Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 14 dic 2017, 21:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Tirino
MessaggioInviato: 7 lug 2014, 16:35 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2399
Località: mi muovo
Finalmente un bel posto dove mettere a mollo i kayak e con un'acqua che merita di essere fotografata.
Ho esplorato il fiume Tirino, un tratto di alcuni km piuttosto placido vicino alle sorgenti, l'acqua è di una limpidezza stupenda. Viene voglia di rovesciarsi di proposito, peccato sia gelida.
Un kayak da mare di quasi 5 mt ha qualche difficoltà a manovrare agilmente nei tratti più tortuosi dove la corrente si fa sentire maggiormente, ma ciò aumenta il divertimento.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 7 lug 2014, 20:46 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 20 set 2010, 16:16
Messaggi: 1992
Bellissimo posto! :)

_________________
A viajar se se discanta, ma chi che parte mona torna mona.
Proverbio veneto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 7 lug 2014, 22:14 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2399
Località: mi muovo
:D
In Abruzzo la costa non è un granché per i miei gusti, ma l'interno è bellissimo. Ti fai una pagaiata in un posto così e poi ti vai a sfondare di arrosticini in trattoria :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 8 lug 2014, 14:21 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2399
Località: mi muovo
:mrgreen: :roll:



Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 8 lug 2014, 20:23 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2878
Località: Canada
bel posto.

belli i bip... per girare lo scafo all'ultimo momento senza metterlo di fianco usa il "bow rudder" (timone di prua) o Duffek.
Tieni l'equilibrio perche' lo scafo tendera' ad inclinarsi verso l'esterno della curva quando inizia a girare. La manovra e' piu' efficace quanto piu' la pala e' verso la prua, pero' non estendere mai la pagaia afferrando la pala emersa o va troppo avanti e diventa pericolosa. Il motivo e' che piu' fai scivolare la pala in avanti piu' fa leva per la manovra ma la leva comporta un maggiore sforzo da parte tua e stress a spalle e braccia inoltre, e piu' importante, se afferri la pala emersa rischi farla passare davanti al corpo/faccia per disattenzione e se, proprio in quel momento, si becca il fondo perche' sei verso la riva, diventa una spiacevole corsa al pronto soccorso o peggio se ti sbatte contro la gola.
La pala fuori dall'acqua sara' sempre dietro al pagaiatore in posizione non pericolosa, quindi la posizione che si adotta ha il braccio in alto davanti alla testa con l'avambraccio che attraversa la fronte, ed il palmo della mano rivolto in alto, e' una posizione sicura anche per spalle e polsi ma tieniti pronto a lasciar scivolare indietro la pagaia nei pugni se tocca il fondo e lascia che lo scafo vada contro la riva.
Lo ripeto: MAI MAI MAI far passare la pala emersa davanti a te!
Un Duffek rilassato e' dall'altro lato puntando la pala immersa contro lo scafo (cross bow rudder), in quel modo la pressione dell'acqua non e' contrastata dal pagaiatore, kayaks non lo usano molto, in canoa lo si fa spesso negli approdi e viene chiamato "cross bow cut" o "bow cut" per il lato opposto

e chi pensa che esagero significa che non si e' mai preso la pagaia sul naso.... :cry:

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 8 lug 2014, 21:00 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
[smilie=pdt_piratz_06.gif] [smilie=pdt_piratz_06.gif] Bellissimo... da fare ;-)))

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 8 lug 2014, 21:45 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2399
Località: mi muovo
Aco ... bow rudder ... devo essere sincero, non ci ho capito una mazza ... :mrgreen: :lol:
Però mi hai messo la curiosità e me lo cerco.

Stavo andando alla deriva con entrambe le mani sulla fotocamera e non mi sono accorto che finivo in mezzo alle piante, ormai era troppo tardi, con qualsiasi manovra.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 9 lug 2014, 3:26 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2878
Località: Canada
unzibug ha scritto:
Stavo andando alla deriva con entrambe le mani sulla fotocamera

"guarda mamma: senza mani".... :wink:
succede... non credo che ci sia nessuno che e' andato in giro per fiumi che non sia mai finito tra i rami invece di girare

bow rudder/duffek (nota come l'avambraccio sia davanti alla fronte, e non piu' in basso, e la pala emersa rimane SEMPRE diero al pagaiatore durante tutta la manovra):


cross bow rudder

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 9 lug 2014, 7:59 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2399
Località: mi muovo
Ah, ecco, ora ho capito.
Certi movimenti sono più semplici da fare che da spiegare.

Ma senza mani non c'è manovra che tenga, si finisce fra i rami e si impreca :mrgreen:
Devo progettare una pagaia/machete per la mia compagna, deve ancora imparare a leggere i movimenti della corrente e ogni tanto finisce incastrata in mezzo alla vegetazione. Poi inizia a menare fendenti con la pagaia perché non riesce a disincagliarsi, devo dire che è uno spettacolo divertente vederla che sbraita e si inca**a come una iena.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 9 lug 2014, 13:29 
Non connesso
amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 10 apr 2008, 14:18
Messaggi: 2878
Località: Canada
si, video e foto fanno comodo ma col cell divento matto a trovare qualcosa in google che con lo schermo grande del pc becco in qualche secondo....

Usa la prua del tuo kayak per agganciare la poppa del suo e spingerla nei canneti, poi posta il video in youtube :mrgreen:

Col tempo impari tutto, per ora evita fiumi con correnti forti perche' li' robe del genere ti possono tirare sotto, se il posto dove e' il video e' calmo allora e' buono per far pratica.

_________________
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Tirino
MessaggioInviato: 9 lug 2014, 14:39 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2399
Località: mi muovo
Certo, non vado con un kayak da mare di quasi 5 mt in un posto con corrente e che richiede altro livello di manovrabilità.
Il posto è tranquillo, tanto che si riesce anche a risalire la corrente, seppur tirando abbastanza in alcuni punti.
C'è anche una rapida sotto un ponticello, li c'è pendenza e la corrente è molto più veloce. Mi ci diverto a fare pratica sulla corrente e a prendere le morte ai lati. Ma li ci vado da solo, non che sia rischioso, ma è meglio che ognuno stia al suo posto secondo le sue possibilità


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it