Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 26 mar 2019, 7:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 3 mar 2016, 17:20 
Non connesso

Iscritto il: 1 mar 2016, 9:57
Messaggi: 6
Ciao a tutti!
Anni fa, avendo sulla strada tra casa ed il laboratorio l'idroscalo di Milano, pensai che sarebbe stato un piacevole sistema per far del moto, costruirmi un kayak ed usarlo i pomeriggi estivi, prima di rientrare a casa.
Mi feci un giro in rete e vidi i progetti della BCA; era la mia prima autocostruzione, avevano sede a Milano e mi sembrò la scelta piu ovvia (comoda)
acquistai i piani di una canoa/kayak molto semplice da realizzare la Ninfa.
Mi misi al lavoro e scopri che con il compensato cucito era davvero una cavolata realizzarla, ma...
Impegni di lavoro, il yrasloco del laboratorio dall' altra parte della città (la distanza, aquel punto, tra lavoro e idroscalo)..
Lo scafo lo avevo già assemblato e resinato internamente, mi mancava solo la coperta e la finitura..
Morale e' restata appoggiata su i tiranti del tetto del capannone per 4 anni..
Adesso ho deciso di chiuderla ma con una destinazione diversa:
Come kayak puro non la userei, mentre come "barchettina da trasporto su tetto dell' auto" per due persone (magre..) magari con doppia opzione pagaia elettrico, probabilmente, al mare (piatto!) potrebbe diventare divertente.
Ho eliminato il pozzetto monoposto e "spinto" verso la canoina.
Faro un paio di galleggiantini da 140cm in comp. cucito per stabilizzarla e poterci risalire dopo un bagno.
Nella "coda" ho messo un trave che mi servirà da rinforzo per agganciarci gli stabilizzatori molto approrati e l'eventuale motorino da 30lb com batt litio mini.
Consigli su questo frankestin? :-)

Ovviamente, da cel, non riesco a caricare le foto...
Domani da pc lo farò

ed eccomi al pc..


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 4 mar 2016, 10:32 
Non connesso

Iscritto il: 1 mar 2016, 9:57
Messaggi: 6
Mancava il peel


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 4 mar 2016, 11:08 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2422
Località: mi muovo
Praticamente è finita, la potresti già buttare in acqua.

Considera anche l'opzione di un unico galleggiante tipo ama polinesiana.
Esteticamente la preferisco rispetto al "kayak con le rotelle". :)

Qualcosa tipo questo ...
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 4 mar 2016, 11:59 
Non connesso

Iscritto il: 1 mar 2016, 9:57
Messaggi: 6
Potrebbe essere una soluzione valida ma sospetto che andando in elettrico sarei sempre a correggere di timone..mah?
Per finirla manca ancora la coperta di prua di poppa ed le coperture dei due correnti.
Volevo, prima di chiudere, posizionare i fissaggi degli stabilizzatori che mi son disegnato.
Pensavo ad una doppia traversina in stratificato di comp marino, oppure formando a caldo due travetti di abete 30x30.
gli scafetti sarebbero questi:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 4 mar 2016, 13:05 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2422
Località: mi muovo
In teoria, se l'ama ha un profilo dritto e filante non dovresti avere problemi a tenere la rotta, dovrebbe avere un effetto tipo binario.
Ma non ne ho mai usata una, quindi prendi le mie considerazioni con le dovute precauzioni.

Quanto ai galleggianti che hai disegnato, io li avrei fatti meno curvati in chiglia.
Ma non so quanto volume hanno rispetto al peso della canoa quindi non so valutare quanto starebbero immersi. Considera che anche la lunghezza dei bracci influisce sul dimensionamento dei galleggianti.
Bisognerebbe fare delle prove, potresti usare un braccio temporaneo e legarci delle bottiglie di plasica. Così vedi quante bottiglie servono e a che distanza dallo scafo per avere l'equilibrio ottimale. Ti calcoli il volume delle bottiglie e fai il galleggiante simile.

Una aspetto che mi piace della soluzione con ama e che hai la possibilità di aggiungere qualcosa che colleghi i due bracci ed usare quello spazio come fosse un piccolo catamarano.

Ovviamente scegli la soluzione che fa più al tuo caso ... :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 4 mar 2016, 14:08 
Non connesso

Iscritto il: 1 mar 2016, 9:57
Messaggi: 6
Ottimi consigli!
Grazie
!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 4 mar 2016, 23:19 
Non connesso

Iscritto il: 25 apr 2012, 18:04
Messaggi: 61
Io sarei interessato alla batteria litio mini......quale hai preso? Hai un link?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 4 mar 2016, 23:53 
Non connesso

Iscritto il: 1 mar 2016, 9:57
Messaggi: 6
nanni ha scritto:
Io sarei interessato alla batteria litio mini......quale hai preso? Hai un link?

Non ho link di una batt. Litio mini, ma delle celle:
se escludi le ioni di lito tipo modellismo (ottime, gran capienza di Ah e spunto ma, "pericolose")
devi orientarti su batterie composte da celle 18650 messe in serie e paralleli con circuito bms per bilanciamento in carica e scarica.
Io assemblero una batteria da 42 celle con 110 ah 12v sony konion vtc5
il sito di acquisto che più mi convince e'
https://nkon.nl/
Poi bisogna saldare serie e paralleli e "scatolarle"
cosi facendo si ha una batteria da, circa, 500 cicli di ricarica completa davvero sicura per meno di 200euro tra tutto.
Siamo in ot, mi sa.. :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 5 mar 2016, 6:57 
Non connesso

Iscritto il: 25 apr 2012, 18:04
Messaggi: 61
kubo ha scritto:
Siamo in ot, mi sa.. :D


Si hai ragione grazie per la spiegazione [smilie=pdt_piratz_05.gif]
Vediamo come viene la canoa con gli stabilizzatori. :)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 5 mar 2016, 17:14 
Non connesso

Iscritto il: 25 apr 2012, 18:04
Messaggi: 61
kubo ha scritto:
nanni ha scritto:
Io assemblero una batteria da 42 celle con 110 ah 12v sony konion vtc5
per meno di 200euro tra tutto.

Ho riletto il tuo post e visto le batterie, giusto per dovere di cronaca e per farti risparmiare qualche soldino......tu al massimo con le 42 celle e 200 euro ci assembli una batteria da 3,7 volt e 110 ah (tutte 42 celle in parallelo) e NON da 12 volt o mettendo in serie e parallelo le 42 celle ci puoi fare una batteria da 14,8 volt e 26 ah oppure una da 11,1 volt e 36 ah.
Perdona la mia precisazione e perdonatemi l'ot.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 7 mar 2016, 9:23 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
bit bit bit bit .....allarme OT

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ninfa di Lodigiani
MessaggioInviato: 9 mar 2016, 19:17 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
eh ormai ci vuole l'OT per far comparire zio Chiossul...

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it