Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 16 nov 2018, 22:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designer
MessaggioInviato: 18 lug 2012, 13:53 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: La mancanza di costruzione del mio ultimo Baidarka ,mi ha portato molto prurito alle mani.Scaricato il Paddle designer allora mi sono dato da fare per costruire la mia prima pagaia Aleutina,tutto molto molto semplice , avendo a disposizione un bel pezzo di Paulonia a disposizione ,ho segnato tutto e iniziato ad abbozzare la pagaia , come detto prima grazie alle quote prefissate sugli spessori e le distanze tutto è diventato un piacevole gioco,per rinforzare il tutto usero un bel pezzo di mogano sapeli 25x25..........a voi le immagini. :wink:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Ultima modifica di Giovanni G il 20 lug 2012, 17:03, modificato 1 volta in totale.
Spostato in sezione pratica "La pagaia"


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 18 lug 2012, 13:57 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:roll: Ho tagliato la sagoma dopo aver segnato in tutte le parti il pezzo usando la sega a nastro....( se lo sa mia moglie o i medici mi segano la testa )iniziato a nche a dare i primi colpi di pialla per rettificare i bordi e arrivare ai segni che delimitano le quote frontali.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 18 lug 2012, 19:02 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 20 set 2010, 16:16
Messaggi: 1992
Un altro capolavoro? :D

_________________
A viajar se se discanta, ma chi che parte mona torna mona.
Proverbio veneto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 18 lug 2012, 19:37 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:oops: Magari...... :evil: Ho iniziato a piallare...e ogni 2 minuti mi devo fermare....ho il fiatone... :evil:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 18 lug 2012, 19:57 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
Vai pianoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 18 lug 2012, 20:00 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: :mrgreen:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 19 lug 2012, 14:22 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
Bravo Trinakria! che bel lavoro stai eseguendo!
ma come fai con questo caldo ed umidità? io quasi non sto in piedi e tu pialli!

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 19 lug 2012, 14:29 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: :roll: E' più forte di me, questa mattina sono andato a fare controlli........ma avevo la testa alla pagaia, purtroppo per il momento i risparmi servono per le varie cure ,il tessuto e la resina hanno un costo non abbordabile ( PER IL MOMENTO ) quindi caldo o no :lol: :lol: a da passà a giornata........ :lol: :lol: :lol:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 19 lug 2012, 20:09 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Una pala è quasi fatta.......pensavo che la lavorazione dell'aleutina fosse un po più semplice...la lavorazione invece presenta una piallatura non troppo facile con angolazioni della pialla particolari..e controlli sempre obbligati con le sagome che ho ricavato. :wink:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 19 lug 2012, 20:12 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: il mondo dei trucioli......


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 19 lug 2012, 21:39 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
Una curiosità:ma il mogano lo metti solo da un lato o una volta finito questo lato ne incolli anche uno dall'altra parte?

Non ho pensato di fotografare i truccioli che ho prodotto con la pialla spessore questa sera assieme ad un amico falegname ma sarà stato quasi un metro cubo tra touliper e mogano sapelli.Una montagna che mescolati sembravano un gigantesco cono gelato panna e cacao!!!!!!!!!!!!!!!!!!

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 19 lug 2012, 23:07 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Si Federico...solo da una parte, l'altro lato solo il legno di base. Alla fine darò la colorazione originale come consigliava il buon Renzo Beltrame,nero e rosso mattone :wink: Se pensi che ho fatto solo una pala e non del tutto.......mi avvicinerò al m3 di trucioli :lol: :lol:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 7:01 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
Ti sta venendo una meraviglia Gianni! Che attrezzo hai usato per sagomare la faccia superiore? Io usai un tubo di cartone da imballaggio con su fissata carta abrasiva. Sicuramente otterrai una pagaia superleggera con il paulonia... legno tra i più leggeri in assoluto! [smilie=pdt_piratz_05.gif] Resistente al marcire, con una fibra tenace ma forse un po' troppo tenero per non intaccarsi con i vari colpi che prenderà :? (io l'ho usata per lo stern-plate del baidarka e ne sono rimasto soddisfatto)... io rinforzerei le punte con tessuto e resina :?

