Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 24 set 2020, 22:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Regole del forum


Questa sezione è rivolto per trattare solamente discussioni riguardanti il tema dello skin of frame.



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: baidarka mini
MessaggioInviato: 8 nov 2019, 22:00 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
non ho mai guardato al baidarka con interesse particolare, attratto più da altre linee. in questi giorni piovosi mi sono messo a curiosare e sono andato a riguardarmi i post dei guru del baidarka. in particolare mi sono incagliato con la fantasia su un baidarka mini (ossia da 14 piedi), già skiuma lo aveva addocchiato e ne aveva fatto un progetto in compensato (cfr http://www.kayakinlegno.com/forum/viewtopic.php?f=54&t=3783).
l'idea originale è di brinck wolfgang, il quale riprende un play baidarka con telaio in alluminio realizzato da douglas huft.
il sito sul quale c'era un abbozzo di porgetto ora è sparito e per reperire info bisogna spulciare l'archivio del web.
ecco il link funzionante:https://web.archive.org/web/20150325004700/http://wolfgangbrinck.com/boats/tales/shortbaidarka.html
altre info si trovano qui:
http://skinboatjournal.blogspot.com/2016/09/14-foot-baidarka-rebuild-new-ribs.html sempre ad opera del costruttore/progettista.
e un'altra realizzazione significativa si trova qui dove questo baidarka corto passa sotto il nome di "carina"
http://dbynoe.blogspot.com/search/label/Carina

Allegato:
carina.jpg


ora sono a chiedere ai costruttori di baidarka nascosti nel forum alcune cosette.

1) i gunwales hanno un'angolazione costante? e di quanti gradi? osservando le foto delle realizzazioni passate si nota che i longheroni sono angolati, lo si nota chiaramente dalle piastre di poppa e prua, ma nella realizzazione chiamata carina i longheroni sono a zero gradi. guardando i disegni di renzo beltrame io mi sono orientato su un'ottantina di gradi, è corretto?

2) le costole hanno una piegatura costante? in questa pagina facebook (https://www.facebook.com/pg/Makeaccess/posts/) ho notato una tecnica interessante per piegare tutte le costole. tecnica usata anche da brinck in modo più o meno simile.

Allegato:
dime.jpg


Sembra che con le dime della foto precedente basti aggiungere 6,5 pollici alla distanza che c'è tra mortasa e mortasa opposta, posso riprendere la curva dell'immagine successiva per farmi delle dime simili?

Allegato:
arco.jpg


ringrazio, con la speranza che anche altri guardino al baidarka con interesse, soprattutto nella sua forma accorciata e mi possano dare alcune dritte...


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Ultima modifica di and il 9 dic 2019, 16:57, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 1 dic 2019, 12:41 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
intanto, navigando nel mar dell'internet, mi sono fatto un'idea della inclinazione dei gunwales e del fatto che le piastre di prua e poppa hanno un invito a far mantenere un'inclinazione di 75 gradi (inclinazione tipica e abbastanza diffusa anche in altri tipi di scafi).

costruirò questo scafetto con ciò che ho già in garage (spero).

quindi per ora ho realizzato le piastre con degli scarti di compensato fenolico, i longheroni sono volgarissimo abete abbastanza puliti (purtroppo alcuni nodini fanno capolino qua e là), ho dovuto palellare perchè disponevo si pezzi da due metri. la palella è di 32 cm, più lunga non potevo perchè altrimenti avrei dovuto farne due per ogni gun.

i longheroni sono 368 x 2 x 4, misura limite per realizzare il play baidarka da 435 di brinck, e si incurvano in modo abbastanza uniforme.

Allegato:
play b1.jpg

Allegato:
play b2.jpg

Allegato:
play b3.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 5 dic 2019, 16:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
prua bifida anomala.

ho fatto le due parti della prua, ovvero quella verticale e quella orizzontale, il legno usato è sempre compensato e proprio per tale motivo farò una bifida non-bifida.

