Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 28 feb 2021, 0:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 133 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 15 gen 2011, 17:41 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Andavo alla ricerca di un progetto di folding kayak dalle dimensioni contenute da poter realizzare col minimo di materiale e contenere quindi al massimo peso e dimensioni da trasportare e la mia attenzione si è fermata su questo modello di Yost le cui linee sono chiaramente ispirate a quelle dei kayak aleutini. La struttura da realizzare con tubi di alluminio e lastre di HDPE è costituita da solo quattro ordinate. Purtroppo nel progetto che ho trovato sul web non vengono riportati gli intervalli a cui vanno posizionate le ordinate, comunque sono riuscito a ricavarle facendo fare una fotocopia ingrandita in scala 1:10 dei disegni. Per maggior sicurezza, dato che le fotocopie possono dare distorsioni con misurazioni errate, stò ora iniziando il modello in scala 1:5 per sincerarmi che tutto sia a posto. Chiaramente il modello preferisco farlo in legno con struttura fissa.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 15 gen 2011, 19:50 
Non connesso
moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 8 set 2010, 10:01
Messaggi: 1894
Molto interessante, a modellino completo lo proverai in acqua?

Poco tempo fà mostrai a Fabio la foto di un Baidarka S.P., lui mi fece subito notare come l'onda generata dalla prua indicava delle linee "sporche", apparentemente inputabili ad una lunghezza ridotta dello scafo (probabilmente non l'ha riscalato completamente), sarebbe bello vedere l'esito di questo modello conoscendo le tue capacità di modellista il modellino rispecchierebbe fedelmente quello reale.

:wink:

_________________
"Dr Jekyll - SOF Greenland Style"

"Barracuda - SOF Greenland Style"

La vita è come un rollercoaster ...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 15 gen 2011, 20:40 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Il modello Point Bennet, appena ultimato, è navigante anche se ancora non ho avuto occasione di metterlo in acqua. Anche questo Fap 15, una volta rivestito, può essere testato in acqua. Per testare questi modelli occorre zavorrarli per simulare il peso del canoista, poi si può spingerli per osservare la loro inerzia e magari la scia che producono (chiaramente in acque piatte) o magari con una cimetta agganciata a prua provare a trainarli : test molto approssimativi... :lol: nulla a che vedere con i test in vasca utilizzati nella cantieristica navale. In realtà in questo caso voglio verificare che tutte le misure dei vari elementi di questo folding siano corretti, quindi principalmente una verifica in forma "statica" (la scala 1:5 dà già una buona approssimazione).

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Ultima modifica di leonardokayak il 15 gen 2011, 22:08, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 15 gen 2011, 21:00 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Riprodotto lo scalo così come lo prevede Yost, le quattro ordinate vengono bloccate su staffe e si può procedere all'inserimento degli elementi longitudinali (Longheroni, chiglia, "chines" e "deck-stringers"). Occorre prestare attenzione a posizionare le ordinate (sections) alla quota corretta che è quella indicata nella tabella degli offsets alla colonna "Keel" (chiglia) : in pratica quelle di prua e di poppa vengono fissate più in alto sulla relativa staffa di fissaggio sullo scalo rispetto a quelle centrali, questo crea nel listello di chiglia quell'innalzamento verso le estremità che non è altro che il cosiddetto "rocker".


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 15 gen 2011, 22:04 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 set 2009, 21:39
Messaggi: 1424
:shock: Leo io non so darti pareri tecnici ma non posso astenermi dal farti i complimenti per quel che fai e come lo fai ancora complimenti

_________________
STAFF KLI - Fabio Belotti

..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`• Fabio ..•´¯`•.¸¸><((((º>`•.¸¸.•´¯`•


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 15 gen 2011, 22:16 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Tutto è nato dal fatto che mi era avanzato materiale dalla precedente costruzione del "folding" Sea Otter e volevo utilizzarlo in qualche modo, così avendo trovato questo progetto che prevede solo 4 ordinate mi sono accorto che con le lastre avanzatemi le posso ricavare... quindi perchè no ? Poi il folding è diveretente : lo infili in una sacca e te lo porti in giro magari anche con la moto come fà Alex :D

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 16 gen 2011, 20:48 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
Leo mi misureresti i gradi dalla linea Di base della sesta maestra della chiglia ...fa piu di 15gradi? Cioe ..quanti gradi chiude la chiglia ?

