Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 20 set 2019, 0:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 105 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 14:47 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
se vuoi mettere giu' le linee fa pure, ho visto anche l'altra che avevi fatto.
Fare una canoa non e' difficile per niente, anche senza disegno per esempio (tin boats -> un foglio di lamiera corrugata due legni a prua e poppa):
Immagine Immagine Immagine
il punto e': canadese=fatta per certe condizioni ed usi forma dettata anche dai materiali a disposizione, mare=diverse condizioni. Quindi se si volesse provare a fare il mischiotto bisogna dare un occhio ad imbarcazioni fatte per il mare tipo coste ad est ed ad ovest o le isole. Qui con materiali diversi a disposizione e diverse necessita' le canoe si sono evolute un po diversamente tanto da non assomigliare per niente alla tipica canadese:
canoa dei Salish Immagine
canoa degli Haida Immagine
Come principio l'Adirondack guideboat e' un altra da considerare Immagine
Senza dimenticare le classiche canoe da vela Immagine
Io direi di usare uno scafo con linee piu' moderne come punto di partenza. (quelle di Tom Hill per esempio Immagine

ad occhio e croce se mi metto a pensarci un po' e le mischio tutte finisco con un qualcosa simile alla nostra Balotina Immagine.... uhmm vuoi vedere che....


lucama: la redbird e' bellissima, ne sto facendo una proprio adesso, un po bassina al centro, molti parlano di punte alte ma e' solo un illusione ottica, e' lunga e snella, non significa pero' che il comportamento non sia replicabile in altri scafi. Ribadisco: non fissarti su una cosa sola.

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Ultima modifica di Aco il 30 set 2011, 15:53, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 15:35 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
il mio problema è che non avendoci navigato abbastanza sulle canadesi non ho le line guida di quello che serve ( ma non è cosi difficile mi serve solo un esperto pagaiante).
però possiamo ugualmente partire con questo esperimento :
definiamo prima le cose basilari e piantiamo due paletti??

assimetrica o no ? la facciamo velocina o simmetrica?
strip o S&G ( volendo anche effetto clinker con piu pannelli )?
16,17,18 piedi?
mare o acqua ferma ?
fondo piatto o arcuato?
murate a rientrare?

se mi date intanto queste dritte butto giu una bozza su cui discutere e smadonnare !

PS( che dite se sposto il tutto in progettazione) ??

@ aco
Cita:
ho visto l'altra che avevi fatto...
speta ..quella xe una roba buttata li senza saper leggere ne scrivere , se vuoi la riprendiamo in mano :wink:

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 15:49 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
Immagine
che strana soluzione di chiglia l'adirondack !!!

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 17:38 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
intanto per muovere le acque ho pensato di iniziare " appoggiandomi " alla signora stracostruita e stracollaudata
vogliamo partire da lei ?? o viriamo per altri lidi ?
strip o seg ??
Allegato:
Clipboard03.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 17:57 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
eccolo in piano di costruz.
Allegato:
Nuovo modello_Linesplan.jpg


vi metto anche un paio di dati estrapolati dall'ambaradan per capire dove poi andare a parare

lo sò che è un pò da bastardini scopiazzare ma almeno partiamo e poi da qui modifichiamo quello che volete

dati generali imbarcazione
Allegato:
dati.jpg

resistenza
Allegato:
resist.jpg


ora non ho più tempo ma bisognerebbe paragonare i poki dati che ci danno da oltreoceano con quelli miei
e da li elaborare le modifiche..ora vado a fare la pappa


