Canoa Kayak Turismo Friuli Venezia Giulia

KLI - Kayak in Legno Italia

La Prima Community Italiana dei Costruttori di Canoa e Kayak in Legno
Oggi è 8 mar 2021, 10:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 21 feb 2013, 21:15 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
Premetto subito: non so se lo realizzerò, la voglia è tanta e i motivi per farlo ci sono (viaggio in Po da Torino al mare), ma ultimamente cambio idea troppo spesso sulle realizzazioni quindi non mi sbilancio troppo!

E' nato tutto guardando l'anta di un mobile: "vuoi vedere che non riesco a fare una canoa che si piega a soffietto?".. e ho cominciato a buttare tre schizzi:
Allegato:
1 001.jpg

Allegato:
2 001.jpg

Allegato:
3 001.jpg



Quello che volevo è in kayak biposto, smontabile, economico e facilmente riparabile sul campo con nastro "americano", la soluzione che mi è venuta in mente è questa:
Un kayak biposto dall'aspetto simile ai classici Klepper, struttura interamente in compensato marino da 9mm, come parti metalliche unicamente cerniere inox da ante di armadio e legature e incastri per bloccare la struttura. Rivestimento in PVC telato (telo da camion) che viene "cucito" in prua e poppa in ogni montaggio tramite occhielli sul tessuto.

come potete vedere nel primo disegno c'è uno "spaccato" dei vari pezzi, sul secondo ho riportato in scala le dimensioni dei vari pezzi dentro un rettangolo grande quanto una lastra di compensato e sul terzo c'è qualche particolare costruttivo.

Ora i disegni sono molto approssimativi, ma già a guardarli così si può intuire che la cosa potrebbe funzionare, almeno a livello di forma.. per verificarne la resistenza dovrò prima costruirlo!


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Top
 Profilo  
 

Sponsor

tatiyak epoxyshop ozone kayak
Creazioni Siti Web Udine Friuli
Se vuoi il tuo banner qui puoi contattarci: richiederci informazioni senza impegno :)

 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 21 feb 2013, 21:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
insomma ho scopiazzato l'idea dei longheroni portanti di questo, tranne che per la chiglia che nella mia idea è diversa:
Allegato:
-TyneFrame-3289.jpg

Allegato:
_front_TyneWoodFrame_coutout_1831.jpg


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Ultima modifica di albtf il 23 feb 2013, 10:45, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 22 feb 2013, 15:06 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 15 lug 2008, 0:42
Messaggi: 2450
Località: mi muovo
Interessante, hai già fatto ricerche per reperire la ferramenta e la copertura?
In caso, hai qualche indicazione per i prezzi?

Stai facendo venire voglia anche a me, non ho spazio per fare un kayak intero, ma potrei costruirne uno a pezzi. E portrei portarmelo in aereo in posti lontani ... mi sta prendendo proprio voglia :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 22 feb 2013, 18:53 
Non connesso

Iscritto il: 10 ago 2010, 0:33
Messaggi: 344
Come sapete, il folding è la mia fissazione. Sto riprendendo (anche se fuori tempo massimo) la vecchia "Sfida"(vedi post in altra sezione). Guardati i post di Yost sul suo Falco: ricalca in parte alcune tue soluzioni. Alcuni link ti possono essere utili: http.steffenkb.magix.net mostra una serie di folding di vecchia scuola tedesca col telaio in legno; su Facebook puoi cercarti Narval Folding Kayaks, un autocostruttore serbo che interpreta con creatività quella scuola. Buon lavoro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 23 feb 2013, 10:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
unzibug ha scritto:
Interessante, hai già fatto ricerche per reperire la ferramenta e la copertura?
In caso, hai qualche indicazione per i prezzi?

Stai facendo venire voglia anche a me, non ho spazio per fare un kayak intero, ma potrei costruirne uno a pezzi. E portrei portarmelo in aereo in posti lontani ... mi sta prendendo proprio voglia :wink:



Ho fatto ricerche molto veloci:
1) compensato marino, 1 lastra da 9 mm sono circa 45 euro
2)20 cerniere in acciaio zincato circa 30 euro
3) viti e Tnuts per fissare le cerniere circa 6 euro
4) telo pvc piu colla tra i 100 e i 150 euro
..piu' minuterie varie dipo occhielli, vernici, cordini, corde elastiche..

Approssimativamente, ma proprio approssimativamente, circa 250 euro, ma spero di spendere molto meno!

