui per imparare e migliorare la tecnica.
Joefezz complimenti per il tuo lavoro e benvenuto!

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 5 feb 2012, 16:29 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: :wink: si si .....in effetti la poliuretanica la usano in molti compreso me ......a spruzzo o a pennello se hai una buona mano.....viene bene uguale.... il metodo della paglia di ferro 00000 ( 5 zeri) io l'ho usato ..e come detto prima mi sono trovato benissimo!!! Sul peso più ci lavori meglio è...perchè credimi a lungo andare i 3/400 grammi in più li senti!"!!! :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 5 feb 2012, 17:10 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
Confermo, il peso se pagai lo senti eccome! Assottiglia, togli gli eccessi e ne sarai contento quando sarai in kayak a pagaiare!

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 8 feb 2012, 11:32 
Non connesso

Iscritto il: 26 gen 2012, 20:51
Messaggi: 39
ragazzi ho messo uno starato di tessuto di vetro finissimo e applicato 3 mani di resina epossidica :-) per quanto riguarda il peso, ho provato ad eliminare eccessi ma nn sono riuscito ad andare sotto 1600g...lo so, non è il top ma nn credo nemmeno sia da gettar via!!nn appena essica per bene la resina passo all'oliatura e poi posto foto dettagliate


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 5 mar 2012, 12:46 
Non connesso

Iscritto il: 26 gen 2012, 20:51
Messaggi: 39
eccovi finalmente le foto a pagaia ultimata!


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 5 mar 2012, 12:53 
Non connesso

Iscritto il: 26 gen 2012, 20:51
Messaggi: 39
:-)


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia groenlandese
MessaggioInviato: 5 mar 2012, 13:35 
Non connesso

Iscritto il: 26 gen 2012, 20:51
Messaggi: 39
:-)


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 69 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it