Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 4 mar 2021, 12:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 12:36 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
Il paulownia so che viene spesso usato nella costruzione delle tavole da surf,a volte abbinato al solito cedro rosso quindi credo sia molto leggero!!!

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 12:47 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: Il putiferio.....non è contemplato nei miei post, e tu non sei mai stato protagonista..anzi :wink: . :mrgreen: Prova Leo a usare legni come la paulonia, ayous....una volta impregnati d'olio diventano spugna,quindi molto vulnerabili,per la manutenzione ........non so , ultimamente ho riparato una pagaia trattata ad olio, stando a mollo per tanto tempo l'olio tende ad evaporare insieme all'acqua ....il legno diventa molto vulnerabile, sul trattamento della pagaia con poliuretanica o resina epoxi ,non posso che darti ragione, ma grattare la zona interessata e dare un'altra mano non è così poi tanto male. Ovviamente i miei sono solo pareri personali acquisiti in 3 anni d'esperienza ..... :wink: ed in fatto d'esperienza m'inchino davanti le tue opinioni e le tue pagaie che sono state fonti di stimolo per le mie ....di costruzioni :wink: @Federico, la paulonia come peso specifico è uguale ad 1/3 dall'abete .....pensa un po tu.... :mrgreen:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 13:13 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Non ho esperienza di Paulonia, ma se somiglia all'Ayous (o Obeche che dir si voglia) non lo impregnerei certo con olio...Per cui se è così fai bene a utilizzare poliuretanica o ancor meglio epoxy e poi poliuretanica. Recentemente ho avuto occasione di provare una pagaia "Greenland" di un artigiano Francese (e si tratta proprio del costruttore della pagaia che hai riparato ) in WRC (legno tenero e leggero) trattata con olio di lino e l'ho trovata eccellente...anche se è una pagaia non proprio per tutti... ( e sotto questo aspetto hai ragione ad averla trovata delicata) infatti alcuni utilizzatori poco accorti ne hanno già spaccate due... :shock:

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 13:41 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Si si tratta proprio di quella.... :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 18:46 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:shock: MOOOLTO MOOOLTO leggera.....forse troppo,meno di 700 grammi non me lo aspettavo.Ho anche iniziato l'impregnatura ad anilline ad acqua, e poco fa ho resinato le punte con il tessuto..a voi le foto :wink:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 18:48 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Spesa per impregnarla 1 euro.. :mrgreen:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 20:01 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 20 set 2010, 16:16
Messaggi: 1992
Io la prima pagaia che ho fatto è in ayous e l'ho impregnata con l'olio cotto e dopo due settimane non è ancora asciutta, è ancora un po' appiccicaticcia e molto tenera. Ora sto costruendo una groenlandese sempre in ayous e mogano, ma questa volta la tratterò anch'io con l'epossidica o la poliuretanica.
Per costruire la costolatura centrale della mia aleutina ho usato la raspa dalla parte convessa e poi un plattorello sul trapano ho "scavato" la costolatura che ho poi rifinito con carta vetrata via via più sottile.

_________________
A viajar se se discanta, ma chi che parte mona torna mona.
Proverbio veneto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 20:02 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Bedda è ! [smilie=pdt_piratz_05.gif] Prevedo sarà anche molto efficiente, col rinforzo centrale in Sapelli la flessibilità dovrebbe mantenersi su livelli accetabili. Bravo Gianni, ti stai davvero specializzando e vedo che lavori molto rapidamente (io quando realizzai la mia unica Aleutina ci impiegai quasi un mese !).

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 21:21 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
Bravo Gianni! bedda è! sei un lavoratore instancabile e velocissimo! Mi piacerebbe provarla... davvero molto leggera...

