Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 2 giu 2020, 0:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 10:39 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
mi piacerebbe costruire una pompa del vuoto ma di queste cose non capisco un azz...piu o meno come questo recuperando un motore di frigo:
http://www.youtube.com/watch?v=Iwu3bdw4du4
nessuno ha delle dritte o uno schema delle varie connessioni dei tubi o una lista di cose da comprare ??

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 12:50 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: :mrgreen: fABIUZZO .......Sò CHE TI SERVE X IL SEGGIOLINO!!!! gia io ci tentaiiiii!!! :lol: :lol: :lol: :lol: IL probblema non è tanto capitare una pompa sottovuoto..................esistono di già buone aspirapolvere che potrebbero fare aderire l'impiallaccio alla sagoma ..........il vero probblema è nel trovare le pellicole o sacchetti vari per avvolgere il tutto , e per di più che non reaggiscano alla resina !!! ...il primo strato per comprimere sottovuoto è composto da una reticella antiaderente in teflon , il secondo strato che avvolge la parte da resinare con la fibra di vetro , carbonio ecc. , è composto da un 'altra rete che messa con le diagonali opposte alla prima serve a comprimere del tutto la parte da far aderire allo stampo ....... la pellicola si vende anche sfusa ....... ma trovarla non è facile !!! fammi disturbare qualche fornitore vediamo se trovo qualcosina ..... premetto che sarà dura!!! :mrgreen:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 13:18 
Non connesso
Direttivo KLI

Iscritto il: 14 giu 2007, 14:36
Messaggi: 190
Località: Trieste
Ciao Chiossul
io dovrei averne una che mi avanza, pompa a pistone immerso in olio, tira che è una bomba (era una pompa per sottovuoto da liofilizzatore)

Come dice trinakria servono diverse cose.
Nell'ordine vanno (considerando la direzione resina-esterno)
1) peel-ply, un foglio staccante
2) foglio di Nylon microforato che serve per far passare resina ed aria in eccesso
3) strati assorbenti, di norma panni sintetici tipo l'imbottitura delle trapunte
4) sacco di Nylon

Il sacco di nylon lo puoi chiudere con del nasttro adesivo marrone o meglio con un collante a nastro tipo stucco.

Devi quindi prevedere come e da dove l'aria sarà assorbita.
Io ho usato dei tubi tagliuzzati che covergevano con appositi raccordi in un tubo unico integro.
Questo poi passava per un pressostato e per un rubinettino da cui lasciavo passare l'aria depressa in eccesso.
Quindi alla pompa

Devi quindi usare resina a catalisi lenta, per permettere di confezionare il tutto e quindi di aspirare l'eccesso.
Io ho usato varie volte resina con catalisi accelerata dal calore.
Facevo tutto il catafalc e poi mettevo in ambiente chiuso con stufette a palla!

Più difficile da dire che da fare

ciao
p

_________________
Non rimandare a domani quello che puoi rimandare a dopodomani..


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 14:32 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: :mrgreen: uE CHIOSSUL SAI CHE GLI AGGANCI NON MI MANCANO !!!! questa è la buona notizia !!!! Ora passiamo alla cattiva ............... :evil: :evil: rete o tessuto distaccante, sacchi per chiusura doppio nastro per chiusura , raccordi usa e getta per immissione resina , ed aspirazione aria tubi xs alta pressione 12 bar circa ......................190 euro!!!!!!!! :shock: :shock: :shock: che dici ho fatto bene a farlo con l'ipiallaccio?!!! :twisted: :twisted: :twisted: :lol: :lol: :lol: :lol: esclusa pompa ovviamente :mrgreen: :mrgreen: meglio a mano!!!!!

