Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Tutte le discussioni riguardanti questo metodo di costruzione scafi e kayak.

Moderators: unzibug, trinakria, flytrout, Giovanni G

Post Reply
User avatar
trinakria
Direttivo KLI
Posts: 4567
Joined: 29 Sep 2009, 11:26
Nome: Gianni
Cognome: Iandolo
Città di residenza: Palermo
Esperienze costruttive: Easykayak in listelli di Fabio Lucidi, Protox Cucincolla di Fabio Lucidi .Skin on frame East Greenland, Skin on frame per bambini,Baidarka North Star in listelli
come ci hai trovato?: casualmente
Contact:

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by trinakria »

:lol: :lol: :lol: se ti posto i miei ..... ti spaventi :lol: :lol:
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0
salsam
Posts: 96
Joined: 8 Feb 2016, 13:36
Nome: salvo
Cognome: sammartino
Città di residenza: lecce
Esperienze costruttive: nessuna ma sono interessato a costruirne una
come ci hai trovato?: ricerca mirata

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by salsam »

trinakria wrote::lol: :lol: :lol: se ti posto i miei ..... ti spaventi :lol: :lol:
Posta posta...
Voglio vedere come si risolvono i problemi.
Spesso nei forum mostriamo solo la parte positiva, la parte migliore delle nostre creazioni senza far vedere gli errori, le sviste e gli incidenti di percorso.
Sono curioso... :lol:
User avatar
trinakria
Direttivo KLI
Posts: 4567
Joined: 29 Sep 2009, 11:26
Nome: Gianni
Cognome: Iandolo
Città di residenza: Palermo
Esperienze costruttive: Easykayak in listelli di Fabio Lucidi, Protox Cucincolla di Fabio Lucidi .Skin on frame East Greenland, Skin on frame per bambini,Baidarka North Star in listelli
come ci hai trovato?: casualmente
Contact:

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by trinakria »

Squarci sugli scogli... per sbarchi di emergenza e quant'altro.... recupero le foto :mrgreen:
STAFF KLI-Gianni Iandolo

Se costruisci più di 4 kayak come me , avrai una cassata in regalo

La scuola è d'obbligo il cervello è facoltativo!! I miei kayak https://www.youtube.com/user/gianniiand ... rid&view=0
User avatar
Aco
amministratore
Posts: 2278
Joined: 10 Apr 2008, 14:18
Nome: Scrivi il tuo nome
Cognome: Scrivi il tuo cognome
Città di residenza: Scrivi qui dove vivi
Esperienze costruttive: scrivi qui.
Location: Canada

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by Aco »

Una delle cose a cui uno pensa quando costruisce e' di fare in modo tutto sia riparabile nel modo più' semplice e veloce possibile che alla fine se una canoa non ha botte e graffi significa che non la usi abbastanza (ovviamente non parliamo di quei disgraziati che pensano che l'approdo semplice sia speronare la riva sperando che la prua si incastri da qualche parte :roll: a quelli non gli buttare il salvagente manco se stanno affogando che senno' te lo danno indietro a brandelli )

Occhio al nome che, se poi ci ripensi, cambiarlo porta rogna. Sempre nella categoria che necessita grattatine sono nomi come quelli di mostri marini o di altri scafi che sono affondati, oppure mettere in acqua senza battezzare ecc. A seconda delle inclinazioni: le donne in barca portano rogna a meno che non siano nude, nel quale caso portano fortuna, per quello le polene erano spesso mezze svestite... (in mare si e' superstiziosi quanto si vuole ma mica scemi) Le donne devono essere non superstiziose di natura perché' non sembrano accettare la cosa come semplice regola inconfutabile :? ... strano.... dopotutto non ho mai letto da nessuna parte di navi di quelle crociere per nudisti che sono affondate...
Canoes don’t tip, people just fall out of them – Omer Stringer
Una volta conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché la siete stati e la vorrete tornare - L. Da Vinci
Per mare e cielo non c'e' rifugio - Mio Nonno
User avatar
frank 63
sostenitore KLI
Posts: 1013
Joined: 25 Mar 2010, 13:59
Nome: francesco
Cognome: pav
Città di residenza: padova
Esperienze costruttive: easykayak e canoa Malecite in legno di abete e cedro rosso, pagaie varie; sea flea kayak in pvc.
come ci hai trovato?: ricerca google
Location: Padova