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Ultima modifica di heimiti il 20 lug 2012, 21:28, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 21:22 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
Bravo Gianni! bedda è! sei un lavoratore instancabile e velocissimo! Mi piacerebbe provarla... davvero molto leggera...
Oggi parlavo con Piero Nichilo di trattamento pagaie. Mi confermava che il trattamento ad olio di lino richiede un assiduo lavoro di manutenzione per tre anni (chi lo esegue?) ed a questo punto i pori del legno si chiudono come con l'epossidica, ma lasciando il legno vivo. Naturalmente la pagaia va usata per pagaiare e non come leva per sollevare il mondo (come fanno alcuni che poi si meravigliano di avere tra le mani o sotto il sedere una pagaia spezzata). Purtroppo, molti utilizzano la pagaia come se fosse "usa e getta" o come se fosse in tungsteno, senza curarsi di quella parte importante che fa del pagaiatore un vero marinaio: l'amore ed il piacere per la cura, la manutenzione.
Se ognuno si costruisse la pagaia, dopo tanta fatica, intelligenza, attenzione, creatività, immaginazione, imparerebbe ad osservarla, a curarla, a valorizzarla, a sentirla viva, vibrante ed a provvedere a lei, divenendo sensibile a quel meraviglioso pezzo di legno vivo che tanto ci permette di navigare e giocare.

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 21:24 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 set 2009, 21:39
Messaggi: 1424
Stupenda Gianni grande maestria nel lavorare il legno.
Per me il legno ideale per le pagaie è quello proveniente da conifere, questo per le sue caratteristiche di reistenza all'acqua grazie alla resina di cui è impregnato naturalmete. Certamentre le conifere nostrane sono un po pesanti rispetto ai cedri del nord america. Probabilmente una buona alternativa sarebbe il Cirmolo anche se un poco nodoso, ma di facile lavorazione. Poi penso che se uso la pagaia per prendere a mazzate scogli o quant'altro anche se di ulivo qualche segno ci rimane :lol:

_________________
STAFF KLI - Fabio Belotti

..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`• Fabio ..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`•


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 21:26 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 set 2009, 21:39
Messaggi: 1424
Leggo solo ora il post di Luisella che condivido pienamente :wink:

_________________
STAFF KLI - Fabio Belotti

..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`• Fabio ..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`•


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 21:31 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
Personalmente, per la mia piccola esperienza, penso sia il douglas il legno mediamente più adatto
Grazie Flytrout

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 20 lug 2012, 23:46 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Intanto mille grazie per i complimenti... :wink: Personalmente penso sia troppo leggera per i miei gusti, c'è anche da mettere in conto la poliuretanica e le punte resinate, ma sicuramente andrò sotto il chilo. Per quanto riguarda la flessibilità, io uso un metodo giusto o sbagliato che sia, la tengo da una punta e la schiaffeggio sulla pala ( come si fa sul culetto di un nascituro) se vibra ,la pagaia non potrà mai essere rigida da farci il combattimento :mrgreen: Ma come dice bene Leo il sapeli fa il suo sporco lavoro,spero di aver azzeccato, anche se alla prima come modello sarebbe come prendere i numeri al lotto. @ Luisella certo che la proverai...... :wink: ti assicuro che sarà ancora ben trattata .Il tuo discorso sulle vernici da protezione e finitura fatto con Piero lo presi anche io .....la tempistica ed il marketing,hanno le loro ragioni, ma appunto come dice anche Piero la facilità di riparazione è importantissima, Sul legno migliore .......il duglas va benissimo, altri legni ottimali secondo me , il toulipier molto simile, e l'abete della val di fiemme ( sempre rigatino).Ziggio ....l'olio ha di questi ( inconvenienti , ciò non toglie che la finitura ad olio è molto molto gradevole al tatto. :wink: Fly Grazie per i complimentoni....per adesso ho più tempo a disposizione , quindi vado veloce per questo :mrgreen: se avessi più soldi a disposizione comprerei anche tessuto e resina per finire il mio Baidarka... :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trinakria: La mia Aleutina costruita con Paddle Designe
MessaggioInviato: 21 lug 2012, 12:10 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 26 set 2007, 20:45
Messaggi: 530
Località: Genova
...l'abete della val di fiemme ( sempre rigatino)...
Trinakria, toglimi una curiosità che ho da tanto tempo: è lo stesso legno dei meravigliosi strumenti musicali tipo violini di Stradivari?
Se sì, accidenti, quanto sarebbe bello pagaiare con una pagaia sonora, musicale! al solo pensarci mi vengono i brividi dalla gioia!
Già io percepisco e sento con le mie pagaie (tantissimo con la mia preferita) il dialogo tra loro, il mare, il cielo e me...

_________________
Guardare verso il mare è guardare verso il futuro Virginie Hèriot


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it