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 22:09 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
Ehy Fabiuzzo, che e' sta roba? da dove viene fuori quella redbird :shock: ? VERGOGNAAA :( lo sai che a ricalcare ti crescono i peli sul monitor? essu' ci hanno lavorato a disegnarla e i piani sono anche gratis col libro, c'e' un altra longnose a disposizione in rete dal buon Bryan.
Lasciala perdere, nascondi il file e dimentichiamoci che sia stato fatto...
Se devi per forza partire da una usa la Malecite, quello e' un modello storico ripreso fino alla virgola dall'originale indiano e, siccome a loro tutti se ne sono fregati di dargli il copyright, e' un modello della comunita' e per questo lo si trova in giro alla gratisss.
Per conto mio per i laghi e fiumi ce ne e' a bizzeffe, tutti stanno li' a chiedere una canoa per il mare quindi...
Come primo pensiero buttandola li' senza starci troppo su:
estremita' direi che ce ne sono solo un paio come tradizionali Chippewa (Ojibway long nose, quelle della redbird per intenderci) poi c'e' la Malecite che e praticamente un diritto leggermente inclinato senza rientri, in mezzo c'e' un po ogni combinazione con tutte le forme d'arco possibili. Per me le estremita dell'adirondack sono da considerare. Teniamo dei pizzichi alle estremita' cmq.
Fondo diritto e' meglio per direzionabilita', arcuato e' meglio con il surf... (la si userebbe coi cavalloni? penso di no, boh... decidete), terrei presente l'uso di una chiglietta come protezione se non altro.
sezione: perche' non la facciamo con un pelino di V che include la chiglietta sempre per mantenere la direzione cosi' ci permettiamo un po di arco per il profilo? Per le mura c'e' chi dice il rientro porta dentro acqua... si e no, e' piu' bagnata perche' ai bordi e' piu' stretta di una svasata, questione piu' di volumi che di forma, per deflettere cmq basta maggiorare un po' l'outwale, proviamo a svasarla al centro per galleggiamento e diamo un po di rientro alle sedute dove serve per pagaiare?
Mo' sospetto sospettuzzo... mi sa che la redbird funziona bene in acque un po piu' importanti perche' col naso lungo come e' c'e' volume per le onde e anche se ha una prua fina quella e' chiusa sopra perche' fatta a C... devo chiedere
oh simmetrica o asimmetrica non influisce la velocita'.... a me piace simmetrica: se dovessi farci uno stampo basta farne una sola meta' e poi se Lucama la fa smontabile in due pezzi stessa roba per lo scalo...

Lucama... vedi che combini?

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 23:15 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
Azz....che vespaio che ho mosso........ :oops: :oops: :oops: ......adesso sono sicuro che non solo sono matto ma che sono veramente in buona compagnia :D :D :D ...però lo spirito che anima la discussione è meraviglioso.
Io non so quale contributo potrei dare al progetto sò pochissimo sulle canoe e ancor meno di progettazione......comunque fatemi sapere come posso contribuire.
Se posso esprimermi su alcune questioni riportate sopra direi che anche secondo me di canoe per laghi e fiumi ce ne sono già tante.
Mi immagino piuttosto una canoa pensata per l'alto adriatico percui una canoa più direzionale che adatta al surf visto che da noi non ci sono cavalloni tipo oceano magari pensata per dare una certa sicurezza in caso ci si trovi in mare in mezzo ad un temporale o con del vento improvviso.
Uno scafo magari non velocissimo ma che sia sicuro per i principiani visto che con le canadesi usate in mare lo siamo più o meno tutti.
Penso che sarebbe utile renderla inaffondabile con dei gavoni poppa prua.
Forse sarebbe bello pensarla anche per essere allestita con una piccola vela, pensate che bello fare del campeggio nautico con una canoa che si presta per natura ad essere caricata con molto carico aiutandosi quando è possibile con il vento.
Per quanto riguarda l'estetica la vedrei classica cioè perfettamente riconoscibile come canadese ma col trucco cioè adatta al mare.
Ho detto la mia sapendo che non conosco l'argomento e che è facile parlare :D :D non so se è fattibile però è più o meno quello che cerco io da una canoa.
Ma penso anche che un mezzo con queste caratteristiche potrebbe interessare anche altri visto che ancora non esiste.
Non abbiate paura a dirmi che ho scritto delle stupidaggini sono qui per imparare :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 30 set 2011, 23:20 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
...per le estremità voto anche io per quelle della redbird sono bellissime ma il mio giudizio è puramente estetico........


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 2 ott 2011, 8:33 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 17 mar 2011, 15:00
Messaggi: 881
[smilie=pdt_piratz_01.gif] [smilie=pdt_piratz_01.gif] ALLORA SI COMINCIA O NO?!!! [smilie=pdt_piratz_01.gif] [smilie=pdt_piratz_01.gif] Se c'è tutto questo imbarazzo nella scelta fanne più di una insieme sarebbe una bella novità per il forum....Ah! Che ideona? [smilie=pdt_piratz_06.gif] [smilie=pdt_piratz_06.gif] Ragazzi è deciso Lucama ne fà due comteporaneamente!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
P.S. Scherzo!!! E' giustimo ponderare il cantiere da allestire soprattutto se poi il tempo a disposizione è poco e te lo devi pure ritagliare tra i vari impegni che la vita impone...te ne parla uno che di tempo non nè ha mai AL MOMENTO GIUSTO!!! :lol: :lol: :lol:

_________________
Il massimo dalla vita? Una donna calda e una birra fredda! Il massimo della sfiga? L'esatto contrario!
Prossima costruzione:
SeaBee - T.Yost - "Vespino"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 2 ott 2011, 10:46 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
ciao Ade72 sulla scelta del modello ormai sarei orientato sulla Redbird...sempre che non prenda vita il progetto tutto friulano di cui parlavamo sopra in questo caso sarei felice oltre che moralmente obbligato a farlo io per primo :D
...sai com'è se vuoi la bicicletta poi devi pedalare :P......
Mi è stato consigliato un libro "Canoecraft" in vendita on line su Bearmountainboats e anche su altri siti del genere oltre che su amazon (a qualche euro in meno),invece di acquistare i piani di una singola canoa nel libro ci sono diversi progetti e costa meno,cosi potrò confrontare vari modelli.....
Questo sarebbe il mio primo acquisto on line percui mi devo studiare tutto il sistema pay pal postepay capire come si usano,capire se conviene fare postepay oppure fare direttamente e solo paypal..come funziona il conto paypal ecc......tutte delizie di questo genere........non ci capisco un "h".....comunque prima o poi dovevo farlo modernizarmi anche io :D :D :D
Appena ho dipanato la matassa mi farò mandare il libro così potrò forse cominciare finalmente a fare truccioli :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 2 ott 2011, 18:10 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
Molti siti tra cui se non erro eBay non accetano postepay ma solo paypal

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 2 ott 2011, 21:53 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
grazie federico infatti mi sa che faro direttamente paypal.ma non vorrei divagare troppo......:-)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 3 ott 2011, 5:30 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
uhmm amazon e' un sito piuttosto sicuro, con paypal devi sempre mettere la carta di credito in database quindi e' quasi piu' semplice usarla direttamente in amazon e poi tenere d'occhio gli addebiti per essere sicuri che nessuno l'abbia sniffata. Se poi lo cerchi in Ebay ecc allora paypal e' la cosa che va meglio, ma in amazon dovresti trovare pure libri usati.
Se compri Canoecraft e lo cerchi usato cerca di trovare l'ultima edizione (2000), sembra che ci siano piu' foto/illustrazioni e ci sono piu' progetti delle edizioni precedenti.

Cmq, a livello istruzione, se vai QUI ci sono dei video che ti danno l'idea di parte del processo usato da Ted Moores per la costruzione (non tutti i metodi usano la ruota interna per esempio). Il link dirige al sito della bearmountain ma sono video presi da youtube, li ti puoi sbizzarrire a seguire i diversi links ad altri video di costruzione.

oh: in uno dei video vedrai che mette le strips e le graffetta, il modo migliore e' di graffare attraverso della reggetta di plastica sotto alle graffe, cosi' basta tirare la reggetta e via, e non ci sono colle che fanno presa sulla reggetta, come fa lui invece diventa una rottura toglierle alla fine.

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 4 ott 2011, 15:13 
Non connesso

Iscritto il: 6 feb 2010, 15:09
Messaggi: 51
Grazie per i consigli Aco i video rendono molto bene l'idea del lavoro che dovrò fare.
Mi chiedevo......siccome non possiedo ne una sega a nastro ne una pialla filo/spessore che credo siano necessarie per creare i listelli,ma ho solo una troncatrice con due funzioni quella di troncare a 90/45 gradi e quella di piccola sega a banco perchè è munita di un piano sulla parte alta della lama che permette tagli dritti al massimo di spessori 4,5cm,pensavo se posso usare invece del legno in assi dei pannelli di multistrato di pessore 6 o 5 o 4 dipende da ciò che trovo in maniera da risparmiare molto lavoro visto che dovrei solo tagliare delle fette da 2 cm e poi incollarle per raggiungere la lunghezza desiderata.Vi chiedo anche se l'eventuale multistrato deve per forza essere marino oppure può essere uno normale visto che poi verrà sigillato tra due strati di resina.
Per curiosità mi piacerebbe sapere se si potrebbe usare dell'mdf, tanto per sapere perchè è brutto e sarei obbligato a verniciare il tutto.
Il multistrato mi risparmierebbe molto lavoro salvando l'estetica di uno scafo fotto in legno,e non mi obbligherebbe a scomodare altri o all'acquisto di macchinari......


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: difficile scelta del modello di canoa chi mi aiuta?
MessaggioInviato: 4 ott 2011, 16:49 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 24 ott 2010, 13:26
Messaggi: 2094
Credo tu possa usare qualsiasi cosa visto che poi lo racchiudi con tessuto vetro ed epossidica.l'unico problema sarebbe l'eventuale infiltrazione d'acqua in seguito a graffi profondi o piccoli fori dovuti ad urti.A quel punto l'mdf si gonfia come una spugna e normali compensati (non marini)potrebbero sfaldarsi .Qualcuno ha usato anche compensato di pioppo ma in un caso ho visto l'effetto delle infiltrazioni d'acqua dopo anni di uso.Secondo me ti girerebbero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Compensato marino possibilmente certificato RINA secondo me è l'ideale se non vuoi usare listelli di massello provenienti da tavoloni.

_________________
You can't stop the waves, but you can learn to surf...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 105 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it