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by frank 63 »

Seguendo i vari post sii impara sempre qualcosa di nuovo; questa delle superstizioni non la sapevo!
pace in casa, pace nel mondo.
salsam
Posts: 96
Joined: 8 Feb 2016, 13:36
Nome: salvo
Cognome: sammartino
Città di residenza: lecce
Esperienze costruttive: nessuna ma sono interessato a costruirne una
come ci hai trovato?: ricerca mirata

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by salsam »

Dopo aver dato la prima mano di resina liquida sullo scafo ho fatto la prova dell'acqua per valutare la gallegiabilità e la direzionalità dello scafo.
Lo scafo è pronto per essere resinato con tessuto da 165grammi.
È stato stuccato nei punti critici, anche lo strappo alla prua è stato messo a posto. Prua e poppa hanno la loro forma definitiva.
E lo scafo in acqua è dritto, sta bello di fuori dal pelo dell'acqua e sembra fatto apposta per ospitare due persone.
You do not have the required permissions to view the files attached to this post.
User avatar
unzibug
Fondatore
Posts: 1285
Joined: 15 Jul 2008, 0:42
Nome: rob
Cognome: rob
Città di residenza: vagante
Esperienze costruttive: replica coaster/F1 s&g
sea tour Yost skin on frame
creek kayak s&g
ladyak s&g
siskiwit bay s&g
come ci hai trovato?: ricerca google
Location: mi muovo
Contact:

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by unzibug »

:D
voglia di mare
salsam
Posts: 96
Joined: 8 Feb 2016, 13:36
Nome: salvo
Cognome: sammartino
Città di residenza: lecce
Esperienze costruttive: nessuna ma sono interessato a costruirne una
come ci hai trovato?: ricerca mirata

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by salsam »

Buuuuuu sono un fantasma!!! :lol:

Ecco come si presentava alle nove di questa mattina il mio kayak.
Tessuto 165gr steso sullo scafo...
You do not have the required permissions to view the files attached to this post.
salsam
Posts: 96
Joined: 8 Feb 2016, 13:36
Nome: salvo
Cognome: sammartino
Città di residenza: lecce
Esperienze costruttive: nessuna ma sono interessato a costruirne una
come ci hai trovato?: ricerca mirata

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by salsam »

E dopo circa tre ore e 800gr di resina purissima, al 2% ecco il tessuto bello disteso e appiccicato allo scafo!
Nella zona del pozzetto (meno di due metri) su entrambi i lati il tessuto non è arrivato a coprire le murate. Domani se non piove completo con due strisce alte due-tre dita.
Poi rifinisco poppa e prua e rinforzo la linea di chiglia su tutta la lunghezza con una striscia di tessuto per proteggere ancora di più la zona dalle strisciate sulla sabbia.
You do not have the required permissions to view the files attached to this post.
User avatar
frank 63
sostenitore KLI
Posts: 1013
Joined: 25 Mar 2010, 13:59
Nome: francesco
Cognome: pav
Città di residenza: padova
Esperienze costruttive: easykayak e canoa Malecite in legno di abete e cedro rosso, pagaie varie; sea flea kayak in pvc.
come ci hai trovato?: ricerca google
Location: Padova

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by frank 63 »

che bello [smilie=pdt_piratz_06.gif]
dai che prende forma!
sarà una grande soddisfazione poi portarlo in acqua per il varo definitivo!
pace in casa, pace nel mondo.
salsam
Posts: 96
Joined: 8 Feb 2016, 13:36
Nome: salvo
Cognome: sammartino
Città di residenza: lecce
Esperienze costruttive: nessuna ma sono interessato a costruirne una
come ci hai trovato?: ricerca mirata

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by salsam »

