Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 1 giu 2020, 22:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 24 lug 2013, 11:34 
Non connesso

Iscritto il: 24 lug 2013, 9:37
Messaggi: 8
Località: Roma
salve ragazzi mi sono già presentato nella sezione di presentazione,
come detto vorrei iniziare la costruzione di una canoa canadese e ho trovato i piani di questa Modern Malecite St. John River Canoe
ho visto che già qualcuno di voi l'ha completata...
potete aiutarmi?
avrei bisogni di decifrare quello che scaricato intanto in cm e poi le distanze delle varie "paratie" della parte interna che poi toglierò!

_________________
No War, Only SoftAir!
http://blacksheepsroma.wordpres


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 24 lug 2013, 11:37 
Non connesso

Iscritto il: 24 lug 2013, 9:37
Messaggi: 8
Località: Roma
se ci fosse qualche anima gentile che pò inviarmi file da stampare in 1:1 sarebbe il top!

_________________
No War, Only SoftAir!
http://blacksheepsroma.wordpres


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 24 lug 2013, 13:32 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 20 set 2010, 16:16
Messaggi: 1992
Come ti ho segnalato nella sezione di presentazione, ecco il link del kli con il progetto gratuito di una bellissima canadese: viewtopic.php?f=84&t=3353

_________________
A viajar se se discanta, ma chi che parte mona torna mona.
Proverbio veneto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 24 lug 2013, 21:03 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
Arrivo.....mandami un MP con la mail ....

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 25 lug 2013, 10:35 
Non connesso

Iscritto il: 24 lug 2013, 9:37
Messaggi: 8
Località: Roma
MP mandato! Grazie chiossul

_________________
No War, Only SoftAir!
http://blacksheepsroma.wordpres


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 25 lug 2013, 12:40 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 9 dic 2010, 9:15
Messaggi: 1875
chiossul ha scritto:
Arrivo.....mandami un MP con la mail ....

Fabio!!!...
...in basso a sx!! ;)

_________________
Fortitudine Vincimus (E. Shackleton)
Gli uomini passano, le idee restano e continuano a camminare sulle gambe di altri uomini. (G. Falcone)
Spesso ci si imbatte nel nostro destino lungo la strada intrapresa per evitarlo (K.F.P.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 25 lug 2013, 22:08 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
E ho capito , ma se mi arriva mi resta in memoria ....sennò addio me ne dimentico .....cmque domani te la mando , appena smetto di girare come una trottala

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 26 lug 2013, 20:34 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
Fffffatto ora killer ci fara vedere la bestia ;-)

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 27 lug 2013, 10:11 
Non connesso

Iscritto il: 24 lug 2013, 9:37
Messaggi: 8
Località: Roma
In questo momento sto finendo di sistemare il magazzino dove cominceranno i lavori!!! Conto di cominciare a pieno ritmo per fine agosto nel frattempo studio il piano e mi ritaglio anche le paratie!!!
Vi faccio alcune domande in modo da avere tutto chiaro...
Quanta resina servirà secondo voi o cmq quanta ne avete usata (chi l ha già ultimata) per completarla??
Cosa più importante, adoro questo tipo di canoa e guardando le varie tipologie quella che preferisco é quella con le fasce interne che tengono i listelli... Su YouTube ce un video (come fatto barche di legno) secondo voi con questo progetto senza crearmi uno stampo come nel video ma solo uno scheletro di stampo riesco a realizzarla come nel video??

