Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 17 gen 2019, 10:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Consigli per tavolo in legno
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 12:44 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2419
Località: mi muovo
Chiedo consiglio ai mastri falegnami della banda, mi vorrei costruire un tavolo per decorarlo in modo rustico e non saprei bene come dimensionare i legni della struttura.
Pensavo di usare lamellare di abete economico, tanto poi intendo rivestire la superficie con dei listelli di varie essenze a formare una sorta di patchwork. Può andar bene o è meglio usare direttamente del multistrato?

La superficie del tavolo sarà di circa 2mt x 90cm, può andar bene uno spessore di 2 cm? Su questa andrebbero poi incollati i listelli, quindi altri circa 0.6 - 1cm a seconda dello spessore che userò. E' troppo? Troppo poco? Lo voglio robusto, ma che non diventi una roba che si sposta con la gru.

Quanto alla struttura sottostante, ho dei travetti di abete 7x7cm, possono bastare per fare le zampe? Meglio abbondare?

E per le assi che sostengono il piano del tavolo e raccordano le zampe, che spessore e che altezza si consigliano?
Pensavo a 15cm di altezza e 2,5-3cm di spessore.

Ed una volta costruito il tavolo, con che prodotto si può rifinire per proteggerlo dagli inevitabili inzozzamenti?

Grazie in anticipo per le dritte :wink:
A chi contribuirà, propongo l'utilizzo del tavolo ultimato adeguatamente guarnito di arrosticini ed altre specialità locali.


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 13:26 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Cumpare Unzi.....primo: multistrato e non lamellare..il lamellare tende a imbarcarsi con l'umido,se dopo lo devi coprire con altro legno va nene 18 mm di spessore..ma ne devi mettere altrettanti incollati di mm sopra.Per le zampe di solito si parte con il 10x10..ma poi verso il basso si assottigliano fino ad arrivare a 5x5 molte volte...se le vuoi rette potrebbe anche andare bene il 7x7 ....le tavole di raccordo 15 sono tanti cm ..va bene anche 10 cm, lo spessore è ok.... Per la finitura se la vuoi a vita ...finitura per parquet all'acqua bicomponente.....si rinnova da graffi , tagli e sciacallerie varie come la resina epoxi...carteggiata finissima e pennellata e tutto torna nuovo... Per renderlo gradevole all'occhio pensa anche a delle modanature ai bordi che coprano i due spessori tra multistrato e i pezzi in patchwork. ;-)))

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 15:20 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2419
Località: mi muovo
Grazie mille per le dritte, non ero poi così distante con le mie stime.
Se passi in Abruzzo, arrosticini e vinello ti aspettano :D

Più avanti chiederò dritte anche sulla tecnica migliore per montare perpendicolarmente le zampe


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 15:44 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:mrgreen: Se se magna ...ti trovo :lol: :lol: :lol: per attaccare le gambe ti faccio uno schizzo e lo posto :mrgreen:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 15:54 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:roll: faccio prima così....... :shock: :roll:


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 17:08 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2419
Località: mi muovo
Non disponendo di una fresa o altri strumenti adatti, la vedo dura fare con precisione la scanalatura, credo che dovrò trapanare e avvitare con viti passanti. Tanto poi rivesto e non mi restano le viti a vista.
Quello che chiedevo, in realtà, è se esite una tecnica particolare per fare si che le gambe del tavolo non vengano storte quando le si monta/avvita/incolla.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 17:20 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Prima le sponde allora e poi le gambe... esistono delle gambe che dispongono di piastre preistallate da avvitare alle sponde stesse cosi da stare a squadra ...dato che devi coprire con altro legno il multistrato però, viti e spinotti dall'alto con colla abbondante ..per metterle a squadra basterà fissare una squadra alla gamba da mettere con un morsetto fissi tutto e alla fine togli la squadra ....se non hai capito ( cosa probabile perchè mi esprimo come una capra ) ti mando un paio di immagini :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 18:28 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2419
Località: mi muovo
capito tranquillo :wink:
grazie ancora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 5 nov 2013, 21:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26 lug 2012, 16:48
Messaggi: 395
Ciao
Ti allego foto del tavolo finito in agosto
Misura 100x200
Pianale in multistrato 18 mm
Cornice con battuta e
Listellato come vedi
Gambe a doppia T fissate al pianale da sopra e sullo spessore
Legno red cedar come il mio nuovo Solo micro botlegger
Leggero e stabile
Unica pecca, dovevo laminare con tessuto il piano per una maggiore resistenza ai graffi
Buon lavoro


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
__\*\_\*\___\
...........== \___/\__
........................ /
______________*__/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 6 nov 2013, 11:49 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 25 mar 2010, 13:59
Messaggi: 1210
Località: Padova
molto bello il tuo tavolo :wink:

_________________
[color=#0000FF][size=85][i]pace in casa, pace nel mondo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 6 nov 2013, 12:31 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Molto carino... :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 6 nov 2013, 14:19 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2419
Località: mi muovo
si, proprio bello


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 26 nov 2013, 14:54 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2419
Località: mi muovo
I lavori procedono, ho costruito base e gambe del tavolo.
Costruzione molto spartana, colla vinilica e vitoni in abbondanza, deve essere robusto.

