Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 1 mar 2021, 20:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: dubbi-pagaia aleutina
MessaggioInviato: 2 gen 2014, 16:38 
Non connesso

Iscritto il: 21 dic 2013, 12:02
Messaggi: 37
[argomento diviso per OT da: http://www.kayakinlegno.com/forum/viewtopic.php?f=14&t=3878&p=66559#p66559 ]

[quote="frank 63"]Inserisco ora un disegno con le mie misure, potrebbe essere utile ad altri.
Allegato:
disegni ridotti.jpg

e pure il disegno in autocad
Allegato:
aleutina.pdf
[/ququindi tu hai realizzato la pagaia aleutina di 211 cm? io prendendo el misure allo stesso modo tuo (con dita sopra) mi da 108 e 113 se con dita estese, quindi secondo te va bene se mi faccio una pagaia lunga 108/110? la largehzza massima delle pale la vorrei fare di 10cm. ma probabilmente la faro di 9 cm, e la larghezza del manico la voglio fare di 50 cmm, tu che mi consigli? possono andare le misure?


Ultima modifica di chiossul il 7 gen 2014, 22:38, modificato 1 volta in totale.
diviso per ot


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 3 gen 2014, 11:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 27 feb 2013, 17:18
Messaggi: 644
Preziosissimi, come al solito!
Una lavorazione parallela da avviare al più presto...

Naturalmente, i miei complimenti!

_________________
Honi soit qui mal y pense!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 3 gen 2014, 15:59 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
diegovr (ho visto che hai postato da altre parti, ti rispondo qui, penso che tieni d'occhio anche questa thread): spiegati, un metro e spiccioli intendi solo meta' della pagaia? o la pala?
come consiglio generale, se e' la prima e non ne puoi provare di diverse dimensioni da amici, costruisci piu' lungo di quello che le misure antropometriche ti darebbero e poi la provi usando solo un minimo di protezione, riduci progressivamente la lunghezza fino a trovare l'ottimale a quel punto la rifinisci definitivamente. Per quello l'olio di lino e' comodo perche' non mostra macchie su una finitura ripresa in tempi diversi, ovviamente una volta messo quello non puoi piu' usare epoxy.
La pagaia la provi per un poco, se affatica le spalle e non riesci a mantenere una cadenza regolare dopo un po' di uso allora e' troppo lunga/larga e modifichi di conseguenza. Se ad un certo punto ti accorgi di aver accorciato troppo non ti preoccupare, la puoi usare piu' leggera e poi aggiungere un puntale di legno duro la stagione sucessiva quando la punta e' rovinata o puoi aggiungere subito il puntale. Anche alla radice delle pale lascia un poco piu' carne per il nervo, puoi trovarti a dover modificare la lunghezza del manico mangiando nella pala e se hai fatto il nervo a misura finisci sottodimensionato.
Tieni conto di diversi fattori:
1) piu' esercizio fai e piu' sviluppi muscolatura, una pagaia un pelo "pesante" una stagione puo' diventare ok una o due stagioni dopo (la possibilita' di aggiungere puntali ecc aiuta in modifiche). In nessun caso ti passi per la testa di usare una pala sovradimensionata per esercizio in previsione di aquistare potenza col tempo, in quel modo rischi solo di rovinarti le spalle prima di metter su muscolo, inoltre quando non sei sul piatto, surfi ecc l'acqua spinge sulla pala con forza non indifferente, se ha anche piu' leva perche' la pala e' grande in aggiunta ad essere gia' in partenza troppo grande per te ti fai male. E' gia' abbastanza esercizio usare la pala giusta se vuoi fare bodybuilding usa la palestra.
2) ci sono un mucchio di ibridi che la gente ha fatto col tempo e ci sono piani in rete che mischiano greenland ed aleutine sia per forme che misure antropometriche. Le due pagaie sono diverse e prima di mettere cose assieme ti consiglierei di capirne le caratteristiche e cominciare con due modelli "puri" dei due tipi, poi una volta che trovi la roba giusta per te vai per quello che ti fa piu' comodo o alterni a seconda di come ti gira la giornata, mischi caratteristiche ecc ecc.
3) le dimensioni antropometriche sono un punto di partenza solo, non seguirle alla lettera, a parte la larghezza della pala che e' studiata usando la mano perche' la mano la deve impugnare in certe tecniche, e quindi li si e' legati, il resto e' tutto sui generis: una persona con le spalle molto larghe e forti non usa la stessa pagaia di uno della stessa altezza ma piu' magrolino, uno con le braccia lunghe non dimensiona allo stesso modo di uno con le braccia corte, uno con lo scafo stretto e basso sull'acqua non dimensiona come uno con uno scafo largo ed alto.
4) la pala di un'aleutina e' asimmetrica, una faccia e' piu' potente dell'altra, variando la geometria si varia anche la presa in acqua quindi uno puo' optare per una pagaia sul corto ma con molta presa. Una faccia che ha molta presa dipende molto dal resto della forma per rimanere in corsa e non serpeggiare quindi, all'inizio, non andare per una cosa troppo spinta se non hai mano a scolpire il legno in modo molto preciso.
5) tutte le dimensioni originali sono basate su gente con massa muscolare ed ossatura molto piu' sviluppate di noi quindi seguendo dimensioni "originali" tienine conto

