Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 17 ago 2019, 16:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 105 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 20 ott 2011, 14:20 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
Renato: :lol: :lol: :lol: mo Lucama lo spaventi per davvero...

Flytrout: bello, lo hai fatto tu? ne hai uno con linee nere su campo bianco che si ferma agli ottavi? ( :wink: cosi' gli diciamo a Fabiuzzo di stamparne un centinaio)

Leonardo: c'e' tanta gente che si spaventa quando sente parlare di lofting, specialmente se e' qualche scafo di una certa stazza, e invece non e' affatto difficile. Il bello e' che ci sono una marea di tavole di scafi bellissimi di ogni dimensione e tipo che se ne stanno a fare la muffa in libri, musei e associazioni, costano solo il costo della copia ed il francobollo e pochissimi li usano perche' c'e' il lofting di mezzo.
Basta questa Immagine per questa Immagine

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 20 ott 2011, 21:16 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 set 2009, 21:39
Messaggi: 1424
Con piacere Aco , allego anche il link per crearsi fogli "millimetrati" a piacere http://www.incompetech.com/graphpaper/multiwidth/


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI - Fabio Belotti

..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`• Fabio ..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`•


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 20 ott 2011, 23:01 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
:lol: :lol: :lol: .NOOOOOO.........calma.......parlavo solo di un supporto tecnico...solo tecnico :lol: :lol: :lol: .................
:lol: :lol: :lol: ......starò molto attento da ora in poi a ciò che scrivo :( :( :( :(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 20 ott 2011, 23:12 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
Aco ti chiedo un altra cosa ho trovato in rete dei flessometri con il sistema imperiale e metrico decimale assieme oppure quelli solo in imperiale la mia domanda è se il sistema imperiale è unico oppure c'è uno inglese e uno americano questa cosa ancora non mi è chiara e quale metro se sono due sistemi usare nel mio progetto grazie


Grazie Flytrout.....questi fogli semplificano ulteriormente la cosa tanto per provare ho provato a stamparli in A4 che è l'unico formato che posso stampare a casa ovviamente i quadrati grandi sono inferiori ad un pollice li metterò su una chiavetta e me li farò stampare............con il metro e i tuoi fogli penso che non dovrei sbagliare le misure :?

.....come vedete ho cercato di essere sintetico e di scrivere cose che non si possono fraintendere :D :D :D :D :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 21 ott 2011, 0:36 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
oh no non ti preoccupare quando si parla di imperiale i metri che trovi sono ok, se non vivi qui non ti devi preoccupare :lol: .
Le loro differenze riguardano altre robe su cui inciampi giorno si e giorno no, per quanto riguarda le lunghezze si sono messi in pari un bel po di tempo fa... a meno che non parli di catasto li un piede non e' lo stesso piede... :roll:
Pero' chi non e' abituato si incasina e, in tutto sto macello che hanno, gli dai un metro e gli dici di misurare 5 piedi 3 polici e 7/8 e ti va nel pallone

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Ultima modifica di Aco il 21 ott 2011, 1:00, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 21 ott 2011, 0:41 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
bene grazie ancora allora procederò tranquillamente all' acquisto del metro adesso vado a dormire più sereno :-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 21 ott 2011, 11:46 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
Eccomi di nuovo a stressarvi con le mie domande:-),spero che questi post possano essere utili in futuro ad altri neofiti come sono io in questo momento..... :cry:
Ho letto le istruzioni che Aco ha scritto sopra su come leggere e disegnare le tavole offset del progetto tutto sommato non sembra difficile
ma alcune cose non mi sono ancora chiare oppure credo di averle capite ma preferisco chiedervi ulteriore conferma per evitare errori e spreco di tempo e denaro in futuro.
Allora: per quanto riguarda le due tavole la "half-breadths" e la "heights" penso di aver capito come funziona è una specie di battaglia navale che con le tavole che ci ha fornito Flytrout già divise in pollici dovrebbe essere abbastanza senplice disegnare.
Non sono sicuro che la tavola delle ruote di poppa e prua sia quella denominata come "distance from station 7 to forward edge of inside stem" la station 7 è come diceva Aco la penultima in effetti, nel progetto ci sono 8 stazioni per mezzo scafo visto che è simmetrico.
Un altra cosa che non mi è chiara è il concetto di "baseline" e di "strongback".
Non capisco anche tra tutte le waterlines quale sia la linea di galleggiamento.
Ci sono altre due cose di cui vi chiedo conferma:
se ho capito bene la voce "profile" è la linea di chiglia cioè detto volgarmente il punto più basso esterno dello scafo,
e la voce "sheer" è la linea del bordo.

Se chiarisco questi punti dovrei essere pronto per cominciare a disegnare.......grazie a tutti :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 21 ott 2011, 16:54 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
Lucama ha scritto:
Non sono sicuro che la tavola delle ruote di poppa e prua sia quella denominata come "distance from station 7 to forward edge of inside stem" la station 7 è come diceva Aco la penultima in effetti, nel progetto ci sono 8 stazioni per mezzo scafo visto che è simmetrico.

