Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 11 dic 2019, 2:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 16 lug 2009, 14:59 
Non connesso

Iscritto il: 5 lug 2009, 17:33
Messaggi: 7
Buondì!
Ho acquistato il progetto e del compensato da 5 mm. ed ho iniziato a disegnare.
Il compensato che ho trovato non é particolarmente bello, e se volessi rendere il legno più scuro cosa potrei utilizzare?
Ho letto che i colori ad acqua non danno problemi, avete consigli?

Una domanda che forse vi farà male alle orecchie/occhi:
ho dei pannelli da 1 mm. di larice, bellissimi, recuperaqtii da un mio amico falegname che li usava per impiallacciare, e da cui potrei andare anche per usare la pressa.
Si possono applicare sul compensato e poi procedere con il lavoro?
Sono pronto a sperimantare se non ci sono controindicazioni particolari...

Saluti a tutti

Ivo


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 16 lug 2009, 15:16 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
per quanto riguarda il piallaccio da applicare non ci dovrebbero essere grandi problemi l'importante che vengano incollati con colle adatte tipo :fenoliche o viniliche D3 io non rischierei con la vinilica normale !!

per i coloranti \impregnanti okkio in commercio ne trovi ma attento a non cadere nei comuni impregnanti per casette da giardino in cui è dichiarato ke sono all'acqua ma con effetto cera o olio ..contengono ingredienti che si asciugano in superficie alla fibra del legno e finiscono per delaminare la resina .
Ti consiglio quelli all'anilina

ci sono in questo forum esperienze negative leggi bene :
http://www.canoafriuli.com/forum/problemi-applicazioni-resine-colle-sul-legno-t1502.html
http://www.canoafriuli.com/forum/progetto-canadese-posa-dei-listelli-pagaia-t890-75.html

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 16 lug 2009, 15:21 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2440
Località: mi muovo
Oltre al consiglio di chiossul, tieni anche presente quando applichi la resina il legno tende ad assumere un colore analogo a quando lo bagni, magari già ti basta.
Se lo vuoi anche più scuro, Zef mi consigliava di aggiungere del colorante alla resina.
Altri mi hanno detto che si può usare anche del caffè.
Ci sono vari modi ... fai delle prove su un pezzetto di compensato per vedere come ti piace di più.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 16 lug 2009, 18:33 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 9 giu 2007, 13:45
Messaggi: 1767
Località: Gioiosa Ionica (RC)
Nel mettere colorante alla resina mi riferivo per nascondere il legno sottostante e non per colorarlo, io il colorante alla resina l'ho messo per colorare la resina e avere come una vernice coprente non per dare tonalità al legno :wink:

_________________
Step by step della costruzione del mio kayak <-- clicca per vedere le foto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 17 lug 2009, 8:57 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 4 apr 2008, 11:42
Messaggi: 1130
chiossul ha scritto:
per quanto riguarda il piallaccio da applicare non ci dovrebbero essere grandi problemi l'importante che vengano incollati con colle adatte tipo :fenoliche o viniliche D3 io non rischierei con la vinilica normale !!

per i coloranti \impregnanti okkio in commercio ne trovi ma attento a non cadere nei comuni impregnanti per casette da giardino in cui è dichiarato ke sono all'acqua ma con effetto cera o olio ..contengono ingredienti che si asciugano in superficie alla fibra del legno e finiscono per delaminare la resina .
Ti consiglio quelli all'anilina

ci sono in questo forum esperienze negative leggi bene :
http://www.canoafriuli.com/forum/problemi-applicazioni-resine-colle-sul-legno-t1502.html
http://www.canoafriuli.com/forum/progetto-canadese-posa-dei-listelli-pagaia-t890-75.html


penso che il consiglio di chiossul sia otimo
con l’inpialicciatura risolveresti il problema della vernice ma se proprio non ne puoi fare a meno usa coloranti in polvere all’Acqua