Per quello che possa servire: tecnicamente sarebbe piu' utile usare la misura in cm quadrati della superfice della pala piuttosto che lunghezza/altezza, una volta che hai trovato la pagaia ottimale fai conto dell'area per le sucessive con forme diverse.

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 3 gen 2014, 16:57 
Non connesso

Iscritto il: 21 dic 2013, 12:02
Messaggi: 37
Aco: mi sa che non hai capito molto quello che chiedevo, intanto non cerco di fare un miscuglio con due pagaie ma in caso farei una aleutina o una groenlandese, inoltre non ho mai parlato di fare esercizio con pagaie pesanti, non so da dove viene fuori questa cosa, chiedevo solo se una pagaia con quelle misure andasse bene per me, e se le pale larghe 10 cm vanno bene, poi tutto il resto viene con la pratica e con l'esperienza, non credo che bisogna ne si possa già sapere tutto a priori immaediatamente, e nemmeno che le misure siano da prendere come legge universale e per questo chiedevo se andassero bene, e secondo me, bisognoa andare in acqua e pagaiare il resto viene da se', a me interessa avere solo delle linee guida per cominciare e sapere come fare giusto, poi tutte le piccolezze le finezze ecc...se ce ne saranno le vedremo col tempo, solo per sentito dire non si può fare niente, bisogna comunque sperimentare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 3 gen 2014, 23:28 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
diegovr ha scritto:
Aco: mi sa che non hai capito molto quello che chiedevo, intanto non cerco di fare un miscuglio con due pagaie ma in caso farei una aleutina o una groenlandese, inoltre non ho mai parlato di fare esercizio con pagaie pesanti, non so da dove viene fuori questa cosa, chiedevo solo se una pagaia con quelle misure andasse bene per me, e se le pale larghe 10 cm vanno bene, poi tutto il resto viene con la pratica e con l'esperienza, non credo che bisogna ne si possa già sapere tutto a priori immaediatamente, e nemmeno che le misure siano da prendere come legge universale e per questo chiedevo se andassero bene, e secondo me, bisognoa andare in acqua e pagaiare il resto viene da se', a me interessa avere solo delle linee guida per cominciare e sapere come fare giusto, poi tutte le piccolezze le finezze ecc...se ce ne saranno le vedremo col tempo, solo per sentito dire non si può fare niente, bisogna comunque sperimentare.