Allegato:
prua mia1.jpeg

Allegato:
prua mia 2.jpeg

Allegato:
prua mia 3.jpeg


temo che il compensato con il tempo e con l'umidità possa torcere e svergolarsi, per tale ragione invece che fare la classica scanalatura che separa le "due" prue ho fatto una serie di fori che saranno attraversati dalla cucitura nel momento in cui il telaio sarà pellato, non si vedrà quindi la doppia prua, ma la tela dovrebbe avviarsi allo stesso modo.
l'idea non è mia, ma mi ha incuriosito ed è proposta da un costruttore nei suoi workshop.

http://kajakkspesialisten.blogspot.com

ecco alcune foto dei suoi lavori
Allegato:
prua forata.jpg

Allegato:
prua forata1.jpg

Allegato:
prua forata2.jpg

Allegato:
prua forata3.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 10 gen 2020, 15:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
prima costola in pino.

ho piegato la prima costola del play baidarka usando un listello di pino recuperato un un rivenditore di materiale edile (7x35mm). avevo provato con l'abete, ma mi partiva la vena, ho fatto delle prove con rami e polloni ma non ero convinto (soprattutto per una questione estetica) e adesso che il pino mi è parso abbastanza adatto allo scopo userò quello.

ho realizzato una dima in stile brinck, la mia è molto spartana, e ho allestito una camera a vapore in lamiera, dopo un ammollo di tre giorni e una passata in camera a vapore ho piegato il listello con facilità.

sinceramente credevo fosse più complicato, vedremo se mi è stata solo fortuna...

Allegato:
costola 2.jpeg


Allegato:
cost 2.jpeg


ora posso preparare le mortase lungo i longheroni.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 13 gen 2020, 19:25 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
prime mortase.
trapano + scalpello.

Allegato:
mortasa.jpeg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 14 gen 2020, 9:33 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2446
Località: mi muovo
trapano e scalpello ... lungo e faticoso lavoro
bon courage :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 14 gen 2020, 21:27 
Non connesso

Iscritto il: 16 dic 2019, 22:36
Messaggi: 9
Bellissimo lavoro, And!
Aspettiamo altre foto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 15 gen 2020, 20:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
unzibug ha scritto:
trapano e scalpello ... lungo e faticoso lavoro
bon courage :D


dai, lungo e faticoso relativamente, un po' noioso ma piacevolmente rilassante. il grosso vantaggio è che oltre al trapano non uso utensili elettrici e quindi non faccio troppo casino e posso agire anche la sera tarda.

servalliluca ha scritto:
Bellissimo lavoro, And!
Aspettiamo altre foto


certo, spero siano gradite e utili, come in passato sono state utilissime a me le indicazioni presenti nel forum per costruire il mio sea tour e la mia pagaia.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 16 gen 2020, 7:43 
Non connesso

Iscritto il: 16 dic 2019, 22:36
Messaggi: 9
And, dove abiti?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 16 gen 2020, 16:43 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
brescia

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 16 gen 2020, 19:33 
Non connesso

Iscritto il: 16 dic 2019, 22:36
Messaggi: 9
Grazie.
Secondo te Nordcompensati vende al pubblico?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 16 gen 2020, 20:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
servalliluca ha scritto:
Grazie.
Secondo te Nordcompensati vende al pubblico?

non ne ho idea, bisognerebbe contattarli.
io ho acquistato più volte qui
http://www.2xl.it

ma sei della mia zona, o ci transiti?

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 17 gen 2020, 1:19 
Non connesso

Iscritto il: 16 dic 2019, 22:36
Messaggi: 9
Abito a Bologna ma durante la settimana sono a Lodi per lavoro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 19 gen 2020, 13:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
ho incollato le piastre di poppa e di prua, sono attraversate anche da tre spine per lato da 6 mm, dopo una generale levigatura, saranno anche legate, un po' per sicurezza, un po' per estetica e un po' per mantenere una certa vicinanza al metodo costruttivo della tradizione.

Allegato:
baidarka1.jpeg

Allegato:
baidarka2.jpeg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: baidarka mini
MessaggioInviato: 26 gen 2020, 15:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 478
abbozzo di masik.

Allegato:
mastra ant.jpeg


questo non sarà nella posizione indicata da brinck, non sarà dunque posizionato tra le mie ginocchia e il bacino, ma ho deciso di metterlo può avanti (subito sotto al ginocchio, direzione caviglia) in questo modo avrò un pozzetto da 80 cm, misura alla quale sono già abituato, che non impedisce entrate ed uscite agili e sicure in ogni situazione.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it