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 14:50 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 9 giu 2007, 13:45
Messaggi: 1767
Località: Gioiosa Ionica (RC)
a livello professionale ci sono costi esagerti, per piccole cose e senza grosse pretese ci si può arrangiare, intanto per il motore da frigo serve uno bello grosso, e sopratutto un vacuostato che lo faccia staccare al punto giusto, per le buste qualche esperimento l'ho fatto con buste per congelare gli alimenti, mettendone due, una a diretto contato con la resina e l'altra sovrapposta a della carta da cucina che faceva da filtro per l'aria e da strato assorbente per far aderire meglio il primo sacchetto alla resina. Il problema più grosso in questo sistema sono le perdite, il motore gira quasi sempre, e le finiture non proprio perfette, rimangono sempre zone con meno resina, riuscire a far aderirle l'intreccio sul sellino per il tempo necessario che la resina catalizzi servirebbero buste più grandi, e una depressione continua, motivo percui non è possibile usare un aspirapolvere, dubito che riuscirebbe e girare sotto sforzo per ore senza andare in fumo :(

Altra cosa importante è prevedere una specia di serbatoio in modo che se il circuito assorbe la resina questa non vada a finire in nessun modo nel motore!!!

_________________
Step by step della costruzione del mio kayak <-- clicca per vedere le foto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 15:17 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
wewewe raga GRAZIEEE ..MA chiedevo lo schema della pompa a vuoto se magari in rete c'è un idricofrigoristatecoligicamentecapace perchè non sò come si costruisce e i pezzi che servono ...ho visto su youtube e funzionano da dio però non sò che pezzi comprare .......per il resto ho già comprato tutto :wink:

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 15:24 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: :mrgreen: certo compare zef......... l'aspirapolvere andrebbe in fumo immediatamente!!! ma io non parlavo di tenerla accesa !!! :mrgreen: serve solo ad aspirare l'aria in eccesso , perchè esistono delle valvole a chiusura manuale ce bloccano il tutto, una volta aspirato !!! sai quanto costa??? 30 euro...circa ed è monouso!! :mrgreen:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 15:25 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
RILEGGENDO ...mi son spiegato male scusate ..il procedimento del vuoto sò come funziona...mi manca la pompa ..e volevo autocostruirla con motore frigo e polmone in modo che attacchi e stacchi da sola perche deve tenere la depressione per circa 6 ore ...ma non sò come si costruisce LA POMPA!!!

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 15:29 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
ecco devo fare questo ..ma non posso andare dal ferramenta con il pc a fargli vedere il video :wink: ..come si chiamano tutti quei pezzi tubicini e manometri??? !!
http://www.youtube.com/watch?v=TuP9LRxaKg4

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 15:58 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
il peel ply e' lo strato che va sulla resina, se la resina e' epossidica puoi usare sacchetti tipo quelli della spesa, non si attacca, oppure nylon per ogni resina, il peel ply e' forato perche' ovviamente la resina deve passarci attraverso per lasciare il pezzo laminato. Le perforazioni sono di solito disposte in una serie di linee distanziate un po piu' di un cm ma i migliori assomigliano ad un tessuto con trama finissima.

da qui e' chiaro che si puo' fare da soli, praticando fori in un nylon (se lo arrotoli fai tutti i fori in un colpo).

il peelply e un foglio di rilascio sono spesso confusi l'uno con l'altro, altri usano tutti e due altri ne usano uno solo, di fatto uno funziona, anche gli altri strati li trovi in diverso ordine, non so il perche' ma apparentemente il processo funziona lo stesso, c'e' anche chi mette gli starti e poi rifodera il tutto con tessuto da rilascio.... :roll: quindi....

Quello che va dopo e' lo strato assorbente, spessore dipende dalla quantita' di resina che vuoi eliminare, se assorbi troppo ti puoi trovare delle zone un po asciutte nel laminato. Qui quello professionale si assomiglia parecchio a quella roba bianca delle imbottiture o che riveste la spugna dei cuscini da divano (sotto al tessuto del cuscino)... :wink: ... si assomiglia perche' e' praticamente la stessa cosa, la trovi da tapezzieri, fai da te ecc. e non costa quasi niente. Tanto per capirci c'e' anche chi ha usato con successo un semplice strato di carta assorbente.

ed anche questo ha la sua scorciatoia economica

terzo e' uno strato per permettere allaria di essere succiata uniformemente su tutto il pezzo, se questo strato e' come si deve l'aria puo' essere succhiata da una sola bocchetta per cose tipo pagaie. Si assomiglia ad una retina un po raggrinzita, la sua funzione e' di separare per bene la borsa dallo stato assorbente che se no intrappolerebbero bolle d'aria.
Metodo economico: retine normali (c'e chi ha usato anche quelle arancioni di plastica che coprono le cassette delle arance, figurati...), un pezzetto di rete antigrandine puo' andare bene ma anche a trama un po' piu' larga fanno al caso tuo. Il trucco qui e' di metterne 2 o 3 strati orientati in direzione diversa cosicche' l'aria ha passaggio libero.

e fin qua ti sei risparmiato un po di soldi.