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 23 feb 2013, 10:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
alexdilellis ha scritto:
Come sapete, il folding è la mia fissazione. Sto riprendendo (anche se fuori tempo massimo) la vecchia "Sfida"(vedi post in altra sezione). Guardati i post di Yost sul suo Falco: ricalca in parte alcune tue soluzioni. Alcuni link ti possono essere utili: http.steffenkb.magix.net mostra una serie di folding di vecchia scuola tedesca col telaio in legno; su Facebook puoi cercarti Narval Folding Kayaks, un autocostruttore serbo che interpreta con creatività quella scuola. Buon lavoro



Grazie per le info, avevo studiato la modalità di costruzione del Falco, ma i tubi in alluminio non li sopporto(costano troppo e sono freddi, anche se hanno indubbi vantaggi pratici e meccanici) e piu' che un kayak smontabile è un pieghevole difficile da fare biposto.
Grazie per i collegamenti, ci do subito un occhio!

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 24 feb 2013, 0:20 
Non connesso
Fondatore
Avatar utente

Iscritto il: 2 nov 2006, 11:58
Messaggi: 7123
Località: campoformido
e dajjeeeee :-)

_________________
LUCIDI FABIO

i miei figli: easykayak-neweasykayak-aceroko-sklese-nuarji-protox-mrkrab-nesqyk-ladyak-puzzle-idro-idro2-marioyak-soffietto
http://WWW.EPOXYSHOP.IT


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 25 feb 2013, 13:03 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
ho provato a comprare una ceriera da 10cm*5cm e ci ho fatto dei "test" da sforzo abbastanza pesanti.

La ho sforzata più o meno in ogni direzione e sono arrivato a scardinare le viti dai fori nel legno senza che si danneggiasse la cerniera.
Quindi posso tranquillamente affermare che la cerniera reggerà, più che altro potrebbe cedere il legno dove la cerniera è attaccata, quindi nel compensato dovrò prevedere dei rinforzi.
La cerniera in acciaio zincato costa 1 euro, in acciaio inox 3,5 euro; ne serviranno 9 più altre 2 di misura più piccolina, tipo 5x5cm.


Allegato:
24022013508.jpg

Allegato:
24022013507.jpg


ho analizzato le varie ipotesi per la realizzazione della struttura del folding, vi esprimo le idee che mi sono fatto:
1) super collaudata struttura in alluminio:
Ha l'enorme pregio di essere robusta e indistruttibile, ma le verghe di alluminio del diametro di 1,5cm costano circa 7 euro ogni 2 metri, per fare il kayak servono circa 40 metri quindi circa 140 euro, più i tubi di diametro inferiore per i collegamenti(le centine le farei in alluminio). Altro vantaggio però è che non necessita nè di manutenzione nè di vernici.

2) struttura in listelli di legno:
L'idea di base è la stessa dei paletti in vetroresina delle tende da campeggio: dei cilindri/rettangoli di legno della lunghezza di poco più di un metro uniti tra loro con dei semplici profilati in alluminio(rettangolari/tondi) da una quindicina di cm.
A mio parere è la soluzione col miglior rapporto robustezza/prezzo, ma ha uno svantaggio: a meno che non si ricavino le centine dai listelli bisognerà comunque comprare un lastrone di compensato, e quindi ci saranno molti avanzi. Altro svantaggio è che per produrre i listelli bisogna avere più di un seghetto alternativo, a meno che non si trovino in giro morali pretagliati di dimensioni piccole che qui in giro non ci sono.
Ho "scartato" questa ipotesi solo perchè penso sia quella col tempo di lavoro più lungo, ma mi viene da pensare che il risultato finale seguendo questa via sia il migliore.

3) struttura completamente in compensato:
Come accennato nei post precedenti è fatta tutta da "lastre" di compensato in 4 pezzi che si piegano a soffietto( o a fisarmonica), i cui cardini sono le comuni cerniere da ante di mobile (quelle in foto).
Questo tipo di costruzione potrebbe avere l'enorme vantaggio che per fare la struttura occorre solo una lastra di compensato, un seghetto alternativo e un trapano, ma come svantaggio ha che i punti di giunzione, come dicevo sopra, tra cerniera e legno è tramite bullone bloccato con Tnuts e sottoposto a notevole sforzo potrebbe "strappare" il compensato.
Ma questa è probabilmente la via più breve ed economica, quindi continuerò a studiare questo metodo.


Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 25 feb 2013, 22:07 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 479
il foldable kayak in legno ciclicamente ritorna nei miei pensieri e, vedo, anche in quelli di altri. ti seguo con interesse...
intanto consiglio di guardare anche questa risorsa
http://www.google.it/patents/US4841899?pg=PA19&dq=folding+kayak&hl=it&sa=X&ei=asQrUdK0LvGP4gShvYHIBQ&ved=0CEgQ6wEwBQ#v=onepage&q=folding%20kayak&f=false

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 25 feb 2013, 23:22 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
and ha scritto:
il foldable kayak in legno ciclicamente ritorna nei miei pensieri e, vedo, anche in quelli di altri. ti seguo con interesse...
intanto consiglio di guardare anche questa risorsa
http://www.google.it/patents/US4841899?pg=PA19&dq=folding+kayak&hl=it&sa=X&ei=asQrUdK0LvGP4gShvYHIBQ&ved=0CEgQ6wEwBQ#v=onepage&q=folding%20kayak&f=false



ti ringrazio della segnalazione, tempo fa in questo post:
viewtopic.php?f=99&t=3279&start=15

avevo già allegato tale brevetto libero insieme a quello delle canoe della Ally.
è molto interesante ma per poter essere alla portata di chiunque nel montaggio c'è un sacco di minuteria metallica che io non voglio/non posso inserire...

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 26 feb 2013, 9:29 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2010, 14:32
Messaggi: 479
ops, tra tutte le segnalazioni, non avevo visto che ne eri già a conoscenza, comunque, meglio ripetere, eventualmente anche per altri.

sulle cerniere forse conviene cercarne di quelle più lunghe tipi quelle che si utilizzano su cancelletti leggeri ed in legno, e forse conviene mettere una battuta posteriore in allumminio, più o meno come si vede nelle immagini del brevetto.

inoltre ho notato che è raro l'utilizzo delle viti autofilettanti, sostituite da rivetti in alluminio passanti che sono leggeri, non fanno ruggine, probabilmente stressano meno il legno e "impacchettano" maggiormente.

_________________
http://aquadulza.blogspot.it/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 26 feb 2013, 9:49 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink: Lavoro come al solito affascinante, :wink: Piccolo consiglio .......da falegname... La cerniera in acciaio per ovvi motivi è consigliata sia per struttura che per la ruggine, se poi crei un piccolo scasso per alloggiarla va ancora meglio, così da non poter cercare movimento quando sarà sollecitata, e poi ..assolutamente rivetti ,quelli in acciaio costano poco ,e sicuramente non strappano come potrebbe capitare per le viti........in alternativa in ottone potresti anche trovarli.Mi complimento ancora per l'ennesimo post :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 26 feb 2013, 9:51 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
per quanto riguarda le viti hai sicuramente ragione.
Nei campioni che ho fatto ho usato le autofilettanti perché avevo solo quelle disponibili, ma per la costruzione vera ho previsto normali bulloni e tnuts, che sarebbero delle specie di dadi che 'scompaiono' dentro al compensato e non fanno spessore dall'altro lato.

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 26 feb 2013, 9:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16 giu 2010, 10:52
Messaggi: 371
trinakria ha scritto:
:wink: Lavoro come al solito affascinante, :wink: Piccolo consiglio .......da falegname... La cerniera in acciaio per ovvi motivi è consigliata sia per struttura che per la ruggine, se poi crei un piccolo scasso per alloggiarla va ancora meglio, così da non poter cercare movimento quando sarà sollecitata, e poi ..assolutamente rivetti ,quelli in acciaio costano poco ,e sicuramente non strappano come potrebbe capitare per le viti........in alternativa in ottone potresti anche trovarli.Mi complimento ancora per l'ennesimo post :wink:

Riguardo allo scasso ci avevo pensato anche io, ma il risultato sarebbe che diminuisci la sezione resistente di un buon 20% se consideri che l'acciaio delle cerniere è da 2mm e il compensato da 9. Piuttosto forse è meglio aggiungere uno strato in piu di compensato, magari di spessore piu fino, sotto alla cerniera. Ma quest'ultimo è un discorso che devo prima verificare

_________________
Un uomo senza sogni è come un fiume senza acqua


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Un folding in legno facile ed economico
MessaggioInviato: 26 feb 2013, 10:00 
Non connesso
Direttivo KLI
Avatar utente

Iscritto il: 29 set 2009, 11:26
Messaggi: 7378
:wink:magari usare il compensato da 11 :wink:

_________________
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Vai a:  

Servizi Web LV3 - Web Design Davide Tommasin

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it