Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 1 giu 2020, 23:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 19 apr 2014, 18:49 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 20 set 2010, 16:16
Messaggi: 1992
Allora, la colla toglila altrimenti vedrai le macchie e non sono carine da vedere, per quanto riguarda la resinatura è meglio che tu prima metta l'epossidica sul legno (glassatura ,io l'ho messa usando un rullo in spugna, la stendi meglio e te ne serve meno, questa è stata la mia esperienza personale), poi ci sono due metodi, uno consiste nello stendere il tessuto di vetro sullo scafo quando la resina è quasi asciutta, al tatto deve essere appiccicosa come la colla sul retro di un postit, questo per darti l'idea, non deve sporcarti il dito quando la tocchi, una volta steso il tessuto lo impregni di resina, il secondo metodo prevede che tu lasci catalizzare per bene la resina, la carteggi con carta vetrata sottile "150- 180", la lavi bene con acqua e sapone e la sciacqui e la asciughi per bene, passi lo scafo con acetone e poi stendi il tessuto di fibra di vetro e procedi ad impregnare il tessuto con l'epossidica. Quando sta per catalizzare quasi completamente e la resina è in quel momento di appiccicosità che ti ho detto prima (effetto postit) puoi stendere un'altra mano di epossidica (a rullo se ti va) che andrà a coprire la trama del tessuto. Puoi ripetere questa operazione per più volte fino a coprire completamente la trama del tessuto aspettando tra una mano e l'altra che la resina abbia quella consistenza appena appiccicosa che ti ho descritto sopra. Non cercare di coprire la trama del tessuto in una sola mano, otterresti solamente delle grosse colature di resina e spreco di materiale.

_________________
A viajar se se discanta, ma chi che parte mona torna mona.
Proverbio veneto


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 19 apr 2014, 23:06 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:evil: Intanto sono dispiaciuto per le dita...Le macchie della vinilica le devi eliminare per forza ... altrimenti le vedrai sempre. per la resinatura , se dai prima una sola mano di epoxy dovresi avere più agilità dopo quando stenderai il tessuto.Meglio aspettare che la resina abbia effetto pot life per dare l'altra mano...sprechi meno resina e copri molto di più...dipende dalle temperature puoi farcela in 6 ore circa .... ma aggiungendone pochissima la volta ....quasi a pennello asciutto :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 20 apr 2014, 7:52 
Non connesso

Iscritto il: 1 ago 2013, 12:20
Messaggi: 18
Grazie delle risposte, seguo il vostro consiglio, sono solo un po preoccupato per i tempi perché esempio qui da me ieri avevo giusto 15 gradi in garage e quindi cosa succede se il punto giusto arrivasse troppo tardi e non riuscissi a dare la mano successiva? Meglio aspettare temperature più calde o se dovesse asciugare del tutto non é un problema per la mano successiva?
Scusate per le domande very entry level ma non voglio fare danni dopo tutto il lavoro....

_________________
l'è mei balà che salvà i genoch...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 20 apr 2014, 13:59 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
Si occhio , sotto i 15 sei a rischio.

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 20 apr 2014, 16:54 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: dai solo la mano ad impregnare il legno... non appena farà più caldo carteggi con carta da 220 .. molto alla buona e sovrapponi tessuto a pot life :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 22 apr 2014, 10:43 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1217
Località: Padova
beh, intanto complimenti per il lavoro fatto fino ad ora; segui i consigli che ti sono stati dati e verrà una meraviglia;
auguri per la guarigione e ....attenzione alle lame!

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 21 ott 2014, 18:05 
Non connesso

Iscritto il: 1 ago 2013, 12:20
Messaggi: 18
Ciao, ho bisogno di un grosso aiuto da parte vostra perchè credo di avere fatto un grosso casino con la resina/fibra di vetro.

La resinatura dell'esterno era andata bene, a parte qualche cosina da sistemare, l'interno invece è stato un disastro.
Volevo procedere come per l'esterno, e come consigliatomi a "pot life".
Ho quindi impregnato lo scafo e poi ho cominciato a stendere la fibra di vetro e la prima impregnazione.

Praticamente i problemi sono nati quasi subito in quanto vedevo che la fibra di vetro faticava ad "attaccare" al fondo ma ho comunque continuato ad impregnare.
Ho fatto passare il tempo per arrivare alla seconda mano ma la situazione non migliorava molti punti erano staccati, allora, preso dal panico ho tentato di impregnare e fare dei tagli per "rilassare" la fibra in alcuni punti ma senza grossi risultati, quindi ho smesso fino alla situazione attuale.

Ora con molta vergogna :oops: da parte mia vi faccio vedere le scandalose foto :shock: .

Vi chiedo cortesemente un aiuto per cercare di risolvere al disastro.