Ora devo fissare il piano alla base.
Considerando che la superficie andrà ricoperta di listelli, inizialmente pensavo di incollare e avvitare il piano alla base per maggiore solidità, ma ora ci sto ripensando, secondo voi mi basta incollare? Non vorrei che poi a forza di sollevarlo e spostarlo un giorno mi si stacca la base ...

Alcune domande per procedere:
-Cosa posso usare per coprire le teste delle viti che ho usato per fissare le gambe? Ho provato con le spinette di legno, ma non viene bene e la profondità è troppo ridotta.
-Esiste un modo per fare l'equivalente del pappone di epoxy con la colla vinilica? Mi servirebbe per incollare i listelli sul piano del tavolo considerando che sono un po' irregolari e che mi piacerebbe tenerli in modo che alcune irregolarità restino, però vorrei riempire gli spazi. Un qualcosa tipo le fughe delle mattonelle nei pavimenti, però che sia carteggiabile come il legno e di un colore decente.

Grazie in anticipo dei consigli :D


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 26 nov 2013, 15:57 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2893
Località: Canada
stucchetto con vinilica e polvere di legno funziona, il problema che hai e' che assorbe vernice in modo diverso quindi si vede dopo, se poi ci vai su col dito e spapocchi attorno alle fessure senza lavarlo tutto sembra ok dopo che e' carteggiato e quando ci vernici ti trovi la macchia, e se devi darci un impregnante non lo prende... e' ok per chiudere i fori dietro alle teste di chiodini di finitura ecc ma grossi spazi rischi di evidenziarli invece che nasconderli. Se usi colla da carpentiere falla molto diluita con acqua prima di mischiarla con la polvere di legno (la colla diluita non da un risultato "gommoso" che carteggia male) io ho l'abitudine di mascherare i bordi della fessura, e dopo lavo cmq. Se non vinilica puoi usare colla animale (di ossa e si fa a caldo quindi non metterla sul mobile freddo), il risultato prende meglio il colore, anche aniline, se finisci a cera puoi usare uno stucco a cera (varie formule in giro io uso carnauba e terre colorate), se sei attento alla tonalita' stucco di gesso e terre (o la roba per tempera da muri) ed un pelino di colla animale... (come collante potresti usare anche olio di lino, dipende dalla finitura che ci dai sopra, mordenti o no ecc) per crepe un filo di colla nella crepa e carteggi subito, la polvere del legno riempie il resto della crepa carteggiando, la colla sotto aggrappa uno strato della pollevere di legno il resto lo fa la vernice e la polvere ha ancora la possibilita' di assorbire vernice quindi rimane un poco piu' scura del legno il che la nasconde.
Tieni d'occhio le teste dei pezzi che tagli, in ogni situazione riempire uno spazio li e difficile da fare senza che si veda alla fine... ricordati che un tono piu' scuro del legno circostante si nota molto di meno che un tono piu' chiaro... se devi fare piccole correzioni a pennello, dipingere una vena falsa ecc fallo dopo la prima mano di vernice...
Gli stucchi a legno che compri funzionano piuttosto bene e non costano tanto, alcune marche sono meglio di altre ma una prova su un angolo nascosto od uno scarto te lo mostra subito. Se dovessi cercare di ricostruire un pezzo inclusa la venatura: metti lo stucco pareggiandolo con una spatola, prima che asciughi passi uno spazzolino duro (da denti per esempio) in modo che i graffi imitano la vena, riempi i graffi con una tonalita' un pelo piu' scura (o piu' chiara a a seconda dell'essenza) e carteggi un poco...
Se ci dai su fondi ed hai tante stuccature non usare quei prodotti per condizionare il legno o ti viene fuori uno schifio
Per le teste delle viti devi preparargli un po di sede poi ci incolli la spinetta (tagli una fettina, incolli con cianoacrilato e carteggi a paro) se sono a filo e le stucchi poi carteggi dopo un po si vedono cmq

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Consigli spessori legno per tavolo
MessaggioInviato: 26 nov 2013, 20:45 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 26 lug 2012, 16:48
Messaggi: 395
Listella anche i bordi.
Nascondi le teste e rimane uguale al pianale :wink:

_________________
__\*\_\*\___\
...........== \___/\__
........................ /
______________*__/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 89 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it