Borsa: di fatto si puo' usare un foglio di nylon, questo se hai una valvola a disposizione che si possa muovere da un foglio all'altro. La valvola puo' essere fatta senza troppi problemi, in un negozio di idraulica trovi tutto il necessario ed un dischetto di gomma ti fornisce la possibilita' di costruire una valvola a farfalla molto efficiente. Altri metodi sono il collo e il tappo delle bottiglie di plastica, si taglia la punta praticano fori sulla plastica della punta della bottiglia (un po' della bottiglia e' necessaria per farti da flangia ma bisogna bucarla per essere sicuri che l'aria passi) si fora il nylon con un diametro di molto piu' stretto del collo della bottiglia che si inserisce a forza, il nylon dovrebbe essere bello tirato coprendo anche la filettatura e avvitando la connession si dovrebbe ottenere una buona chiusura. Altre valvole sono quella delle ruote da moto o bicicletta (alcune sono smontabili e si puo' mettere il pistoncino al contrario)
Ma anche qui senza andarsi ad incasinare troppo: le borse che contengono vino sono grandi abbastanza per una pagaia e hanno una valvola gia' appiccicata, le apri sul fondo e sei a posto.
Per chiudere e sigillare nastro da pacchi, ma se trovi nastro in butile quello e' perfetto, se no per essere sicuro compra quella specie di roba nera che rimane sempre morbida e appicicaticcia, e' butile, puo' darsi che lo hai visto nelle portiere delle macchine, sigilla un foglio di plastica al metallo. Cmq lo vendono in tubi tipo quello del silicone, potresti usare solo quello ma quello piu' nastro da pacchi e' a prova di bomba.

Per la pompa quella del frigorifero va bene ma se puoi mettigli un timer cosi' non va tutto il tempo, ci sono anche interruttori a pressione che puoi attaccare al tubo e che la fanno partire ogni volta che la pressione nella borsa si abbassa. un altro metodo e' di avere due aspirapolveri e di settarli con un timer in modo che uno si spenga e l'altro parta cosi' da alternarli, oppure stai presente e controlli per un po'. ricordati che il motore scalda abbastanza, di solito hanno uno stop automatico quando la temperatura raggiunge un certo punto.
Adesso pero' fa freddino quindi magari se metti il motore all'aperto...

cmq tanto per invogliarti:
Immagine
Immagine

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 16:01 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
si ok il procedimento del sottovuoto e i materiali per realizzarlo li conosco bene .........non sò come si costruisce la pompa!!

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 16:09 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: io ho riconosciuto : 1 innesto rapido x tubo da 8 mm. con filettatura da 1/4 , una valvola di non ritorno da filettatura 1/4 ........... x le parti elettriche ..............non so!!!

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 16:39 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
equella sspecie di manometro ke bestia e?

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 17:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 5 lug 2009, 19:03
Messaggi: 667
Se il vuoto ha il solo scopo di comprimere la forma non devi montare niente, se vuoi fare una vacuum infusion il discorso è molto diverso e se la dimensione del pezzo da porre sottovuoto è piccola basta il solo motore da frigo, lo smonti con moltissima attenzione lo colleghi e lo metti in moto ci sono due tubi uno aspira ed una emette un flusso di aria, con un tubo di gomma colleghi il tubo che aspira al "pacco bomba" anteponendo una valvova di non ritorno in modo da mantenere il vuoto all'interno, quando ti sembra che il vuoto sia sufficiente spegni il compressore, su pezzi di grande dimensione hai bisongo ti tutte le valvole e valvolette, ma per il solo sedile è più che sufficiente.

_________________
...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: pompa del vuoto home made
MessaggioInviato: 10 feb 2010, 17:06 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 5 lug 2009, 19:03
Messaggi: 667
chiossul ha scritto:
equella sspecie di manometro ke bestia e?

è un vacuometro indica il livello di vuoto che hai raggiunto, io penso che ne puoi fare a meno ;)

_________________
...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it