Grazie mille

Allegato:
IMG_20141021_074342.jpg


Allegato:
IMG_20141021_074356.jpg


Allegato:
IMG_20141021_074422.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
l'è mei balà che salvà i genoch...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 22 ott 2014, 9:04 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1217
Località: Padova
ciao
era un po' che non ti facevi sentire.
Come va la mano? penso sia tutto ok visto che ti sei messo al lavoro.
Da quello che scrivi presumo che ormai la resina che hai dato sul tessuto sia diventata dura.
a questo punto credo che non ti resti altro che togliere via tutto il tessuto che non si è impregnato di resina (tutto quello rimasto bianco per intenderci), lo tagli con il cutter e poi carteggi per bene.
Poi vai a ripristinare resinando delle toppe di tessuto per dare continuità a tutto. Non preoccuparti più di tanto perchè resinando e poi carteggiando non ti accorgerai neanche delle riprese, e poi, visto che è l'interno della canoa non devi preoccupare più di tanto.
ciao

p.s. nel tuo profilo ho visto che condividi le mie stesse passioni, ciao

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 22 ott 2014, 9:53 
Non connesso

Iscritto il: 1 ago 2013, 12:20
Messaggi: 18
Grazie per la risposta, si tra vari problemi e impegni con famiglia e vari, il tempo per dedicare agli hobby (e sarebbe il tempo speso meglio di altri!) è sempre di meno.
Quindi è passato un po di tempo tra il mio ultimo intervento qui sul forum, nel frattempo ho resinato l'esterno verso luglio e l'interno questo maledetto sabato.
Tra l'altro, ma sarà un caso, è lo stesso sabato ad esattamente un anno dall'infortunio (l'anno scorso era il 19 ottobre), quindi il prossimo anno farò di tutto tranne che lavori manuali... :lol:
Le dita sono a posto ma la sensibilità delle due falangi è azzerata.

Venendo alla tua domanda, ora la fibra non è proprio dura come quando impregnata direi tipo "secca" ma ancora semiflessibile, anche in questo caso devo toglierla e ripristinarla?
Però sono d'accordo con te forse la soluzione migliore è proprio quella ma caspita significa tirar via quasi mezzo scafo...... :cry:

PPS per le passioni in comune, se passi dalle mie parti no problem, una pellatina assieme non si nega a nessuno!

_________________
l'è mei balà che salvà i genoch...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 23 ott 2014, 11:04 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
ahiahaia , allora non è grave ! succede ! a parte le dita :-(
per il tessuto non c'è altro da fare che toglierlo , il grosso lo puoi "rammollire" con una pistola termica riscaldando a DISTANZA la resina e tirandolo piano piano se ne viene via , una volta liberato dal twill ricarteggi alla grande e rifai l'applicazione però......
però il problema di questo effetto è dato dalla tensione del tessuto che non devi tirarlo mentre lamini anzi devi dargli il modo di
lasciarlo "moscio" cominciando dal centro chiglia e salendo sulle mure 1\2 BARCA PER VOLTA ! inclinandola sul lato che lavori non pretendere di fare tutto il giro dello scafo in un colpo , una pezza a destra e una a sinistra sovrapponendola al centro di 3 cm circa cosi avrai meno tensioni e la resina resta a bagnare il tessuto senza scorrere con il rischio che il tessuto resti asciutto .

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 23 ott 2014, 12:14 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
Dimenticavo..sul canale youtube di shade ce un video che illustra la rimozione del tessuto

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 23 ott 2014, 13:30 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
se con l a pistola termica scaldi partendo dalle "bolle" vedrai che si espangono ed e' facile spellare tutto, togli tutto il tessuto ormai.
Fabio ha ragione, probabilmente la resina appiciccaticcia del fondo non ha fatto scivolare il tessuto dentro allo scafo, ci sono tecniche anche per quello ma il metodo che ti ha detto lui e' probabilmente il piu' semplice per te

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 23 ott 2014, 14:52 
Non connesso

Iscritto il: 1 ago 2013, 12:20
Messaggi: 18
Grazie a tutti per l'aiuto, procederò come suggerite vi farò sapere il risultato.

:idea: :arrow: PS per chiossul: prepara 10 metri di fibra di vetro "special discount for very dummy/disaster people....." :D

_________________
l'è mei balà che salvà i genoch...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 24 ott 2014, 8:24 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
:wink:

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Canadese Huron Cruiser in strip planking
MessaggioInviato: 24 ott 2014, 8:39 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
guardatelo bene ..però tu inizia tenendo la pistola piu lontana almeno 30cm per non rischiare di annerire il legno sottostante
e metti una maschera o fallo all'aperto in questo caso il bisfenolo A viene riprodotto in gran quantità , non è nocivo ...di più !


http://youtu.be/BHNHXD-g2N0?list=UUE4Sr ... K_dUCXy4Fw

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it