_________________
No War, Only SoftAir!
http://blacksheepsroma.wordpres


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 27 lug 2013, 21:36 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
se lavori con listelli non hai le costole interne, la vetroresina dentro e fuori fa una struttura che non ne ha bisogno, se invece vuoi fare una costruzione con le costole allora non usi i listelli soliti ma fasce di legno piu' larghe e con un po meno spessore, il fasciame e' poi tenuto alle costole con chiodi di ottone ribattuti. Lo stampo con le fasce in acciaio serve a quello, rigira i chiodi per conto suo oltre a dare una base solida su cui martellare, piegare legno ecc, se no ti devi mettere dei listoni incassati nelle dime in modo da poterci formare attorno le costole e poi ribattere i chiodi uno per uno il che e' un lavoro noioso perche' si parla in termini di migliaia di chiodini, e con lo scheletro tra i piedi, c'e' un video in youtube di uno che lo ha fatto usado un'accetta come ferro per ribattere,lavorando sulle costole senza scheletro sotto, non saprei la qualita' e durata del risultato pero' visto che il video e' quello che e' (il ferro per ribattere usato per le canoe ha una forma particolare per accomodare le varie curve e le uniche cose che ci si avvicinano sono i vecchi ferri da carrozziere, e nelle canoe viene usato per finire le brocchette che non si sono ribattute per bene e per attaccare le ultime strisce che devono essere messe dopo aver rimosso lo scafo semifinito dallo stampo) In quel caso l'esterno e' poi coperto con tela di cotone da 10once che poi viene passato con uno "stucco" ed impermeabilizzato anche se in maniera piu' moderna le si trova coperte con vetroresina all'esterno.
A dirla tutta quelle coperte con la tela durano molto di piu' essendo ogni elemento riparabile per conto suo, le riparazioni di costole e fasciame sono piu' semplici e quando la tela e' vecchia la si sostituisce mentre quelle coperte in vetroresina all'esterno sono piu' rognose. (c'e' chi vuole avere una canoa storica classica riparata ed al cambio della copertura chiede la vetroresina invece che la tela... il 99.99% delle volte chi fa il lavoro si rifiuta di fare uno sfregio del genere)
Uno dei problemi che hai per la costruzione a costole e' che la vetroresina puo' essere messa solo all'esterno, il che comporta dei problemi per il legno. Quelle commerciali si devono adeguare a quello che vuole la gente, piccoli costruttori che lavorano su ordine seguono la tradizione invece. C'e' anche da dire che pero' li in Italia probabilmente non useresti di brutto una canoa come certa gente fa qui e, se la tieni da conto con un rimessaggio al chiuso ecc, la vetroresina e' un opzione accettabile (visto che la costruisci di sanapianta :wink: )
C'e' chi ha cercato di fare qualcosa che si assomiglia usando il sistema a listelli e dopo la laminazione dentro e fuori ha aggiunto le costole, gli autocostruttori che lo hanno fatto dicono tutti che non lo rifarebbero e la ragione principale e' il peso. Le costole per essere decenti hanno un certo spessore, praticamente il peso raddoppia il che non e' poco. Poi c'e' il fasciame, ed in quei casi hanno anche cercato di imitarlo ma molti non sono soddisfatti.
All'estremo peggiore ci sono alcuni che cercano di vendere piccole serie di costruzioni proprie in strip con false costole, in quel caso usano uno spessore molto piu' basso per stare in pesi decenti ed il risultato e' un poco ridicolo: in alcuni casi si ha quasi l'impressione che le costole siano dipinte all'interno il che fa pena... ed anche nei casi migliori lo spessore e' sempre minore del normale e in aggiunta c'e' la differenza del fasciame all'esterno e la cosa non inganna nessuno... queste sono lontane anche dalle stesse imitazioni curate dell'autocostruttore, danno un poco l'impressione di quelle chiatte a motore a cui hanno ficcato dei finti alberi e le usano come ristorante...un poco tristi direi...
Cmq se vuoi passare alla costruzione tradizionale in costole basta dirlo e ti si dice tutto quello che c'e' da sapere
P.S: non ti spaventare per la tela perche' e' bella tosta, se poi decidi di andare lo stesso per la vetroresina e' sempre ok e ti si spiega come fare il resto.
Se vuoi un primino con foto guarda qui http://canoez.blogspot.ca/2008/08
Per la costruzione di un singolo esemplare (si chiama one-off se cerchi in inglese) senza lo stampo vero e proprio eccoti un articoletto http://www.stewartriver.com/images/One-offarticle.pdf
L'articolo e' saltato fuori piuttosto in fretta e mi risparmia tutto il manualetto ed i disegnini... che sia destino? :mrgreen:

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 28 lug 2013, 8:06 
Non connesso

Iscritto il: 24 lug 2013, 9:37
Messaggi: 8
Località: Roma
Grazie Aco,
Il manualetto in PDF é proprio quello che avevo un mente, pensavo difare un lavoro del genere!
Il discorso della tela lo sapevo pero nel video di cui parlo io(https://www.youtube.com/watch?v=_HTE9B3 ... ata_player )loro creano la canoa a costole dallo stampo in acciaio e poi la ricoprono con vetroresina in 4mani...
Io pensavo di rivestirla esternamente con il tessuto e la vetroresina e nel interno solo con due mani di resina, solo per proteggere il legno anziché il solito flatting, in maniera da resistere di più!
Ovviamente usando le costole non userei i listelli piccoli...
Mi da l impressione di essere più semplice e stabile con le costole sopratutto nel montaggio...

Cmq Domani stampo i disegni e comincio a studiare!!

_________________
No War, Only SoftAir!
http://blacksheepsroma.wordpres


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 30 lug 2013, 16:41 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
No non e' una piu' stabile dell'altra e la resistenza e' la stessa, sono costruzioni diverse ed alla fine quella a listelli e' piu' facile, per l'altra c'e' meno lusso nel fare errori e ci sono delle finezze che uno deve imparare se vuole un risultato decente,con le costole e' anche piu' pesante ma molto spesso il risultato ne vale la pena. Come ti dicevo commercialmente i maggiori produttori usano vetroresina all'esterno piuttosto che tela per praticita' di costruzione e per questioni di mercato non perche' sia la soluzione migliore per lo scafo, e' una scorciatoia, se prendi quella strada allora ricordati di tenerla come si deve per prevenire i problemi di questo tipo di rivestimento (scordati di fargli passare la vita all'aperto sotto la neve e ghiaccio in inverno e pieno sole in estate) e ti puo' risparmiare un poco di fatica in costruzione visto che la tela richiede tempo. Per le 2000 e rotti brocchette il ferro per ribattere tipico e' questo Immagine, una serie di ferri di varie forme recuperati qui e li possono fare lo stesso servizio, la testa di un martello di discreto peso alle brutte ce la fa.
Con epoxy come protezione per l'interno direi piu' svantaggi che vantaggi rispetto ad una buona vernice, e l'epoxy deve cmq essere coperta per protezione UV anche se dovessi usarne del tipo che ha gia' un additivo. Piuttosto usa quei soldi per buon legno e buona vernice ed il risultato sara' ottimo

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 31 lug 2013, 11:12 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1217
Località: Padova
ciao
come vedo e leggo ti sei orientato nella costruzione della "canoa cortesana" progettata da Aco.
Se vuoi vedere il modello costrito da me, questo è l'indirizzo:
viewtopic.php?f=94&t=3618
ti invito poi a cambiare il titolo ....
ciao
buoni truccioli

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 31 lug 2013, 13:12 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
che? ma non era la malecite?

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modern Malecite St. John River Canoe
MessaggioInviato: 1 ago 2013, 15:31 
Non connesso

Iscritto il: 24 lug 2013, 9:37
Messaggi: 8
Località: Roma
No é la malacite.chiedevo se era possibile partire da una malacite per elaborarla con le costole solo per capire!!

Piani appena stampati!!
Mi viene una domanda dai piani la parte della poppa é leggermente differente dalla prua e le facessi esattamente speculari?? A quali problematiche potrei andare incontro una volta messa in acqua????
Per quanto riguarda le paratie interne di scheletro che spessore mi consigliate?? Io pensavo tra 1- 1,5 cm??

_________________
No War, Only SoftAir!
http://blacksheepsroma.wordpres


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it