Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 22 set 2018, 14:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 24 gen 2014, 16:55 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
A dire la verita' ci sono un casino di pagaie fatte solo in cedro. Quello che importa sono le sezioni e le dimensioni. A volte una pagaia si spezza perche' la qualita' del materiare e' povera (per esempio il cedro ha una bella differenza tra parte interna del tronco bella compatta e parte piu' giovane esterna che e' piu' spugnosa, piante coltivate per il taglio sono relativamente giovani con legno piu' scarso, piante piu' vecchie che hanno un tronco piu' alto piu' sollecitato dal vento ecc sono piu' compatte ecc ecc) ci sono difetti di costruzione (non si e' fatta attenzione alla vena, si e' andati sottodimensionati, non si e' considerata la sezione ecc) condizioni di uso (la situazione e' tale che anche la migliore pagaia parte). Anche per quello che ci si porta una pagaia di scorta.
Il discorso della flessione ecc e' soggettivo: c'e' a chi piace una pagaia piu' flessibile e a chi piace una che sia piu' rigida.... mentre si costruisce si prova la flessione contro il pavimento finche' non si e' contenti, purtroppo e' una cosa che va anche con esperienza, chi lo fa per mestiere ti da pagaie diverse, fatte con essenze diverse, ma sempre con le stesse caratteristiche in acqua, ormai sono efficaci quanto un sensore, noi dovremmo andare piu' approssimativi ricordandoci che e' piu' facile modificare togliendo legno piuttosto che aggiungendolo. Le dimensioni delle pale e la sezione in diversi punti lungo la pagaia puo' essere modificata anche in considerazione della flessione e sforzi.
Quando si parla di incastri tieni presente che pagaie costruite da piu' pezzi hanno i pezzi incollati senza bisogno di spine o incastri vari per la giunta, la colla e' quello che basta, se si vede una spina di solito e' un riparo di una crepa, ragioni estetiche a parte, unico "incastro" normale in costruzione e' per il puntale il quale a volte si puo' ridurre ad una lama in legno duro o resine varie inserite in un taglio di sega(tanto per chiarire se ci fosse il dubbio).
Altre decisioni in questa o altra essenza, monoblocco o laminazioni dipendono dal peso (a volte marginale) qualita', dimensioni e tipo di legno a disposizione.... le pagaie laminate sono spesso un buon modo per utilizzare ritagli che altrimenti verrebbero buttati o pezzi con venature scarse, nodi da tagliar fuori, legni di recupero ecc.
La prima e' sempre un esperimento in dimensioni ecc quindi meglio legno economico, sempre con vena decente possibilmente... in quel modo errori non sono un problema, la pagaia puo' essere sempre ridotta a "storm" come scorta, puo' essere riutilizzata per altri esperimenti ecc ecc ma buttarla nel fuoco mai.

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 24 gen 2014, 17:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26 lug 2012, 16:48
Messaggi: 391
Con questa prospettiva rendo di più l'idea


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
__\*\_\*\___\
...........== \___/\__
........................ /
______________*__/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 4 feb 2014, 15:45 
Non connesso

Iscritto il: 10 gen 2014, 14:30
Messaggi: 12
Grazie a voi sono riuscito a costruire la mia prima pagaia.
Devo dire che non pensavo di riuscirci.
Mi ha aiutato molto il video su youtube postato da Frank63 ed il progetto allegato in foto che ho rintracciato in rete.
L'unica variante è che l'ho costruita utilizzando 3 pezzi in abete e uno in frassino per il manico.
Pensavo adesso di procedere con la verniciatura, anzi pensavo di utilizzare il procedimento dell'olio di lino ma ho notato che l'abete è molto morbido e basta un niente per rovinarlo.
Allora con resina epossidica ?, cosa ne pensate?
Ma le pagaie commerciali come sono trattate?
Non vedo l'ora di finirla per mandarvi delle foto e leggere le vostre opinioni.
A proposito volevo anche dirvi che ho acquistato i disegni del easykayak2 da Fabio Lucidi.
Sono lanciatissimo.
Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 4 feb 2014, 19:35 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Solitamente io le finisco a poliuretanica ... molto resistente :mrgreen: con l'epoxi va bene ma costa.. :mrgreen:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 4 feb 2014, 22:14 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2416
Località: mi muovo
allora facci vedere qualche foto della tua creazione :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 4 feb 2014, 23:29 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 20 set 2010, 16:16
Messaggi: 1992
Mostraci lo stesso qualche foto della pagaia grezza, sai, a volte sono più interessanti della foto di oggetti finiti :)

_________________
A viajar se se discanta, ma chi che parte mona torna mona.
Proverbio veneto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 5 feb 2014, 9:12 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1204
Località: Padova
:wink:
siamo ancora in attesa delle foto!

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 6 feb 2014, 9:50 
Non connesso

Iscritto il: 10 gen 2014, 14:30
Messaggi: 12
Ecco le immagini.
Sparate pure a raffica.
Ciao a tutti


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 6 feb 2014, 9:55 
Non connesso

Iscritto il: 10 gen 2014, 14:30
Messaggi: 12
:cry:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 6 feb 2014, 9:57 
Non connesso

Iscritto il: 10 gen 2014, 14:30
Messaggi: 12
:oops:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 6 feb 2014, 10:20 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2416
Località: mi muovo
per curiosità, quanto pesa?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 6 feb 2014, 16:02 
Non connesso

Iscritto il: 10 gen 2014, 14:30
Messaggi: 12
Pesa 1kg e100grammi


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 6 feb 2014, 17:06 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: E che c'è da sparare?????... e molto bella a me piace... assottiglia se puoi solo i margini del "manico " sulle pale ed è perfetta e pesa pure poco.......Bravissimo :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 6 feb 2014, 23:22 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
vedo appena appena le punte nell'ultima foto se vuoi li potresti mangiare qualcosina, o farle un poco piu' a saponetta, ma e' la prima quindi ok lo stesso

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli per Pagaia groenlandese.
MessaggioInviato: 7 feb 2014, 12:08 
Non connesso

Iscritto il: 10 gen 2014, 14:30
Messaggi: 12
La pala ha uno spessore nella parte finale di 1 cm. Ti invio un'altra foto.
Ciao


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it