Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 23 feb 2020, 11:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Questa sezione è rivolto per trattare solamente discussioni riguardanti il tema dello skin of frame.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 1 feb 2020, 13:13 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 465
l'opera morta ha ormai forme stabili (mandano prua e poppa)
tutto deve essere levigato, masik e puntapiedi smussati ed arrotondati.
il tutto spinato e legato.

Allegato:
baidark0.jpg

Allegato:
baidark1.jpg

Allegato:
baidark8.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 11 feb 2020, 5:56 
Non connesso

Iscritto il: 30 dic 2010, 13:56
Messaggi: 70
Premetto che di baidarka ne so molto poco, quindi vado più che altro a sensazione.
Ho l’impressione che in quelli originali la parte inferiore della prua (quella che puoi si rialza tipo nave vichinga) fosse solo legata all’esterno dello scafo e avesse una funzione tipo rompighiaccio o comunque paracolpi considerate le acque e le coste in cui veniva utilizzato.
Con impatti molto forti si sarebbe rotta la legatura o al massimo il rompighiaccio, ma si sarebbe salvato tutto il resto dello scafo e, soprattutto, si sarebbe salvaguardata la sua impermeabilità.
Ripeto però, vado a sensazione.
Comunque complimenti per la realizzazione [smilie=pdt_piratz_14.gif]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 14 feb 2020, 16:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 465
ti ringrazio per i complimenti.

per quanto riguarda la prua bifida non mi risulta che avesse una funzione rompighiaccio, eventualmente a perdere in caso di forte urto.
mi è capitato solo una volta di fare una pagaiata e di trovarmi "arenato" sul ghiaccio, era spesso pochi cm ma dopo alcuni metri era impossibile procedere, la prua si alza e scivola sopra al ghiaccio, per rompere lo strato di ghiaccio occorre zavorrare la prua e forse non basterebbe.

la prua bifida era rivestita dalla pelle, ho trovato in rete una sola realizzazione con la prua lasciata "sporgere" dal tessuto, altre non ne ho viste.

cfr https://northhouse.org/blog/building-the-aleutian-baidarka

da quanto ho capito anche il baidarka commerciale della sea kayak design ha la parte bassa della prua removibile, ma stiamo parlando di un kayak in fibra...

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 17 feb 2020, 6:22 
Non connesso

Iscritto il: 30 dic 2010, 13:56
Messaggi: 70
Tutto può essere. Però rende l’idea di un paracolpi staccato a protezione dello scafo. Del resto le acque intorno alle isole Aleutine sono un pochino più turbolente e insidiose di quelle intorno alla costa romagnola :wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it