Resin day, il giorno dopo...
Come da copione oggi la giornata è cupa, fosca e un pò piovosa e non si va avanti con i lavori.
Intanto, la resina è solidificata ed il tessutino in fibre di vetro è solidale con un buon 98% dello scafo.
Mancano all'appello poppa, prua, qualche cm alle murate( il tessutino non era largo abbastanza) e qualche bollicina.
Come già avevo notato, stendere la resina in maniera uniforme è molto complicato ed in alcuni punti si vedono le strice della spatola in gomma.
Comunque, non mi perdo d'animo e dopo aver eliminato le bolle (la più grande è come quella in foto) carteggiando lo scafo e mettendo dei francobolli di tessutino dove occorre, completerò le ruote di poppa e prua con delle striscioline.
Dopo di che passerò a completare le murate con dei ritagli di tessuto e applicherò una striscia di rinforzo in tessuto alla linea di chiglia.
Poi seconda mano di resina e allora sì che sarà tutto omogeneo.
Lo scafo sarà sicuramente rifinito con gelcoat colorato (verde inglese) spruzzato con aerografo.
Poi si passerà al lavoro in coperta e nel pozzetto.
Ahi quanta fatica...
You do not have the required permissions to view the files attached to this post.
User avatar
unzibug
Fondatore
Posts: 1285
Joined: 15 Jul 2008, 0:42
Nome: rob
Cognome: rob
Città di residenza: vagante
Esperienze costruttive: replica coaster/F1 s&g
sea tour Yost skin on frame
creek kayak s&g
ladyak s&g
siskiwit bay s&g
come ci hai trovato?: ricerca google
Location: mi muovo
Contact:

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by unzibug »

Occhio a non esagerare con la resina.
Una volta che il tessuto è coperto, tutta la resina che aggiungi è solo peso (e soldi) in più, non ti aumenta la robustezza. :wink:

Ti sta venendo bene :)
salsam
Posts: 96
Joined: 8 Feb 2016, 13:36
Nome: salvo
Cognome: sammartino
Città di residenza: lecce
Esperienze costruttive: nessuna ma sono interessato a costruirne una
come ci hai trovato?: ricerca mirata

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by salsam »

Si lo so, ma un'altra mano all'esterno la devo dare prima di verniciare.
Voi quante mani di resina date di solito?
User avatar
unzibug
Fondatore
Posts: 1285
Joined: 15 Jul 2008, 0:42
Nome: rob
Cognome: rob
Città di residenza: vagante
Esperienze costruttive: replica coaster/F1 s&g
sea tour Yost skin on frame
creek kayak s&g
ladyak s&g
siskiwit bay s&g
come ci hai trovato?: ricerca google
Location: mi muovo
Contact:

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by unzibug »

Io di solito applico il tessuto, poi carteggio e do una mano leggera per avere una superficie liscia.
Però non vernicio, se verniciassi probabilmente eviterei la mano di rifinitura.

Altri invece danno più mani di resina ... dipende dall'effettoc he si vuole ottenere
salsam
Posts: 96
Joined: 8 Feb 2016, 13:36
Nome: salvo
Cognome: sammartino
Città di residenza: lecce
Esperienze costruttive: nessuna ma sono interessato a costruirne una
come ci hai trovato?: ricerca mirata

Re: Micky Creek il Kay-Noe biposto in compensato cucito

Post by salsam »

Completata la resinatura con fibra di vetro sulle murate.
prima ho carteggiato tutti gli eccessi ed eliminate le bolle.
Ho applicato una striscia alta tre dita su tutta la lunghezza della scafo.
riempito le bolle con delle pezze di tessuto e poi resinato.
Ho completato la ruota di poppa e di prua con una fazzolettatura di fibra e data una seconda mano di resina su tutto lo scafo.
Domani elimino tutte le parti di tessuto in eccesso che sbordano dalle murate e mi metto a stuccare i dislivelli nei punti di giunzione tra i vari strati di fibra sovrapposti.
Seguirà energica carteggiatura di finitura.
In allegato visuale da poppa, da prua e dalla linea di chiglia dopo l' ultima mano di resinatura.
Adesso lo scafo è coperto al 101%!!!
You do not have the required permissions to view the files attached to this post.
Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 0 guests