Per pesante intendo una pagaia che spinge troppa acqua, siccome capita che la gente le usi cosi perche' e abituata con i badili e cerca la stessa resistenza, spesso finiscono con una tendinite, e' una cauzione, se a te non te ne frega niente amen, altri magari ci vogliono stare attenti

Te dai delle misure e quello che ti ho scritto era per farti capire che non si puo' dire che vadano bene o che vadano male giusto cosi', credevo si capisse gia' da prima.
Siccome ti troverai a scaricare piani dalla rete ti ho avvertito che alcuni sono un miscuglio, ed i metodi di misurazione possono essere mischiati pure quelli, spesso e volentieri non ti dicono cosa e' preso da qui e cosa da li... alla fine funzionano lo stesso ma qui ed in rete trovi tutta una serie di info diverse ed mi sembrava giusto farti sapere il perche' e fare un po di ricerca mirata.
E' solo roba per darti un minimo di autonomia per orientarti per conto tuo, visto che hai detto in altri posts che in rete non trovi roba completa. E sono le linee guida, alle finezze il post manco ci arriva vicino, cmq fanne quello che vuoi...

Puoi fare 20 stecchi in tentativi ed esperimenti per arrivare al risultato ottimale riscoprendo l'acqua calda o puoi sprecare un paio d'ore ad imparare le 4 monate che ti permettono di azzeccare i risultati in 2 pagaie, scelta tua, a me non cambia niente la strada che prendi. Questo e' un forum, ogni domanda che metti e' letta da altre dieci persone con lo stesso problema, e sono altre dieci teste che pensano in modo diverso una dall'altra, prendi le info che ti servono e tralascia quello che non ti serve, magari il surplus ti torna utile un domani al prossimo dubbio.

Io quello che so te lo passo nello stesso modo in cui e' stato insegnato a me ma se vuoi la risposta corta, senza i motivi, alla domanda "sono misure giuste per me?" allora eccola: forse si forse no.

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 10:18 
Non connesso

Iscritto il: 21 dic 2013, 12:02
Messaggi: 37
praticamente hai detto un mucchio di parole senza alla fine dire niente ne dare una risposta, queste cose che dici tu gia le sanno tutti, ed è appunto perchè in rete non si trova gran che, ed un miscuglio di tutto che chiedeveo se andassero bene le misure prese in quel modo, praticamente chiedeveo solo se avessi fatto giusto a fare così, chiedo come si fa a fare una cosa.. e non un parere tecnico sul mondo intero delle pagaie, non mi sembrava difficile dire se va bene oppure no, ma se tutte le volte biogna fare tutti gli esempi del mondo per poi alla fine non dire niente ne dare risposte ma solo essere sempre vaghi e dare sempre le stesse risposte del tipo: "dipende a cosa ti serve, dipende dall'uso che ne fai ecc.." allora non serve rispondere perchè non state dando risopste, bisogna essere meno tecnici, meno teorici ma più pratici e concreti, comunque grazie lo stesso per i tuoi interventi è stata comunque una cortesia la tua.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 14:52 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
in rete c'e' tanta di quella roba da farti girare la testa, ma visto che sai gia' tutte le cose che ti sono state che chiedi a fare, misurala come una greenland cosi' puoi dire che usi la pagaia artica :roll:

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 17:21 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
diegovr ha scritto:
praticamente hai detto un mucchio di parole senza alla fine dire niente ne dare una risposta, queste cose che dici tu gia le sanno tutti, ed è appunto perchè in rete non si trova gran che, ed un miscuglio di tutto che chiedeveo se andassero bene le misure prese in quel modo, praticamente chiedeveo solo se avessi fatto giusto a fare così, chiedo come si fa a fare una cosa.. e non un parere tecnico sul mondo intero delle pagaie, non mi sembrava difficile dire se va bene oppure no, ma se tutte le volte biogna fare tutti gli esempi del mondo per poi alla fine non dire niente ne dare risposte ma solo essere sempre vaghi e dare sempre le stesse risposte del tipo: "dipende a cosa ti serve, dipende dall'uso che ne fai ecc.." allora non serve rispondere perchè non state dando risopste, bisogna essere meno tecnici, meno teorici ma più pratici e concreti, comunque grazie lo stesso per i tuoi interventi è stata comunque una cortesia la tua.