Si e' quella, una volta che la hai disegnata ricordati di sottrarre 3/4 di pollice dal profilo, che e' lo spessore della ruota interna, non e' tenuta conto perche' si puo' usare oppure no o farla piu' fina a seconda dei metodi. Non sottrarre dalle misure, disegnala come e' e poi togli uno spessore di 3/4.
Per ogni progetto ci dovrebbe essere un numero tot di stazioni di cui ti trovi a dover fare 2 copie, e una stazione zero che e' quella centrale di cui te ne serve una copia sola quindi: 8 7 6 5 4 3 2 1 0 1 2 3 4 5 6 7 8, come da disegno.
Alcuni modelli hanno meno stazioni quindi ti puo' dire di misurare dalla n. 6 invece che dalla 7

Cita:
Un altra cosa che non mi è chiara è il concetto di "baseline" e di "strongback".

praticamente la superficie della strongback (lo scalo) e la baseline che disegni coincidono. Sulla forma vera e propria la baseline e' il bordo della forma che appoggia sulla strongback.

Cita:
Non capisco anche tra tutte le waterlines quale sia la linea di galleggiamento.

se guardi sulla vista in profilo e di fronte e' segnata come xx" WL, non importa se cade in mezzo a due linee d'acqua degli offsets, la aggiungi sulla carta cosi' te la riporti sulla forma in legno. Misuri i pollici dalla baseline come le altre linee d'acqua (il Ranger per esempio ha la linea di galleggiamento a 21 pollici dalla baseline, che cade in mezzo a due linee d'acqua per gli offsets, la redbird invece la ha a 18" che coincide con una delle linee d'acqua degli offsets) quando il tutto e' costruito la linea di galleggiamento ti viene attorno ai 4 pollici dal fondo.

Cita:
se ho capito bene la voce "profile" è la linea di chiglia cioè detto volgarmente il punto più basso esterno dello scafo,

linea di chiglia ma all'interno allo scafo, perche' lo spessore dello scafo e' gia' stato sottratto negli offsets che hai

Cita:
e la voce "sheer" è la linea del bordo.

si

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 21 ott 2011, 23:47 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
tutto molto chiaro come sempre del resto :-)..........
Adesso appena ho un p'ò di tempo mi metto a disegnare una stazione per vedere come va........
Grazie mille Aco ancora una volta sei stato molto gentile e devo dire paziente viste le mie domande...........
...vuoi vedere che se continuiamo cosi riesco a finirla e magari anche a farla bella???:-) :-) :-)
un saluto a tutti...troppo bello sto forum


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 7 nov 2011, 0:22 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
Ciao a tutti vi scrivo per informarvi che non ho abbandonato il progetto infatti oggi ho iniziato a disegnare le ordinate della redbird ho qualche piccolo problema nel leggere la tabella che ho già sottoposto ad Aco in privato per non tediare troppo voi tutti con dei piccoli particolari,chiariti questi,dovrei procedere velocemente nel disegno e poter cominciare a costruire lo scalo.
Volevo chiedervi se secondo voi è bene costruire lo scalo con del truciolare da 2cm di spessore o dell'mdf per risparmiare un p'ò visti i prezzi del compensato.
Le ordinate pensavo di sagomarle con del compesato di pioppo di spessore 2cm,almeno che non si possa usare anche per queste il truciolare, che ne dite?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 7 nov 2011, 23:20 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
io ho usato truciolare piu' di una volta, compensato resiste un po meglio se ci spari chiodi un casino di volte e l'mdf pesa una tonnellata.
Scalo e ordinate per me sono fatte con tutti gli scarti che trovo :oops: ... lo scalo continuo a rifarlo perche' ogni tanto lo faccio a pezzi o lo presto e non lo vedo piu' e anche le ordinate una volta che vanno in vacanza dai vicini spesso non tornano... quindi ho imparato la lezione.
Scali se ne possono fare anche con i fianchi in cartone....

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 7 nov 2011, 23:37 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 set 2009, 21:39
Messaggi: 1424
Per Il mio primo scalo (guillemot) ho usato MDF e pesava una cifra senza contare la polvere che genera quando si taglia, fresa o lima, per il secondo ho recuperato dei ritagli di multistrato all'area ecologica del mio paese (un colpo di fortuna) ed il peso è nettamente inferiore. Certo l' MDF costa molto meno.

_________________
STAFF KLI - Fabio Belotti

..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`• Fabio ..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`•


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 8 nov 2011, 0:28 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
Io sono stato ancor più fortunato.In un cantiere edile dove lavoravo ,facevano i tetti con delle parti in compensato marino da 18mm e gli scarti invece che gettarli me li tenevano da parte.Che cu.......fortuna!!!!!!!!!!!!

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 11 nov 2011, 1:19 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 8 set 2010, 10:01
Messaggi: 1894
Renato74 ha scritto:
Lucama ha scritto:
Il libro è Canoecraft ...


Ottimo, siccome mi manca l'ho ordinato anch'io entro un paio di settimane m'arriva [smilie=pdt_piratz_05.gif]


E' arrivato il libro e con piacere è la versione più recente (revised & expanded) ora in caso di necessità se dovesse servire posso aiutarti con più facilità :D

A breve scrivo una recensione per tutti, a pelle posso dire che verametne un bel libro.

_________________
"Dr Jekyll - SOF Greenland Style"

"Barracuda - SOF Greenland Style"

La vita è come un rollercoaster ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 11 nov 2011, 22:05 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
sono contento che ti piaccia,io non so l'inglese ancora ma dal numero dei progetti che ti da è già un ottimo affare.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 105 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it