_________________
DIVENTA SOSTENITORE !!!

ciao Tore
si no tal dik ma dal so dient

STAFF KLI - Tore Langella
http://kayakavventura.blogspot.com
kayakavventura[]tiscali.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 17 lug 2009, 14:01 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 23 giu 2009, 23:08
Messaggi: 39
con le pipe in radica per mettere ancora più in risalto la venatura si fa così:
si colora prima di nero, con colori all'anilina ad alcol, una volta asciutto gli si da una carteggiata di fino. in questo modo il colore che è penetrato meno viene via e resta solo dove è stato più assorbito, giocando quindi con la differente duerezza delle fibre che formano le vene del legno. dopodiche gli si dà su l'anilina del colore desiderato, noce mogano ecc..
così facendo si aumenta il contrasto delle venature e si ottengono effetti spettacolari. la pesantezza della mano di nero e successiva carteggiata varia a seconda di quato contrasto si vuole. non so però se con l'anilina ad acqua si riesce per via del maggior tempo di asciugatura e quindi maggiore assorbimento, ma si possono fare delle prove, perfortuna i pigmanti di anilina costano pochissimo..

_________________
Adriano haze Susca
Oggi lo preferisco a ieri, perchè mi avvicina a scoprire il mio domani. (me medesimo)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 14 ott 2010, 23:06 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
aggiungi aniline alla resina, se ti limiti a scurire le mani di resina che dai per riempire la trama non rischi di avere ombre, se invece dai una mano di impregnante o aniline al legno prima della resina, o alla resina per laminare, quando vai a carteggiare per abbassare il pelo ti frega e viene tutta a macchie, ricordati che la resina fa da lente e se ci sono macchie scure risaltano quindi prevedi di lavorare al contrario di come si lavora su un mobile.

Se invece ti va di lavorare direttamente sul legno aniline vanno bene, caffe va bene, tempere un po' bisogna stare attenti perche in qualcuna c'e' roba mischiata. Aggiungere grafite alla resina da una bella scurita.
Mi raccomando non mettere troppa roba il tono si scurisce con diverse mani una sull'altra non aggiungendo piu' colore alla resina.
Cmq non preoccuparti troppo del legno una volta che il tutto e' messo assieme la bellezza sta nello scafo (a meno che non hai compensato coi rappezzi, in quel caso tempere da pittura ed un penellino trasformano un rappezzo in un bellissimo nodo non tropo vistoso)
Terrei il larice per laminazioni del prossimo scafo :lol: o magari una costruzione in cold molding....

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 15 ott 2010, 13:45 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: Io ho usato i piallacci per la costruzione del mio sediolino , non ho avuto tanti problemi nella posa ...........ma nella laminazione con il tessuto se non stai attento , la resina toglierà via tutto , a me è successo durante le prove ! Per i coloranti , meglio ascoltare i più esperti !! Posso chiederti che tipo di compensato hai intenzione di utilizzare per la tua costruzione !!??

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 15 ott 2010, 15:35 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 9 giu 2007, 13:45
Messaggi: 1767
Località: Gioiosa Ionica (RC)
:oops: emh raga IvoB ha già battezzato da un pezzo la sua canoa, il thread è vecchio, l'ho spostato io in questa nuova sezione per far ordine ai vari argomenti aperti con le nuove sezioni.... chiedo scusa per non averlo specificato :oops:

_________________
Step by step della costruzione del mio kayak <-- clicca per vedere le foto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 15 ott 2010, 18:24 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:lol: :lol: :lol: :lol:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 20 ott 2010, 15:32 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
porcapalella non ho letto la data.....

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 20 ott 2010, 21:47 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:lol: [smilie=pdt_piratz_04.gif] :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Ogni volta che lo leggo rido come un cinghiale ubriaco :lol: :lol: :lol:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ereka 155 avvio lavoro...domande del principiante
MessaggioInviato: 19 ott 2011, 23:00 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
e quindi com'è andata la costruzione allora visto che sono passati oltre 2 anni??????????????

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 13 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it