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 16 gen 2011, 22:11 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Se intendi quello che Yost chiama il "deadrise" (che poi è l'angolo che forma la "V" della chiglia) è di 18°, molto di più che in un "Greenland" dove normalmente è sui 9°

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 16 gen 2011, 22:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 479
notevole, e come yost lo ricopri in poliestere?
a proposito ho trovato un sito http://cronus.rockisland.com/~kyak/sbfaq.html interessante che parla proprio di "pelli" per sof.
le tre più quotate sono il naylon, il poliestere e il canvas, nel sito si parla del poliestere come una buona possibilità, anche se risulta meno elastico del naylon e per questo più difficile da tesare in modo uniforme e non si riescono ad effettuare forme o parti convesse
ciao e buon lavoro/divertimento, and


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 16 gen 2011, 22:39 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Di questo FAP 15, se il modello risulterà convincente, vorrei fare un nuovo folding, quindi lo rivestirò col telo di PVC sfoderabile come fatto con l'altro folding realizzato il "Sea Otter" sempre di Yost ( Vedi argomento "Folding Kayak il kayak in valigia" in "Accessori"). Del Poliestere ne ho sentito parlare ma ancora non ho ben capito quale sia esattamente quello da utilizzare e poi come deve essere trattato. Mentre il Nylon balistico lo stò utilizzando per la prima volta nel sof tradizionale.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 17 gen 2011, 13:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2008, 18:57
Messaggi: 151
leonardokayak ha scritto:
Se intendi quello che Yost chiama il "deadrise" (che poi è l'angolo che forma la "V" della chiglia) è di 18°, molto di più che in un "Greenland" dove normalmente è sui 9°


Roba da equilibristi! http://tinyurl.com/6axev4v
L'hai scelto per questo o quale altro motivo? Voglio dire, non è lungo, prevede solo 4 ordinate... fuori dall'acqua lo trasporti certo facilmente. Ma c'è anche qualche ragione che riguarda il comportamento in acqua per cui l'hai scelto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 17 gen 2011, 13:35 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Unicamente un motivo utilitaristico : mi occorreva un progetto da poter realizzare col materiale avanzatomi dal precedente folding che ho realizzato lo scorso anno e questo, con solo quattro ordinate, si presta allo scopo. Chiaramente non mi aspetto grandi prestazioni in compenso quando verrà riposto nella sua sacca occuperà davvero poco spazio e peserà molto poco : ideale per portarselo al seguito in svariate occasioni (in aereo, moto, treno ecc.). Comunque nonostante le dimensioni contenute, prevedo che si tratti di uno scafo con buone doti di navigazione e dove si può anche stivare parecchio bagaglio : potrebbe esser l'ideale se si vuole andar a fare del campeggio nautico in luoghi remoti.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 17 gen 2011, 20:35 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Proseguo il completamento della struttura di questo modello del "FAP 15" di Yost con l'inserimento dei "chines" e delle piastre di prua e poppa. Dato che Yost si è chiaramente ispirato alle linee dei kayak aleutini, ho previsto nello skeg a poppa l'apertura circolare tipica in queste tipologie di kayak.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 17 gen 2011, 20:51 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 1 ago 2009, 11:28
Messaggi: 3339
Avrai dunque il pozzetto orizzontale (con i due stanchion sui longheroni)? si nota che il masik ed il backrest sono della stessa elevazione... comunque bello (sembra un ibrido ibrido = un po' greenland, un po' kodiak e un po' aleutino :wink: ).

_________________
PER ASPERA AD ASTRA

STAFF KLI - Giuseppe Schiuma


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FAP 15 Folder (Tom Yost)
MessaggioInviato: 17 gen 2011, 21:08 
Non connesso
sostenitore KLI
Avatar utente

Iscritto il: 7 nov 2009, 8:12
Messaggi: 3164
Sì.... masik e backrest hanno la stessa elevazione (tra l'altro la cosa curiosa di questo progetto è che le due ordinate centrali la 2 e la 3 sono uguali !) però Yost non lo prevede orizzontale ma lo divide al centro e ciascun mezzo pozzetto segue l'inclinazione del bordo superiore delle ordinate, quindi non ci saranno i supporti che tengono sollevato il pozzetto lateralmente. Di "Greenland" ha soltanto l'hard-chine ( comunque con una "V" molto profonda) certo non ha la pretesa di definirsi un baidarka anche se ne richiama alcune caratteristiche (ad es. il ponte spiovente sia quello di prua che quello di poppa, i longheroni che si interrompono prima dell'estremità di poppa, come giustamente osservavi tu, masik e backrest alla stessa elevazione).

_________________
A vida è arte do incontro (La vita è l'arte dell'incontro - Vinicius De Moraes)


Ultima modifica di leonardokayak il 17 gen 2011, 21:16, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 133 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 9  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  
cron

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it