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 8:08 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: La tua conoscenza verso la Paulonia non può che aprire una discussione in merito al trattamento e finitura di questa, ma di altre pagaie costruite con legni IPERTENERI. Prima risponderò al tuo quesito sulla sagomatura,io ho usato fino ad ora un coltello da intaglio che uso da sempre, on tondino di manico di scopa con la carta da 40 arrotolata e la pialla da 4 cm di larghezza.preferisco dare una decina di passate e controllare con le maschera il punto interessato, lavoro faticoso ma efficace . Adesso invece si scatenerà il putiferio..... :lol: :lol: Tra le tante pagaie che ho costruite( Riuscite e non ) ho potuto rilevare che il legno tenero ha bisogno inevitabilmente di più protezione ai colpi ,ma anche alle sollecitazioni infinite a cui è sottoposto.La migliore in assoluto soluzione SECONDO ME ,è la finitura poliuretanica bicomponente data in 2 o 3 volte, carteggiando con grana diversa tra una mano e l'altra e finendo i puntali con tessuto di vetro........ovviamente questo passaggio sui puntali va eseguito prima della finitura stessa. Questa pagaia poi sarà trattata in maniera molto particolare ,perchè riprodurrà i colori base utilizzati per molte pagaie Aleutine ,cioè il nero ed il rosso Ocra o mattone per i puntali .Rifinire un legno impregnato prima con oli secondo me, non può che nocire a tutte e due le cose , il legno impregnato apre i pori ( in gergo alza il pelo ) impregnandolo di olio con più passate rende il primo centimetro più morbido e quindi più vulnerabile a colpi ed usura , e in più rovinerebbe inevitabilmente e con celerità anche le parti " colorate " . Il maggior numero delle pagaie in commercio usa una finitura " dura " per le proprie pagaie ....evitando l'usura veloce della superfice....bastano inoltre pochi accorgimenti per creare un effetto ruvidiccio per l'impugnatura .....più avanti lo fotograferò,il passare la lana di ferro su tutta la parte interessata renderà tutto più ruvido e sicuro al tatto,io l'ho usato per le ultime mie pagaie ed il risultato è stato buono.. Il buon Niko mi consigliò questo metodo :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 10:38 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3159
Non c'è alcuna ragione di scatenare alcun putiferio...anche perchè i metodi di finitura per una pagaia in legno sono diversi ed ognuno presenta i propri pregi e difetti. La finitura con la poliuretanica bi-componente è certamente fra quelle che protegge più efficacemente il legno ma paradossalmente è anche quella che obbliga a trattare la pagaia con molta cautela. Infatti se inavvertitamente (ad es. appoggiando la pagaia su uno scoglio per sbarcare) scortichiamo la superficie della pagaia procureremo una via d'accesso per l'acqua che si estenderà anche oltre la zona scorticata dove poi l'umidità resterà intrappolata dato che la poliuretanica crea una barriera che non fà respirare il legno. Questo è un fenomeno che ho potuto constatare nelle pagaie con questo tipo di finitura di alcuni amici (che le avevano un pò maltrattate...) sulle quali ho fatto la manutenzione. Con questo non voglio dire che questo tipo di finitura non sia valido, ma io oggi preferisco la finitura ad olio che consente una manutenzione molto più semplice. Una pagaia trattata con olio anche se prende qualche graffio o scorticatura non assorbe molta acqua perchè l'olio che era penetrato anche negli strati sottostanti crea un effetto idrorepellente. Poi esteticamente tale finitura è anche più in sintonia con la tipologia di tali pagaie che in fondo sono da considerarsi delle repliche storiche.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it