Io non voglio fare l'avvocato di nessuno ,perchè nessuno ne ha bisogno......Ma il discorso di Aco sull'uso che ne devi fare prima di costruirla una pagaia è più che esatto...In poche parole ti fa tutti gli esempi per evitare di fare 30 pagaie prima di trovare quella giusta per te :wink: Spendendo soldi e tempo. Se ti risponde comunque e perchè una persona che ha esperienza ( assieme a due / tre persone del forum è tra quelli che hanno più esperienza costruttiva) è solo per aiuto non per confonderti le idee... Confrontarsi è sempre il miglior modo d'imparare :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 21:06 
Non connesso

Iscritto il: 21 dic 2013, 12:02
Messaggi: 37
non avevo chiesto spiegazioni ne recensioni sui tipi di pagaia e loro usi, come invece è successo, ma chiedevo sempilcemente se le misure prese in quel modo per quel tipo di pagaia potessero andare bene, quindi domanda semplice chiara pulita e precisa, ma ok nessun problema in qualche modo farò, visto che non si riesce ad avere risposte precise, mi arrangerò!! grazie comunque.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 21:18 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
Fai come credi meglio, le risposte di massima ti sono state date :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 21:36 
Non connesso

Iscritto il: 21 dic 2013, 12:02
Messaggi: 37
no non mi sono state date risposte ma solo informazioni, e quelle le trovo comunque.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 21:55 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Allora ricapitoliamo con le misure ,vediamo se posso aiutarti io con la mia poca esperienza... :wink: Tranquillo però che quì nessuno pensa di essere ne superiore ne altro , te lo scrivo sorridendo e in totale tranquillità e schiettezza. .. Parli di lunghezza pala 108/110 ... ti riverisci senza manico giusto? quindi all'attaccatura... facendo una semplice somma 108+108 siamo a 216 ...poi sommiamo il 50 cm di impugnatura arriviamo a 256 cm ... Puoi dirmi che misura raggiunge l'altezza del tuo braccio disteso fino a l'ultima falange piegata delle dito medio della mano.... in base a questa misura si può stabilire se 9 o 10 cm di larghezza finale può andare bene o no .

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 22:32 
Non connesso

Iscritto il: 21 dic 2013, 12:02
Messaggi: 37
ah ok grazie in anticipo, allora ti do le mie misure, con braccio alzato e dita distese 213 cm. con dita piegate sopra la pala 208cm. vorrei fare una aleutina quindi immagino che la pagaia debba essere tra 208 e 215, le pale le faccia con larghezza massima di 9cm. e lunghezza da 80/85 dipende la lunghezza totale della pagaia e manico 50, dovrebbe andare con queste misure.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 4 gen 2014, 23:11 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
In base alle misure "originali " le Aleutine di solito più lunghe delle Greenland ...su di una lunghezza di 244 cm totale hanno una larghezza massima di 8,8 cm ... quindi direi che 9 o 10 cm per le tue di misure sono abbondanti dovresti scendere come larghezza massima finale a 6,7 o giù di li , a quel punto la pala avrebbe poco attacco in acqua .. secondo me non va bene :wink: Sulle tue misure vedo una Greenland pura ... li con un 9 cm finali e le lunghezze da te dettate staresti nella norma .. Spero di esserti stato d'aiuto

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pagaia aleutina in abete
MessaggioInviato: 5 gen 2014, 10:41 
Non connesso

Iscritto il: 21 dic 2013, 12:02
Messaggi: 37
si grazie sei stato chiaro ed esaustivo, mah vediamo... potrei provare lo stesso a fare l'aleutina con quelle misure, a parte che da 8,8 a 9 cm. non credo sia un grande problema, ma 6,7 secondo me è troppo stretta, e quindi se la faccio la faccio con quelle misure di pala, e poi se è larga la si può ridurre in caso, comunque anche la groenlandese andrebbe bene, infati ero partito con l'idea della groenlandese, intanto stò facendo le dime dell'aleutina poi vediamo, grazie della tua risposta,
altra domanda da non esperto: come mai l'aleutina dovrebbe essere più lunga della groenlandese? secondo me da non esperto, da quello che sento sembra che l'aleutina abbia più spinta della groenlandese, quindi dovrebe essere il contrario in caso, boh...inoltre molti si sono ricreduti sulle lunghezze della pagaia, dai 244 com. o più sonoscesi anche a 215 cm. trovandosi a detta loro anche meglio di prima..mah...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 32 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it